Home » Serie A » Napoli-Sassuolo 6-1, pioggia di gol sui neroverdi: le pagelle
Serie A

Napoli-Sassuolo 6-1, pioggia di gol sui neroverdi: le pagelle

Il Sassuolo esce sconfitto e con le ossa rotte dal campo del Napoli. Sono sei i gol che incassa la squadra di Dionisi, mai entrati in partita.

Termina con un umiliante 6-1 la trasferta del Sassuolo in casa del Napoli. I neroverdi subiscono una sconfitta pesante da Spalletti, che lascia agli emiliani un solo gol.

Tutta la difesa affonda e l’attacco è nullo. Si salva solo Maxime Lopez per il gol della bandiera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Sassuolo, le parole di Dionisi sulla situazione Scamacca

Sassuolo

Le pagelle

Consigli 5: l’insufficienza non la evita, ma c’è da dire che ha subito gol impossibili da evitare. Qualche responsabilità sul primo, ma nel complesso non può nulla.

Muldur 4,5: impossibile arginare l’urto degli avanti napoletani, sui quali va in barca. Qualche folata in avanti ma in quantità modesta.

Chiriches 4: ha responsabilità sui primi tre gol, non ci capisce nulla per tutto il primo tempo, al termine del quale viene sostituito (dal 1’st Ayhan 5: anche lui non fa bene, soprattutto nei contrasti. Poco efficace anche in marcatura).

Ferrari 4: in bambola come i suoi compagni di reparto, non riesce a serrare le fila nel momento di maggior pressione del Napoli. Anche il capitano non può nulla.

Rogerio 5: Lozano e Di Lorenzo lo fanno sbandare del tutto. Non ha la forza di opporsi.

Frattesi 4,5: la buona volontà non manca, ma non riesce mai a fornire spunti efficaci per gli attaccanti (dal 27’st Magnanelli 5: prova ad andare alla conclusione senza creare preoccupazioni).

Maxime Lopez 6: il voto è per il gol che realizza, a partita ampiamente chiusa. Ha colpe sul terzo gol del Napoli, ma nel complesso è quello più lucido.

Berardi 5,5: si sveglia nel finale con un paio di occasioni interessanti, ma nel momento più buio non si carica la squadra sulle spalle.

Djuricic 4,5: lo specchio del pomeriggio nero del Sassuolo. Viene sostituito dopo nemmeno un quarto di partita (dal 25’pt Mattheus Henrique 5: spento come i compagni di squadra).

Raspadori 5: giornata da dimenticare, fa peggio di Berardi e non si rende mai pericoloso.

Scamacca 5: prestazione opaca e pallone che non è sua materia per novanta minuti (dal 1’st Defrel 5,5: un suo spunto porta al gol della bandiera di Maxime Lopez).

 

Dionisi 4,5: una partita tennistica, dove il Sassuolo perde gioco, partita e incontro. L’assenza di obiettivi di classifica non giustifica i sei gol incassati.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

I commenti sono chiusi.

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A