Home » Serie A » Milan-Inter: un Tricolore che pesa
Serie A

Milan-Inter: un Tricolore che pesa

Milan ed Inter, ci avviciniamo sempre di più all’ultimo week end di questa Serie A, quello però più importante e decisivo.

Domenica 22 Maggio scopriremo chi uscirà vincitrice da questo duello infinito che (lo possiamo dire) va avanti da circa inizio anno e che è stato contornato da sorpassi e contro-sorpassi in vetta al campionato.

Sulla carta sono i rossoneri di Pioli ad avere l’impegno più ostico: il Diavolo sarà accolto in un Mapei Stadium sold out, d’altronde lo Stadio pieno di Reggio Emilia sarà una spinta in più per il Sassuolo di Dionisi che intende chiudere bene il proprio campionato.

Milan

Dall’altra sponda di Milano (quella nero azzurra), l’Inter di Inzaghi affronterà la Sampdoria di Giampaolo (ex Milan tra l’altro) con l’obbligo di conquistare i 3 punti e tentare il definitivo sorpasso all’ultima curva.

Come sempre, però, la parola va data al campo, e nella giornata di domani sono previste le conferenze stampa dei due tecnici, che ci riveleranno il morale dei propri giocatori.

Milan

Un Tricolore che al Milan manca da 10 lunghissimi anni, per l’Inter si tratterebbe del secondo consecutivo: uno Scudetto che incide decisamente anche sul fronte economico.

 

Milan-Inter, un titolo da 80 mln

Aggiudicarsi il campionato significa onorare il club che si rappresenta, regalare una gioia infinita ai propri tifosi e scrivere la storia della società, andando a toccare l’orgoglio.

Se poi di mezzo ci aggiungiamo il fatto che le due contendenti abbiano una rivalità eterna (come le due milanesi), il tutto assume ulteriore peso.

Tra primo posto in classifica (e quindi prima fascia nella prossima Champions League, nonché 25/30 mln derivanti) e possibilità di giocarsi la finale della SuperCoppa, l’ammontare dello Scudetto arriva a circa 80 mln.

Milan

Un bottino assolutamente incredibile e che può letteralmente spostare gli equilibri da una parte all’altra.

L’Inter in estate dovrà sfoltire gli esuberi in rosa (su tutti i cileni, quindi da Vidal ad Alexis Sanchez) e con lo Scudetto potrebbe dare il via ad un nuovo ciclo vincente.

D’altra parte, il cambio di proprietà sempre più vicino (anche se nelle ultimissime ore sembrerebbe esserci RedBird in vantaggio su InvestCorp stando a quanto riferisce il nostro Mauro Vigna), potrebbe stanziare un budget di lusso per il Milan in vista della prossima stagione.

Milan

Dalla trequarti all’esterno destro, le priorità di Maldini e Massara sul mercato sono ben chiare, e tra una settimana circa inizieranno a muoversi alcune strategie, le primissime di un mercato estivo scoppiettante.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A