C’è poco da fare il DNA per quanto un allenatore lo voglia cambiare rimane sempre quello: l’Inter è sempre pazza! La rimonta di oggi pomeriggio nell’ottavo turno di Serie A ne è un ulteriore dimostrazione. Un 4-2 sul Torino, quando i nerazzurri erano sotto di due a mezz’ora dalla fine. Nel mezzo tanti episodi e rigori dati dal Var dopo attenti controlli per entrambe le squadre. Un’ora di grande Torino con i ragazzi di Conte in balia degli avversari granata, ma che il rigore segnato da Ansaldi ha saputo risvegliare dal torpore.

Alla bella rete segnata da Zaza nel primo tempo si era aggiunta al 17′ della ripresa quella di Ansaldi su rigore, assegnato dopo qualche minuto dal Var, dopo che l’arbitro La Penna era stato chiamato per un goffo intervento di Young su Singo. Un’ora di grande Torino che risveglia l’orgoglio nerazzurro. Dopo cinque minuti al minuto 23 della ripresa le due squadre sono in parità: prima Sanchez in mischia davanti alla porta di Sirigu, poi Lukaku servito sempre dal cileno impattano la gara. Da questo momento l’onda d’urto è della squadra di Conte, che con un altro episodio controverso ma giustamente valutato dal Var assegna il rigore con cui Lukaku porta in vantaggio l’Inter. Sarà poi Lautaro Martinez al termine di una bellissima azione segnare il 4-2.

Il Tabellino della gara

Inter (3-4-1-2): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 5 (20′ st Skriniar 6), Ranocchia 5,5 (29′ st De Vrij 6), Bastoni 6; Hakimi 5, Gagliardini 5,5 (20′ st L. Martinez 6,5), Vidal 5,5, Young 5,5 (29′ st Perisic 6); Barella 6; Lukaku 7, Sanchez 6,5 (41′ st Nainggolan sv). A disp.: Stankovic, Radu, Darmian, Eriksen, Moretti, Vezzoni, Wieser. All.: Conte 6.
Torino (4-3-1-2): Sirigu 6; Lyanco 6, Nkouolou 5, Bremer 6,5; Singo 6,5, Meitè 6, Rincon 5,5, Linetty 6, Anzaldi 6,5; Verdi 6,5 (41′ st Bonazzoli 5,5), Zaza 6,5 (48′ st Millico sv). A disp.; Minilkovic-Savic, Rosati, Izzo. Ansaldi, Murru, R. Rodriguez, Segre, Belotti, Edera, Kryeziu, Buongiorno. All.: Giampaolo, in panchina F. Conti .6,5.
Arbitro: La Penna
Marcatori: 47′ pti Zaza (T), 17′ st Ansaldi rig. (T), 19′ st Sanchez (I), 23′ st Lukaku (I), 39′ st Lukaku rig. (I), 45′ st L. Martinez (I)
Ammoniti: D’Ambrosio, Bastoni, Young (I), Verdi, Singo (T)