I nostri Social

Serie A

Lecce-Atalanta: curiosità e statistiche

Pubblicato

il

Lecce - Atalanta

LecceAtalanta, match valido per la 37ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo Stadio Via del Mare di Lecce Sabato 18 maggio, alle ore 18:00.

Lecce-Atalanta

Lecce-Atalanta si disputerà allo Stadio ‘Via del Mare’ di Lecce

Il Lecce ha vinto l’ultimo incontro interno contro l’Atalanta (2-1, il 9 novembre 2022) e solo in un’occasione ha collezionato almeno 2 successi casalinghi contro la Dea nella competizione, 3 tra febbraio 1986 e settembre 1989.

Ma entriamo nel vivo del match e scopriamo che…

Sfida numero 28 in Serie A tra Lecce e Atalanta: sono 8 le vittorie dei giallorossi, altrettanti i pareggi e 11 le vittorie dei nerazzurri.

Dopo l’1-0 di Bergamo dello scorso dicembre (goal di Ademola Lookman), l’Atalanta potrebbe vincere 2 gare di fila senza concedere goal contro il Lecce nel torneo per la prima volta dal periodo tra novembre 2000 e ottobre 2001 (3 in quel caso con Alberto Cavasin in panchina).

Dopo la sconfitta per 2-0 contro l’Udinese nell’ultimo turno, il Lecce potrebbe perdere almeno 2 incontri di fila senza segnare in Serie A per la prima volta da febbraio scorso (3, contro Bologna, Torino e Inter in quel caso).
Il Lecce non è riuscito a segnare in 4 delle ultime 6 gare interne di Serie A, tante volte quante nelle precedenti 14 partite casalinghe nella competizione. In particolare, nel 2024, nessuna squadra ha realizzato meno goal di quella salentina tra le mura amiche nel torneo (6 in 9 incontri, come il Torino).
L’Atalanta ha conquistato 33 dei 48 punti disponibili nel girone di ritorno di questa Serie A (10V, 3N, 3P) realizzando ben 35 reti; in generale, solamente l’Inter ha avuto una media punti (2.59) e una media goal (2.47) migliore della Dea (2.06 punti a partita, 2.19 reti a incontro) nella seconda parte di questo torneo.
L’Atalanta ha vinto 3 delle ultime 4 trasferte di Serie A (1P) incluse le ultime due (vs Monza e Salernitana); tanti successi come nelle precedenti 13 gare fuori casa nel torneo (4N, 6P).
In particolare, la Dea potrebbe collezionare 3 vittorie esterne di fila nella competizione per la prima volta dal periodo tra agosto e settembre 2022 (4 in quel caso).
Da una parte solo Inter (39) e Milan (34) hanno segnato più dell’Atalanta (31) nei primi tempi di questa Serie A; dall’altra parte, nessuna formazione conta meno reti del Lecce nella prima frazione di gioco in questo torneo (10 alla pari dell’Empoli).
Roberto Piccoli, che ha esordito in Serie A con la maglia dell’Atalanta collezionando 15 presenze e una rete in 2 esperienze distinte (tra aprile 2019 e luglio 2020 e successivamente tra agosto 2021 e gennaio 2022), ha realizzato 5 reti in 33 incontri in questo torneo e non ha mai fatto meglio in una singola stagione di Serie A (5 reti in 20 gare anche con lo Spezia nel 2020/21).
Charles De Ketelaere ha realizzato 9 goal in 32 presenze in questa Serie A; l’unico centrocampista belga a raggiungere la doppia cifra di reti nella competizione è stato Radja Nainggolan (11 reti in 37 presenze con la Roma nel 2016/17).
Ademola Lookman è l’unico giocatore attualmente all’Atalanta ad aver segnato contro il Lecce in Serie A, siglando il goal decisivo nella sfida d’andata di questo torneo (1-0 al Gewiss Stadium, il 30 dicembre scorso). Dal suo arrivo all’Atalanta (2022/23), nessun giocatore nerazzurro ha realizzato più reti del nigeriano in campionato (22, come Teun Koopmeiners).

 

 

Serie A

Milan, senti Dida: “Spero faccia una squadra importante”

Pubblicato

il

Dida

Nelson Dida, leggendario portiere brasiliano ex Milan, ha parlato dei rossoneri. L’ha fatto affidandosi a Sky Sport dove ha spiegato le sue opinioni in merito a tante cose inerenti il Diavolo

Nelson Dida ha parlato delle sue sensazioni su moltissime cose. Sul Milan, sul calciomercato che i rossoneri possono fare e sui giocatori che sono e che sono passati a Milanello in questi anni. L’ha fatto ai microfoni di Sky Sport.

Nelson Dida ha un legame viscerale con il Milan. Con i rossoneri ha vinto una Serie A, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana ma soprattutto due UEFA Champions League e due Supercoppe UEFA. Un palmares che lo pone nella leggenda, almeno del Milan, e che lo pone fra i portieri migliori di sempre.

Milan, senti Dida: “spero faccia una squadra importante”

Dida ha così parlato sul nuovo allenatore del Milan, Paulo Fonseca, ospite nel ritiro del Portogallo: “Sicuramente è importante avere questo contatto soprattutto con Leao perché lui è un giocatore importantissimo per il Milan. Avere un contatto di fiducia significa che a lui tiene tanto”.

Dida ha avuto poi modo di parlare del portiere dell’Italia, ex Milan, Gianluigi Donnarumma: “Sta facendo benissimo, è un grandissimo portiere. Tutti noi lo sappiamo. Ho avuto l’opportunità di lavorare con lui. E’ una grandissima persona, un uomo che vuole lavorare e vincere. E’ un ragazzo d’oro. Ha fatto benissimo. Con la Spagna è stato protagonista”.

In ultima istanza ha speso qualche parola anche sul Milan che segue l’attaccante del Bologna Joshua Zirkzee: “Mi ricorda un pochino Zlatan, ma Ibra è Ibra. Era un giocatore a 360°. In area, fuori area, di testa. Era un attaccante completo. Zirkzee ha certe caratteristiche. Sarà importante, se venisse al Milan”.

Continua a leggere

Serie A

Inter, Dumfries: “Milano è casa mia. Sul rinnovo…”

Pubblicato

il

Il laterale dell’Inter Denzel Dumfries ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport al termine della sfida tra Olanda e Francia in merito al rinnovo di contratto in scadenza nel 2025.

Le sue parole

“Ci sono stati per tutti dei ritardi, visto che abbiamo cambiato proprietario, ma io voglio firmare. L’Inter è casa mia, mi sento in famiglia. Ne abbiamo parlato prima dell’Europeo e lo faremo ancora al mio ritorno.”

Continua a leggere

Serie A

Roma, Fazio elogia De Rossi: “Mai avuto un compagno di squadra così. Quando sono arrivato…”

Pubblicato

il

calciomercato Roma

L’ex difensore della Roma Federico Fazio ha parlato ai microfoni di Tv Play in merito a Daniele De Rossi. Di seguito le sue parole.

Fazio su De Rossi

Quando si è ritirato De Rossi hai detto che era il più grande in campo e fuori, che rapporto avevi con lui e perchè hai detto così?
“Appena arrivato a Roma ho scoperto una persona bravissima e bellissima, molto vicina dal punto di vista umano. Uno dei più bravi e forti a leggere i momenti delle partite e i sistemi. Poi la sua esperienza, il modo di aiutarti, un leader fortissimo. Non ho mai avuto un compagno così in campo.”

Continua a leggere

Ultime Notizie

Serie A, Gravina Serie A, Gravina
Notizie58 minuti fa

Gravina: “Spalletti il migliore ‘sul mercato’. Ecco cosa manca all’Italia…”

Visualizzazioni: 92 Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha recentemente parlato di alcune tematiche legate alla Nazionale e al suo...

Calciomercato1 ora fa

Lazio, anche il Fenerbahce su Samardzic. E Greenwood…

Visualizzazioni: 162 Si allunga la lista delle pretendenti per Lazar Samardzic dell’Udinese. Dopo Juventus e Lazio, si è aggiunto anche...

Trubin, Ucraina Trubin, Ucraina
Europei2 ore fa

Ucraina, Lunin: “Dispiaciuto, ma conta il gruppo”

Visualizzazioni: 75 Il portiere dell’Ucraina, nonostante la panchina, ha voluto lanciare un messaggio positivo sui social. Leggi con noi le...

serie b serie b
Calciomercato2 ore fa

Un ex Palermo all’Al-Mesaimeer

Visualizzazioni: 81 E’ stato ufficializzato il nuovo allenatore dell’Al-Mesaimeer e si tratta di un ex centrocampista della Serie A. Scopri...

Notizie2 ore fa

Belgio-Romania, un jolly offensivo dal 1′

Visualizzazioni: 93 Sono state ufficializzate le formazione di Belgio-Romania. Lukaku e compagni devono vincere per ripartire dopo la sconfitta nel...

Europei2 ore fa

Italia, Pellegrini: “Dobbiamo tirare fuori il meglio”

Visualizzazioni: 105 Il numero dieci dell’Italia ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la brutta prestazione contro la Spagna. Leggi con noi...

Hellas Verona Hellas Verona
Calciomercato3 ore fa

Calciomercato Hellas Verona, si guarda in casa Genoa per l’attacco

Visualizzazioni: 94 Calciomercato Hellas Verona, Kelvin Yeboah, attaccante classe 00′, nella scorsa stagione con la maglia del Standard Liegi ha...

Cagliari, Claudio Ranieri Cagliari, Claudio Ranieri
Notizie3 ore fa

Italia, Ranieri: “Noi sparring partner, pensiamo a battere la Croazia. Su Spalletti…”

Visualizzazioni: 140 In un’intervista concessa alla Rai, Claudio Ranieri ha parlato anche della sconfitta dell’Italia contro la Spagna e di...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Calciomercato3 ore fa

Juventus: fatta per il primo acquisto dell’era Motta

Visualizzazioni: 208 E’ tutto fatto per il trasferimento del primo acquisto della nuova Juventus targata Thiago Motta.  Juventus, il primo...

Europei3 ore fa

Olanda, Koeman: “Dobbiamo crescere. Sulla Francia…”

Visualizzazioni: 113 Il ct dell’Olanda Ronald Koeman ha analizzato il pareggio contro la Francia al termine del match. Di seguito...

Le Squadre

le più cliccate