Home » Serie A » Italiano: “Problemi a centrocampo, ma saremo feroci!
Serie A

Italiano: “Problemi a centrocampo, ma saremo feroci!

Vincenzo Italiano si è presentato alla vigilia della sfida contre la Salernitana in programma domani all’Arechi alle 12.30.

La Fiorentina scenderà domani in Campania per la sfida contro la Salernitana. La squadra di Nicola è reduce da un paio di vittorie consecutive in trasferta, contro la Sampdoria e l’Udinese, che ne hanno rilanciato le ambizioni in chiave salvezza.

La Salernitana deve giocare come fosse l’ultima partita e cercherà di vincere non mettendo in pericolo il risultato. Poi le qualità fanno la differenza a livello individuale. Rispetto all’andata cambia tutto sotto l’aspetto mentale, domani ci sarà il furore ai massimi livelli. I miei ragazzi dal punto di vista mentale ormai sono cresciuti, non vedo perché staccare la spina domani. Sono fiducioso”.

I viola si presenteranno con problemi numerici e tecnici a centrocampo: non ci saranno Castrovilli e Torreira infortunati e anche Bonanventura non al massimo, mentre potrebbe essere titolare Odriozola: “Odriozola sta molto meglio rispetto a Bonaventura, dice di essere al 100% e sta spingendo, però vediamo”.

Italiano spinge i suoi per queste ultime sei sfide per provare a raggiungere un obiettivo, quello europeo, assolutamente impensabile ad inizio stagione: “Le ultime sei gare ci serviranno per fare un capolavoro, dopo il gran campionato fatto fino adesso. Se le interpretiamo bene, sono convinto che lo potremo fare. Detto questo, abbiamo fatto un campionato fantastico, per quello che ha espresso, i giocatori valorizzato, i gol fatti. Ora dovremo concludere al massimo”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Fiorentina, il sostituto di Castrovilli è la priorità del mercato: le idee

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A