Home » Serie A » Inter-Roma 3-1, Mourinho cade a San Siro: le pagelle
Serie A

Inter-Roma 3-1, Mourinho cade a San Siro: le pagelle

L’Inter non lascia scampo alla Roma di José Mourinho, che cade a San Siro dopo 12 risultati utili consecutivi. I giallorossi resistono in partita fino al vantaggio di Dumfries e poi si spengono.

Con la testa al Leicester, la Roma esce sconfitta da San Siro contro l’Inter. I nerazzurri calano il tris ai giallorossi, pericolosi solo in avvio e che non sanno reagire alle reti di Dumfries, Brozovic e Lautaro Martinez.

La rete di Mkhitaryan arriva troppo tardi per la Roma, che giovedì sarà impegnata nella semifinale di andata di Conference League contro il Leicester.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Roma, Mourinho ammette: “Abbiamo giocato contro una grande squadra”

Roma

 

Le pagelle

Rui Patricio 6: non ha colpe sui tre gol subiti, perché difficili da acchiappare. La deviazione su tiro di Calhanoglu non era facile e ci mette mestiere.

Mancini 5: risulta inefficace sulla marcatura a Brozovic nell’occasione del gol del croato. La pericolosità su calcio d’angolo nel primo tempo non basta per la sufficienza.

Smalling 5,5: non può nulla, in combutta con Mancini, su Brozovic, che lo inganna con esperienza. Non è giornata per l’inglese.

Ibanez 6: nel complesso se la cava e limita come può gli attaccanti dell’Inter. A volte troppo irruento, ma i certe partite serve garra.

Karsdorp 5,5: Perisic non è il migliore dei clienti e lui lo soffre. Costretto a pensare più al contenimento, in avanti non si vede quasi mai a spingere.

Mkhitaryan 6: insolitamente schierato in un ruolo non suo, l’armeno fatica e trova traffico li in mezzo. Nel secondo tempo si rende pericoloso sulla trequarti e trova il gol della bandiera.

Oliveira 5: una partita grigia e priva di spunti, da parte di quello che dovrebbe essere l’uomo d’ordine. Sul gol di Brozovic è inefficace (dal 35′ st Bove sv).

Zalewski 5,5: si trova di fronte Dumfries e non riesce mai a imporsi perché l’olandese ne ha di più. Va fuori tempo sull’azione del gol del numero 2 (dal 33′ st Vina sv).

Pellegrini 5,5: la partita viene sbloccata a causa di un suo errore a centrocampo. Nel complesso la sua prestazione è dignitosa, ma quell’infortunio condiziona in negativo la partita della Roma (dal 19′ st Veretout 6: porta un pizzico di qualità in più a centrocampo).

El Shaarawy 5: rimane chiuso nella morsa dei difensori dell’Inter, che gli chiudono tutte le porte (dal 19′ st Perez 6: porta un contributo in termini di corsa).

Abraham 5,5: non riesce nel suo classico gioco di sponda e anche il dialogo con i compagni è deficitario (dal 33′ st Shomurodov 6: è sua l’assistenza per il gol di Mkhitaryan).

 

Mourinho 5,5: dopo 12 partite cade la striscia di imbattibilità. La squadra è molle e con poca garra. La testa è già a Leicester, dove la Roma giovedì proverà a strappare un pezzo di finale.

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A