Il posticipo della domenica sera è Inter-Juventus. Il derby d’Italia, e partita che rievoca grandi scontri, polemiche e tribunali. Insomma non manca nulla per un grande match

Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri, cercheranno di superarsi, per provare a restare in scia con la capolista Napoli. La Juve è indietro tre punti rispetto ai nerazzurri, quindi ha maggiore necessità di fare punti. Ma queste sono gare che non hanno mai un pronostico semplice, e sono sempre molto accese. I bianconeri rispetto ai nerazzurri non saranno al completo, hanno alcune assenze. L’Inter non dovrebbe invece avere problemi di formazione. La partita dovrebbe essere vibrante e ricca di spunti tecnici e tattici. Il tecnico nerazzurro è quello, che in questi anni ha maggiormente messo in difficoltà Allegri, con la Lazio.

Qui Inter

Salvo sorprese, Simone Inzaghi dovrebbe schierare la formazione titolare. Davanti con Dzeko dovrebbe far coppia Lautaro Martinez. In mezzo al campo invece, Vidal potrebbe prendere il posto di Calhanoglu, che quindi partirebbe dalla panchina. Il modulo sarà il solito 3-5-2.

Qui Juve

Alcuni i dubbi di formazione di Allegri. Alex Sandro e De Sciglio si giocheranno il posto da titolare. Rientrerà Danilo dopo la Champions League, mentre in mezzo possibile coppia Bonucci-Chiellini. In mezzo al campo invece potrebbero agire: Cuadrado, Locatelli, Bentancur e probabilmente Bernardeschi. Davanti coppia Chiesa e uno tra Morata e Kean. Panchina per Dybala e Arthur, out invece Rabiot.

Probabili formazioni

Inter 3-5-2

Handanovic Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Di Marco, Lautaro, Dzeko

Juventus 4-4-2

Szczesny, Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi, Chiesa, Morata

Dove vederla

La partita sarà visibile su Dazn, in tv ed in streaming tramite l’app. Inizio della gara previsto per le ore 20.45 .