Home » Serie A » Inter, gli indisponibili nel post Bologna
Serie A

Inter, gli indisponibili nel post Bologna

Inter, la sconfitta maturata nella giornata di recupero contro il Bologna ha lasciato tutta la squadra con l’amaro in bocca, dato che l’occasione per balzare in vetta al campionato era grossa.

3 punti lasciati per strada, e ora i nerazzurri rimangono secondi a -2 dal Milan capolista: tuttavia nella prossima giornata Simone Inzaghi dovrà rivedere eccome la sua formazione.

Nel secondo tempo, infatti, gli uomini del tecnico ex Lazio non sono scesi in campo (stranamente) con la solita voglia e con la solita fame di attaccare e cercare insistentemente la via della rete.

Inter

Certo l’errore di Radu è evidente ed è sotto gli occhi di tutti, ma per il portiere rumeno si trattava quasi dell’esordio stagionale con i nerazzurri e dunque non gli si può imputare tutta la colpa di questa sconfitta.

Prima del match, infatti, erano state comunicate le indisponibilità di Handanovic e di Bastoni: al posto del difensore italiano, poi, è stato lanciato Di Marco dal primo minuto.

Inter

L’esterno 24enne ex Parma si vede che ha voglia di dimostrare e di farsi vedere, infatti talvolta si è spinto oltre la metà campo avversaria per cercare di assistere i suoi compagni.

Cosa che però non è arrivata, anzi nessuno si aspettava questa sconfitta da parte dell’Inter, che domenica se la dovrà vedere al Friuli contro l’Udinese e si può ritrovare in emergenza.

 

Inter, sono 3 in forse per Udine

Complice anche la squalifica rimediata da Chalanoglu (ieri ammonito ma diffidato), Simone Inzaghi dovrà fare i conti con una leggera situazione di emergenza.

Inter

Il sostituto naturale del turco è Vidal che, però, non è ancora al meglio della sua tenuta fisica per un colpo alla caviglia accusato nel post derby.

Inoltre ci saranno i problemi legati ad Handanovic e Bastoni: le condizioni del portiere sloveno verranno valutate giorno dopo giorno (a cominciare da quest’oggi), così come per il 23enne italiano.

Cresciuto nelle giovanili del club nerazzurro, nelle ore precedenti alla sfida del Dall’Ara ha avvertito un affaticamento e dunque non è stato rischiato contro il Bologna.

Inter

Serviranno certamente soluzioni che possano sopperire alle (eventuali) pesanti assenze, anche perché adesso l’Inter dovrà recuperare i 2 punti dai cugini, a cominciare dall’Udinese.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A