Home » Serie A » Il Parma non va oltre al pareggio: col Chievo finisce 1-1
Serie A

Il Parma non va oltre al pareggio: col Chievo finisce 1-1

Un punto per entrambe le squadre al Tardini. Il match tra Parma e Chievo finisce 1-1 con i gol di Stepinski e Bruno Alves.

La partita

Primo tempo con poche occasioni da entrambe le parti. Tante ammonizioni e poco gioco. Il Chievo si difende bene e il Parma attacca poco e male. Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per il Parma: al 46′ infatti, Stepiski porta in vantaggio gli ospiti. La reazione del Parma c’è e al 53′ minuto, il capitano Bruno Alves realizza un eurogol di punizione.

Al 73′ Depaoli viene espulso e il Parma proverà a spingere ancora di più, ma senza incidere. Inglese colpirà un palo clamoroso verso il finale di partita, ma al termine dei 90 minuti sarà un pareggio poco utile per i crociati.

Le pagelle dei crociati

Sepe 6: sbaglia qualche rinvio di troppo ma tra i pali é efficace. Non è mai realmente impegnato e sul gol è incolpevole;

Gagliolo 6: spinge molto ma alterna buone giocate ad errori banali. Va vicinissimo al gol nel finale;

LEGGI ANCHE:  Abatantuono: date la panchina d’oro a Pioli

Bastoni 6,5: niente tocchi di mano oggi… Anzi, diverse chiusure importanti e grande sicurezza per il giovane talento scuola Atalanta;

Bruno Alves 7,5: eurogol  e solita gara di grande spessore per l’ormai idolo e capitano del Parma. Attento e sicuro in fase difensiva e nel gioco aereo, come di consueto, sono tutte sue;

Dal 72′ Gazzola 5,5: sbaglia diversi cross e non da quella marcia in più nonostante sia entrato da poco. Forse il poco minutaggio incide;

Iacoponi 6: anche lui cerca di spingere tanto e di arrivare al cross ma spesso é lento e impreciso. In fase difensiva, però, attento e sicuro;

Rigoni 5,5: appare lento e insicuro. La condizione fisica forse non è ancora il top. Sbaglia alcuni passaggi ma aiuta spesso la difesa a contenere i due attacanti. L’ammonizione al 7′ minuto lo condiziona inevitabilmente per il resto della partita;

Barillà 6: partecipa attivamente alla fase offensiva dei suoi compagni. Corre tanto e si sacrifica ma sbaglia qualche passaggio facile. Anche lui é condizionato dall’ammonizione rimediata al 26′;

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Parma, in arrivo Schiattarella: esperienza e qualità

Scozzarella 6,5: tante buone verticalizzazioni e fondamentale apporto in fase difensiva. Regista vero;

Di Gaudio 5,5: tanta corsa ma poca sostanza. Il solito Di Gaudio: impegno e dribbling, ma sotto porta pecca sempre dell’ultimo tocco;

Dal 66′ Sprocati 6,5: da brio e imprevedibilità alla manovra crociata. Praticamente la sua prima apparizione in maglia crociata, dimostra che può essere utile a D’Aversa;

Inglese 6: il palo nel finale pesa come un macigno. Durante tutta la partita compie il solito fondamentale gioco aereo di sponda per i compagni;

Biabiany 5,5: non incisiva oggi l’ala gialloblú. Viene spesso fermato dai difensori Clivensi quando tenta di ripartire;

Dal 58′ Siligardi 6: prova qualche conclusione da fuori ma senza successo. Effettua tante buone aperture e cross, é utile per la manovra crociata.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A