I nostri Social

Notizie

Iachini ha davvero la squadra in mano?

Pubblicato

il

Iachini

Oltre ai problemi di natura tecnico-tattica, c’è un altro inconveniente nel mondo viola che riguarda l’aspetto gestionale. Soffermiamoci su quanto affermato da Iachini prima di Spezia-Fiorentina: “È stato Amrabat ha chiedere di giocare regista”. Ecco, questa dichiarazione ci preoccupa e non poco. Tralasciando il fatto che un giocatore della forza fisica e dell’intelligenza del marocchino che lo scorso anno, in una mediana a due, ha fatto le fortune di Juric venga a chiedere di giocare playmaker sembra strano, così come strano è anche il fatto che non si accorga che quella posizione – al momento – non fa per lui. Ma ciò che lascia basiti è un tecnico che si fa, se si può dire, “manovrare” da un suo stesso giocatore e questo fa capire come la situazione sia veramente allo sbando.

Iachini, è rottura con lo spogliatoio?

È qui che volevamo arrivare: quanto detto finora ci fa capire come il rapporto con lo spogliatoio non sia più come prima. Il motivo? Aver dato dato la fascia da capitano a Chiesa.
Oltre che un duro colpo per i tifosi (è ormai risaputo che quest’ultimi hanno chiesto al club di non far indossare la fascia di Astori al giocatore), anche il resto della rosa non ha preso bene questo gesto di colui che avrebbe dovuto, in primis, rappresentare la “fiorentinità”.
A tal riguardo, non si è fatta attendere la risposta di Beppe, il quale si è detto estraneo a questa vicenda non immaginando che l’ex numero 25 viola si potesse trasferire alla Juventus. Anche qui, perché non dire la verità? Se i tifosi hanno lanciato l’hashtag #iachiniout, un motivo non di poco conto è anche questo.

Le parole di Biraghi fanno discutere

Dopo la partita persa dalla Fiorentina contro la Sampdoria, ai microfoni di Sky Sport era intervenuto il terzino gigliato Cristiano Biraghi, il quale non aveva usato mezzi termini: “È ufficiale Chiesa alla Juventus? Lo chiedo a voi perché sapete meglio di noi il suo futuro: posso solo dire che non ci ha salutati”. Poche parole che valgono più di mille discorsi…

Notizie

Yamal avrà lo stesso numero di maglia di Messi

Pubblicato

il

Spagna

Lo spagnolo prosegue sulle orme del suo predecessore. Il video che lo immortalava insieme a Messi è un “battessimo”? Yamal avrà la stesso numero di Messi.

Oramai il calcio vive di paragoni. Il bambino prodigio spagnolo è spesso accostato a Lionel Messi. La tenera età e la classe nelle giocate, ricordano l’argentino. Se poi andiamo ad aggiungere ai paragoni i parallelismi, presto fatto. Yamal avrà lo stesso numero di maglia appartenuto alla “pulce”.

Il video che lo ritrae insieme all’ex blaugrana mostra uno Yamal, in tenera età, coccolato da Messi (ai primi anni di Barcellona) mentre gli fa il bagnetto  Se ne è parlato come di una investitura: ora quella ufficiale?

Yamal prende lo stesso numero di Messi

Yamal x Messi

Sul sito ufficiale del Barcellona, una nota del club indica il prossimo numero di maglia del calciatore fresco vincitore di Euro24. Lo spagnolo, infatti, dal prossimo anno avrà sulle spalle il numero 19: lo stesso appartenuto a Messi per le stagioni tra il 2005 e il 2008. Un’investitura quasi ufficiale. 

Continua a leggere

Notizie

Zielinski: programmate le visite mediche

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Zielinski è un nuovo giocatore dell’Inter. Ufficiale dal 6 Luglio, il giocatore polacco inizierà la sua avventura con l’Inter. Pronte le visite mediche.

L’Inter continua ad essere la regina dei colpi a zero. Il passaggio dal Napoli del centrocampista è ormai ufficiale: sono state programmate le visite mediche per Zielinski.

Zielinski a Milano

zielinski

L’ex Napoli è sbarcato quest’oggi a Linate ed è pronto ad aggregarsi agli ordini di Simone Inzaghi. Svolgerà domani, 18 Luglio, le visite mediche per poi aggregarsi subito alla squadra nerazzurra.

Con i partenopei ha collezionato 281 presenze in 8 stagioni, condite da 37 reti. Risultati che lo hanno incoronato uno dei migliori centrocampisti in Serie A e protagonista dello scudetto 2023.

Napoli, Zielinski

Centrocampista duttile e dotato di ottima fisicità, è stato impiegato sia da trequartista che come ala. Perfetto per il gioco del “condottiero” Inzaghi.

Continua a leggere

Notizie

Torino: partito il ritiro estivo granata a Pinzolo

Pubblicato

il

Pinzolo

Torino: è partito oggi il ritiro estivo dei granata di Paolo Vanoli a Pinzolo sulle dolomiti. La prima fase di preparazione terminerà il 27 luglio

Torino

Il Torino è partito questa mattina, dalla stazione “Porta Nuova” in direzione Pinzolo in Trentino, sede del ritiro estivo granata.

Tutti presenti ad eccezione di Raoul Bellanova, ancora in vacanza a causa dopo l’impegno con la nazionale italiana a Euro2024.

La prima seduta d’allenamento dei ragazzi di Paolo Vanoli è previsto questo pomeriggio, i 10 giorni di ritiro a Pinzolo e le Amichevoli in programma contro Virtus Verona e Cremonese serviranno al tecnico ex Venezia per conoscere il gruppo e capire cosa richiedere ancora al presidente Urbano Cairo in chiave mercato che per i granata stenta ancora a decollare.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Szczesny Juventus, Szczesny
Calciomercato9 minuti fa

Monza, aumentano le chance per Szczesny. Galliani insiste

Visualizzazioni: 34 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la situazione che vede Szczesny legarsi al Monza sta subendo delle continue...

Como, Fabregas Como, Fabregas
Calciomercato29 minuti fa

Ufficiale – Como, Pepe Reina torna in Serie A

Visualizzazioni: 144 Il neopromosso Como di Fabregas è scatenato sul mercato. Arriva per la porta il 41enne Reina, ex estremo...

Spezia Spezia
Calciomercato39 minuti fa

Calciomercato Spezia, si abbassa la saracinesca: in arrivo due portieri

Visualizzazioni: 153 Calciomercato Spezia, i liguri sono a un passo dal definire l’arrivo di due portieri che andranno ad eliminare...

Rugani, Juventus Rugani, Juventus
Calciomercato49 minuti fa

ESCLUSIVA CS: Daniele Rugani può finire al Bologna?

Visualizzazioni: 266 Il procuratore di Daniele Rugani è a Casteldebole per trattare l’approdo del difensore al Bologna. Rugani lascerebbe quindi...

Milan Milan
Calciomercato1 ora fa

Milan, primo contratto da pro per il figlio di Zlatan: giocherà in C

Visualizzazioni: 407 Il figlio di Zlatan Ibrahimovic, Maximilian, che lo scorso anno ha giocato per l’under 18 del Milan, ha...

Calciomercato1 ora fa

Milan, sempre più Fullkrug: l’attaccante vede rossonero

Visualizzazioni: 616 Milan, si muove ancora qualcosa per quanto riguarda il reparto offensivo, dopo l’acquisto di Alvaro Morata. Vediamo qui...

Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme Napoli, De Laurentiis lascia andare Demme
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Napoli, l’ala arriva dal Portogallo?

Visualizzazioni: 269 Il Napoli potrebbe arrivare ad un esterno in forza al Benfica. Stando al Corriere dello Sport David Neres,...

Roma Femminile, Giulia Dragoni Roma Femminile, Giulia Dragoni
Calcio Femminile2 ore fa

Ufficiale – Roma femminile, colpo Champions: Dragoni è giallorossa!

Visualizzazioni: 313 La Roma femminile piazza un importante colpo in entrata. Arrivata dal Barcellona la prima italiana a vincere la...

Calciomercato2 ore fa

Empoli, accelerata per il sostituto di Luperto

Visualizzazioni: 366 In questi giorni l’Empoli è molto attivo sul mercato. Non solo altri due acquisti, nelle prossime ore potrebbe...

Napoli, Osimhen Napoli, Osimhen
Calciomercato2 ore fa

Napoli, a un passo l’addio di Osimhen. Pronto il sostituto

Visualizzazioni: 360 Sembra ormai prossimo l’addio di Victor Osimhen al Napoli. Il nigeriano è destinato a lasciare i partenopei nelle...

Le Squadre

le più cliccate