I nostri Social

Serie A

Genoa, nel 2023 bilancio in rosso da 32 mln

Pubblicato

il

777 Partners

Il Genoa ha chiuso l’esercizio 2023 con una perdita di 32 milioni di euro, che rappresenta una significativa riduzione rispetto alle perdite di 61 milioni di euro registrate l’anno precedente.

Genoa

Questo dato emerge dal fascicolo di bilancio del Grifone al 31 dicembre 2023.

Nonostante le perdite, si tratta di un risultato in miglioramento, anche se è importante notare che è stato favorito dalla sospensione degli ammortamenti.

Senza questa sospensione, il risultato prima delle imposte sarebbe stato negativo per 75 milioni di euro, con una differenza di 35 milioni di euro sfruttando la norma.

Il valore della produzione complessiva ammonta a 116,9 milioni di euro, registrando un aumento complessivo di 32,3 milioni di euro rispetto all’esercizio precedente.

I costi della produzione hanno subito un decremento di 8 milioni di euro, passando da 150,6 milioni di euro nell’esercizio 2022 a 142,6 milioni di euro al 31 dicembre 2023.

Di seguito, vediamo nel dettaglio le varie voci di bilancio per comprendere meglio la situazione finanziaria del Genoa.

Indice

I ricavi del Genoa

I ricavi del Genoa nel 2023 sono in crescita di oltre 30 milioni di euro, raggiungendo quota 116,9 milioni di euro.

Questo incremento è principalmente attribuibile all’iscrizione dell’impatto netto della ristrutturazione del debito tributario maturato alla data del 31 dicembre 2022, che ammonta a oltre 106 milioni di euro.

Nel mese di agosto 2023, il Genoa ha presentato una proposta di transazione fiscale all’Agenzia delle Entrate, mirando a ridurre del 65% l’importo del debito e a dilazionare il pagamento del restante 35% in dieci anni.

Questa proposta è stata approvata dalla Direzione Regionale delle Entrate della Liguria, che il 31 ottobre 2023 ha sottoscritto l’atto relativo.

Di conseguenza, il debito tributario è stato ridotto di circa 70 milioni di euro e il pagamento dell’importo residuo è stato dilazionato per un decennio, come previsto dalla proposta.

Ecco i dettagli dei ricavi voce per voce:

  • Ricavi da gara: 6 milioni di euro;
  • Ricavi da sponsor, pubblicità e commerciali: 5,5 milioni di euro;
  • Ricavi da diritti TV: 24 milioni di euro;
  • Ricavi da gestione calciatori: 16,4 milioni di euro, di cui 6,2 milioni di euro da plusvalenze;
  • Altri ricavi: 65 milioni di euro.

In totale, i ricavi ammontano a 116,9 milioni di euro.

Patrimonio e debiti

La differenza tra il fatturato e i costi è stata negativa per 25,7 milioni di euro

. Questo ha portato a un risultato ante imposte negativo di 35,2 milioni di euro, mentre il risultato netto è stato negativo per 32,5 milioni di euro. Nonostante ciò, il patrimonio netto al 31 dicembre 2023 è risultato positivo per 12,7 milioni di euro, in aumento rispetto ai 5,4 milioni di euro del 2022.

Per quanto riguarda i debiti, al 31 dicembre 2023 ammontavano complessivamente a 265,8 milioni di euro, in calo rispetto ai 293,8 milioni di euro del 31 dicembre 2022. Questo calo è stato principalmente dovuto alla riduzione dei debiti verso imprese controllate.

Tuttavia, i debiti tributari della società ligure hanno raggiunto quota 40 milioni di euro.

777 Partners

l’impegno finanziario di 777 Partners nei confronti del Genoa è cresciuto fino a raggiungere quasi 130 milioni di euro a partire dal suo ingresso nella società.

Secondo quanto riportato nei documenti di bilancio, “A far data dall’ingresso di 777 Genoa CFC Holdings S.r.l. nella compagine societaria della Società, il nuovo socio ha provveduto ad erogare alla Società finanziamenti soci convertiti in conto futuro aumento capitale, per un totale di 27,1 milioni di euro fino al 31 dicembre 2021, 62,4 milioni di euro nel corso del 2022 e 39,6 milioni di euro nel corso del 2023, portando il valore totale del supporto finanziario del Socio di maggioranza dal suo ingresso alla data odierna a circa 129 milioni di euro”.

Serie A

Inter: la situazione sul rinnovo di Lautaro

Pubblicato

il

lautaro

Sono giorni movimentati in casa Inter dopo il passaggio di proprietà ad Oaktree e la questione rinnovi tiene banco: soprattutto quello di Lautaro Martinez.

Inter, Lautaro

Inter, il contratto di Lautaro ha scadenza giugno 2026. Parti a lavoro da mesi per la quadra

L’Inter e l’entourage di Lautaro sono a lavoro da mesi per trovare un accordo sul prolungamento di contratto che scade a giugno dell’anno prossimo, ma le vicissitudini societarie potrebbero aver rallentato le trattative.

La volontà di entrambe le parti sembra la medesima, ovvero proseguire insieme. I nerazzurri necessitano delle prestazioni del proprio condottiero e viceversa. “El Toro” a Milano sembra proprio aver trovato la sua dimensione ideale.

Al momento la trattativa pare stia attraversando una fase di stallo, dovuta all’incongruenza tra la richiesta dell’entourage dell’argentino e l’offerta che la società avrebbe proposto.

Nelle ultimissime ore, infatti, sono circolate indiscrezioni secondo le quali ci sarebbe ancora distanza e le parti sarebbero ancora alla ricerca di un esito positivo.

Nei 6 anni di permanenza in nerazzurro, Lautaro ha rinnovato una sola volta e ribadiamo che la sua volontà è quella di trovare un’intesa per proseguire con la maglia dell’Inter.

Continua a leggere

Serie A

Chievoverona, marchio acquistato dal Clivense

Pubblicato

il

La nuova squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro della “vecchia” Clivense.

FC Clivense sceglie i nomi e colori

Il nome e i colori del Chievoverona sarann0 scelti dagli 800 soci del Clivense.

Successivamente, la squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro di Clivense.

Clivense nel Chievoverona

Logo del Clivense

E’ terminato ieri il sondaggio inviato ai soci clivensi per conoscere la loro opinione sul nome e i colori della squadra. Inoltre, il sondaggio è stato voluto fortemente da Sergio Pellissier ed Enzo Zanin. Anche il logo del Chievo rimane invariato. Nei prossimi giorni saranno aggiornati logo e nome della società.

Le parole del presidente del Chievoverona

Il presidente del Chievo, Sergio Pellissier ha ringraziato i soci per la loro disponibilità. Infine, per Pellissier l’esito scelto dai tifosi è l’unione tra il marchio veronese e l’eredità del Clivense: ovvero i colori bianco e azzurro. Ha altresì sottolineato il suo orgoglio per l’unione delle due squadre.

Continua a leggere

Serie A

Inter, primo incontro tra Oaktree e Simone Inzaghi: i dettagli

Pubblicato

il

Inter, Inzaghi

Inter, nel pomeriggio di oggi c’è stato il primo incontro tra esponenti del fondo Oaktree e Simone Inzaghi.

Pomeriggio di presentazioni in casa Inter, con il fondo Oaktree che passa alla conoscenza del settore tecnico.

In Viale della Liberazione, infatti, e’ avvenuto un summit tra i rappresentanti del nuovo proprietario nerazzurro e l’allenatore Simone Inzaghi. 

Nulla trapela in merito agli argomenti trattati, ma intanto c’è stato il primo incontro tra l’allenatore meneghino e coloro che sono subentrati a Steven Zhang come azionisti di maggioranza dell’Inter.

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Udinese Udinese
Notizie7 minuti fa

Udinese, Pafundi incanta in Super League

Visualizzazioni: 12 Terminano tutte le competizioni nazionali ed è tempo di bilanci e sondaggi. Transfermakt ha premiato anche il talento...

Calciomercato17 minuti fa

Milan, Emerson Royal costa troppo: altri contatti con Tiago Santos

Visualizzazioni: 113 Milan, andiamo qui di seguito a capire meglio la situazione terzino destro. Ad oggi due i nomi sul...

lautaro lautaro
Serie A27 minuti fa

Inter: la situazione sul rinnovo di Lautaro

Visualizzazioni: 96 Sono giorni movimentati in casa Inter dopo il passaggio di proprietà ad Oaktree e la questione rinnovi tiene...

serie c playoff serie c playoff
Serie C37 minuti fa

Playoff Serie C: Carrarese buona la prima, pari ad Avellino

Visualizzazioni: 55 Nella serata di ieri si è consumata l’andata delle semifinali dei Playoff Serie C. La Carrarese ha costruito...

Serie A46 minuti fa

Chievoverona, marchio acquistato dal Clivense

Visualizzazioni: 82 La nuova squadra prenderà il nome di AC Chievoverona e i colori sociali resteranno il bianco e l’azzurro...

Calciomercato57 minuti fa

Calciomercato Spezia, svolta per il futuro di Dragowski? | Le ultime

Visualizzazioni: 81 Calciomercato Spezia, il portiere Bartlomiej Dragowski e’ un passo dall’addio definitivo agli aquilotti. Andiamo a vedere le ultime...

Juventus Monza-Milan, Di Gregorio Juventus Monza-Milan, Di Gregorio
Calciomercato1 ora fa

Juventus, Belloni parla delle condizioni di Di Gregorio

Visualizzazioni: 95 Carlo Alberto Belloni, agente di Michele Di Gregorio, ha rilasciato un’intervista a Sportitalia, parlando anche del suo possibile...

Serie B1 ora fa

Mantova, Possanzini delinea il mercato: “Cinque-sei innesti senza toccare lo zoccolo duro”

Visualizzazioni: 89 Mantova, i virgiliani torneranno a giocare in serie B dopo una lunga assenza. Il tecnico Davide Possanzini guarda...

Olympiacos-Fiorentina Olympiacos-Fiorentina
Conference League1 ora fa

Conference League, serata caldissima sugli spalti

Visualizzazioni: 132 La Conference League è arrivata al suo atto finale La Fiorentina affronterà l’Olympiakos nell’ultima gara per conquistare il...

Ligue 1 Ligue 1
Ligue 12 ore fa

Ligue 1, play off in zona retrocessione

Visualizzazioni: 115 La Ligue 1 attende il suo ultimo verdetto della stagione con una partita ad alto tasso emozionale In...

Le Squadre

le più cliccate