Home » Serie A » Genoa: a Pegli riprendono gli allenamenti agli ordini di Tassotti
Serie A

Genoa: a Pegli riprendono gli allenamenti agli ordini di Tassotti

Riprendono gli allenamenti in vista della ripresa del campionato, il 6 gennaio il Genoa è atteso a Reggio Emilia dal Sassuolo. Sul campo oggi erano assenti sia Andrij Shevchenko che Mimmo Criscito, infatti come sappiamo sia il mister che il capitano ieri sono risultati positivi al covid-19. 

Dopo una settimana di riposo il Genoa si allena sotto la guida di Tassotti

Genoa

Appresa la notizia delle due positività di ieri, la squadra a ripreso oggi ad allenarsi sul campo a Pegli sotto la guida del fidato vice di Shevchenko, ovvero Mauro Tassotti che segue al Genoa il tecnico dopo essere stato suo secondo già alla guida della nazionale dell’Ucraina, agli ordini di Tassotti come detto manca anche il capitano, Mimmo Criscito, positivo al coronavirus cosi come il mister. Dopo la buona prestazione dell’ultimo turno prima della sosta in cui i rossoblù hanno bloccato sul pari l’Atalanta, ora c’è bisogno di cambiare passo perché il Grifone staziona attualmente al terzultimo posto e la quota salvezza al momento è lontana, dagli 11 punti attuali del Genoa infatti, le avversarie più vicine sono lo Spezia a 16 ed il Venezia a 17 punti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Genoa: i nomi sul mercato per far ripartire i rossoblu

POTREBBE INERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Genoa, il focus sul mercato

Sheva aspetta rinforzi per dare la sua impronta

L’ex bomber ucraino, come vi abbiamo già detto, vuole cambiare modulo e passare al 4-3-3, si aspetta quindi che dal mercato arrivino elementi che gli diano la possibilità di farlo. Il Genoa sta stringendo i tempi ed il primo rinforzo potrebbe arrivare da Bergamo, sembra proprio che Piccoli possa essere infatti in procinto di trasferirsi a Genova. Per mettere in pratica le idee di Shevchenko c’è poi bisogno di almeno un esterno d’attacco, se non due, si tratta Younes, del Napoli ,in prestito all’Eintracht Francoforte. Pussetto, in forza all’Udinese ma di proprietà del Watford, è un’altra delle possibilità, mentre dal Milan ci sarebbe l’opzione Castillejo, sempre più ai margini in rossonero. Insomma Spors è a lavoro, al Genoa servono rinforzi, al più presto, perché la strada verso la salvezza non è affatto facile.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A