Home » Serie A » Futuro Fiorentina, ecco quanto può valere l’Europa
Serie A

Futuro Fiorentina, ecco quanto può valere l’Europa

Futuro Fiorentina, domenica notte tutto sarà più chiaro. La Fiorentina sabato sera aspetta la Juventus, con una vittoria l’Europa sarebbe assicurata. Quanto potrebbe valere sul bilancio viola.

Dopo alcune stagioni tecnicamente disgraziate, che hanno portato la Fiorentina a giocarsi anche all’ultima giornata la permanenza in Serie A, sabato prossimo potrebbe essere una serata di rinascita per l’ambiente gigliato.

Italiano che ha saputo dare un credo, un’identità calcistica alla propria squadra si gioca contro la Juventus l’accesso ad una competizione europea. Un’opportunità che ad inizio stagione sembrava un miraggio, ma che grazie ad un ottimo campionato, anche se il finale vede i ragazzi viola un po’ sulle gambe, potrebbe concretizzarsi.

Ad ora la Fiorentina sarebbe in Europa, basta fare lo stesso risultato dell’Atalanta e ci sarebbe la garanzia di tornare a viaggiare, di giovedì, la prossima stagione. La Dea affronta in casa l’Empoli, la Viola la Juventus. A priori, possiamo pensare che solo la vittoria garantirebbe l’Europa per Italiano e i suoi ragazzi.

L’accesso all’Europa non sarebbe solo un motivo di orgoglio tecnico, ma sarebbe uno snodo fondamentale per il processo di crescita della società, una visibilità a livello internazionale, vitale per Rocco Commisso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Torino, Juric amaro: “Non va via solo Brekalo, perdiamo altri titolari…” | Dubbi sul suo futuro

Futuro Fiorentina, quali introiti dall’Europa?

Come scrive il Corriere dello Sport, rispetto alle ultime stagioni si alzerebbe i proventi dei diritti tv in Italia, che oscillano dai 7,7 ai 5,6 milioni di euro a seconda che la Fiorentina arrivi tra il sesto e l’ottavo posto.

Qualificarsi all’Europa League comporterebbe da subito 3,6 milioni, oltre ad una serie di prebende legate al numero di vittorie e pareggi nella fase a gironi più l’eventuale accesso al turno successivo (in caso di un felice percorso altri 7 milioni circa). Per non parlare poi del market pool, degli incassi al botteghino e della prospettiva di vincere la coppa, sogno che garantirebbe altri 15 milioni.

La Conference League garantirebbe incassi un po’ più bassi:sono 2,9 i milioni che arriverebbero nelle casse viola in caso di partecipazione al torneo nato appena un anno fa, mentre passando il girone eliminatorio la Fiorentina potrebbe incamerare altri 5 milioni. A cui sommare poi tutto il resto.

Cifre non iperboliche, ma molto importanti per far crescere il fatturato: elemento essenziale per uno sviluppo tecnico-economico della Fiorentina.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A