Home » Serie A » Fiorentina: tutto dipende dall’Europa
Serie A

Fiorentina: tutto dipende dall’Europa

Il pareggio esterno (seppur con qualche rammarico) contro l’Inter di Simone Inzaghi ha dato ancora più consapevolezza alla Fiorentina di Vincenzo Italiano che va a caccia di un posto in Europa.

I viola, salutato Dusan Vlahovic (ennesimo gigliato che passa ai rivali della Juventus) hanno sostituito il forte attaccante serbo con Piatek dall’ Herta Berlino e Cabral dal Basilea, col primo sempre favorito per partire titolare.

E, in effetti, il centravanti polacco 26enne ex Genoa e Milan non ha mancato l’appuntamento col gol, siglando 3 reti nelle sue prime 8 partite a Firenze.

Fiorentina

Imbattuti da 3 partite di fila (non considerando l’andata di Coppa Italia contro la Juventus a Firenze, tuttavia i viola non molleranno nel ritorno e credono nel passaggio alla finale), alla ripresa post nazionali arriverà l’Empoli di Aurelio Andreazzoli all’Artemio Franchi, nel lunch match della domenica.

L’obiettivo è chiaro, e sono i 3 punti che consentirebbero agli 11 di Italiano di scavalcare momentaneamente la Lazio al 7° posto e di avvicinarsi alla zona Europa/Conference League occupate da Roma e Atalanta, entrambe appollaiate a quota 51 punti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Roma: Wjnaldum a Roma tra domani e sabato

Fiorentina

L’Europa League è infatti diventato l’obiettivo stagionale a Firenze, del resto è più che lecito crederci una volta che ci si trova da quelle parti.

 

Fiorentina: il mercato passa solo dall’Europa

Poi toccherà a Commisso scendere in campo, questa volta sul mercato, per regalare all’allenatore ex Spezia innesti di qualità che vadano a rinforzare i vari reparti viola, ma non solo.

Come riporta infatti il Corriere dello Sport, in sede toscana si pensa anche ai rinnovi di alcuni big: per il difensore centrale serbo Milenkovic è stallo, dato che il suo cartellino è cercato da alcune big italiane (come l’Inter appena affrontata); il giocatore si trova bene a Firenze, tuttavia potrebbe essere sacrificabile per poter reinvestire denaro sul mercato.

E’ certo del riscatto il mediano ex Sampdoria ed Arsenal Lucas Torreira, autore di due gol consecutivi ed onnipresente nel centrocampo gigliato.

Fiorentina

Cercano riscatto proprio Piatek, che vuole portare la viola in Europa per guadagnarsi la conferma, e infine il terzino destro ex Real Madrid Alvaro Odriozola, il cui contributo alla causa è netto: prima di intervenire, però, c’è bisogno della certezza europea, dato che arriverebbero ulteriori introiti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus: doppio colpo a gennaio

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A