Home » Serie A » Fiorentina-Juventus 2-0: Italiano riporta la Viola in Europa | Le pagelle gigliate
Serie A

Fiorentina-Juventus 2-0: Italiano riporta la Viola in Europa | Le pagelle gigliate

La Fiorentina ritorna in Europa. Vincenzo Italiano guida i suoi ragazzi in Conference League, un ritorno sul palcoscenico europeo dopo cinque anni.

Dopo qualche stagione buia, la Fiorentina grazie alle sapienti mani di Italiano, che le ha ridato gioco, identità e coraggio ritrova l’Europa. Il settimo posto regala alla Fiorentina l’accesso alla Conference League, il primo passo per tornare grandi.

Stasera la Viola per la prima volta batte la Juventus, un 2-0 firmato da Duncan e Gonzalez, che trovano i gol nel finale dei due tempi. Una gara dominata, tre punti veri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Conference League, trofeo arrivato a Tirana: i tifosi sognano

Le pagelle viola

Terracciano 6 –  Partita di una tranquillità assoluta per il portiere viola, impegnato solo dai retropassaggi dei suoi compagni.

Venuti 6 – Questa sera, pur non facendo cose straordinarie, si riabilita dell’autogol in Coppa Italia. Dal 61’ Odriozola 6 – Apparizione finale per lo spagnolo?

Milenkovic 7 – Gara perfetta per il serbo, che non sbaglia un pallone.

Igor 7 – Torna ad essere concentrato e preciso come gran parte del campionato

Biraghi 6,5 – Solita corsa, i soliti tanti cross che non trovano i compagni puntuali all’appuntamento.

Bonaventura 6,5 – Sempre attento, sempre preciso. Il centrocampista che si rende maggiormente pericolo nell’area avversario.

Amrabat 7,5 – Il migliore della serata, per lui un finale di campionato in crescendo.

Duncan 7 – Un primo tempo non straordinario, ma ha il merito di trovare il gol del vantaggio. Dopo il Milan castiga anche la Juventus. Dall’85’ Torreira 6 – Si procura il rigore nel finale. Ci aspettiamo il riscatto.

Gonzalez 6,5 – Volenteroso e impreciso. Dal dischetto sta diventando uno specialista.

Piatek 6 – .La sufficienza è per la serata di festa. Non la prende mai, forse l’ultima in maglia viola. Dal 85′ Cabral.

Saponara 6,5 – Regista avanzato, prezioso e preciso. Poco pericolo in fase decisiva. Dal 70’ Ikoné 6 – Entra e aiuta a portare a casa il risultato.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A