Carlo Pellegatti, storica voce di Milan Channel, è intervenuto ai microfoni di CalcioStyle.it per parlare del calciomercato rossonero. Queste le sue dichiarazioni.

È giusta la decisione del Milan di continuare a puntare su Zlatan Ibrahimovic?
Assolutamente sì. Ibrahimovic è il leader tecnico e morale della squadra e il Milan aveva bisogno di ripartire con lui in rosa.

Il Milan ha bisogno di un vice Ibra per la prossima stagione. Chi potrebbe arrivare per quel ruolo?
Con Leao e Rebic credo che la squadra abbia l’organico completo in attacco. Nonostante tutto si studierà qualche opportunità a fine mercato.

Che tipo di giocatore è Brahim Diaz e in che posizione potrebbe giocare con Pioli?
Diaz al Milan viene a colmare la lacuna tecnica e tattica dopo l’addio di Bonaventura. Nonostante sia giovane, è un giocatore duttile e funzionale nei tre ruoli dietro Ibra.

C’è ad oggi qualche possibilità che Matteo Pessina torni al Milan?
Dopo l’arrivo di Tonali e quello possibile di Tiemoue Bakayoko e Diaz, non credo che il Milan acquisti anche Pessina.

Per la corsia di destra i rossoneri considerano solo Serge Aurier o la dirigenza sta monitorando anche altri profili?
Il primo problema sarebbe in ogni caso cedere Calabria o Conti. In quel caso Aurier potrebbe essere una opzione valida anche se costosa.

Calciomercato Milan: suggestione per l’attacco