Home » Serie A » Cagliari, Walter Mazzarri cambia contro la Juve
Serie A

Cagliari, Walter Mazzarri cambia contro la Juve

Il Cagliari dopo aver attraversato un periodo positivo nel mese di febbraio, ottenendo nelle 4 partite disputate 8 punti, ora i sardi arrivano alla sfida contro la Juventus reduci da 4 sconfitte consecutive.

Le condizioni dei giocatori del Cagliari

Nell’ultimo incontro il Cagliari ha subito dall’Udinese una batosta dura da superare, tant’è che visto il periodo nero e la classifica incerta, il posto in panchina di Mazzarri non è così al sicuro.

Il tecnico livornese, in vista della delicata partita interna contro la Juventus, può tirare un sospiro di sollievo perché avrà a disposizione alcuni giocatori preziosi, assenti ad Udine.

Recuperano, dopo l’assenza dovuta al covid-19, Pavoletti che potrebbe affiancare Joao Pedro in avanti. Mentre in mezzo al campo Razvan Marin riprenderà il suo posto in regia.

Ricordiamo inoltre che nel match di Udine è tornato in campo, dopo i gravi infortuni che lo hanno tenuto fuori a lungo, Marko Rog, pedina importante per il centrocampo cagliaritano. Il centrocampista croato, se in buone condizioni potrebbe essere linfa vitale per i sardi nella lotta salvezza.

Cagliari

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>>Cagliari-Juventus: probabili formazioni e dove vederla

Mazzarri cambia, ecco le idee del tecnico

Conosciamo bene le idee del tecnico del Cagliari, molto legato al 3-5-2, ma in vista della partita con la Juventus sappiamo che Mazzarri sta prendendo in considerazione anche la possibilità di schierarsi con la difesa a quattro, non sarebbe comunque una novità assoluta.

Lo schieramento a quattro dietro potrebbe essere attuato anche a partita in corso, ma è subordinato in particolare alle condizioni di alcuni giocatori rossoblù.

In mezzo al campo infatti oltre allo squalificato Grassi, è da verificare la tenuta sui 90 minuti di Baselli che non al meglio e di Rog tornato in campo solo nell’ultima partita per 25 minuti circa dopo la lunga assenza.

Insomma vedremo se Mazzarri continuerà con il consueto 3-5-2, probabile almeno in partenza, o se deciderà di giocarsela a specchio con la Juventus schierando il Cagliari 4-4-2.

 

In ogni caso come vi abbiamo già detto in avanti ci sarà Pavoletti per dare più peso e non lasciare troppo solo Joao Pedro. Difficilmente nell’11 iniziale vedremo Likogiannis perché a sinistra dovrebbe esserci ancora Dalbert.

Infine la grande novità è che in mezzo al campo a sorpresa potrebbe esserci il ritorno dal primo minuto di Rog, insieme a Marin e Deiola.

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A