Home » Serie A » Cagliari umiliato a Udine: manca la voglia di salvarsi?
Serie A

Cagliari umiliato a Udine: manca la voglia di salvarsi?

Un Cagliari cosi brutto ed arrendevole, non se lo aspettava nessuno. Nemmeno il tifoso più ottimista avrebbe pensato ad una gara di questo tipo  

Udinese Cagliari è finita con un risultato quasi tennistico. I bianconeri hanno fatto la loro partita. I rossoblù dopo aver fatto il gol, ed essere andati in vantaggio, sono spariti dal campo. Scelte tecniche molto discutibili, cambi fatti in ritardo, e non solo. Il fattore che ha portato alla disfatta è semplice ed univoco. Squadra senza gambe. Poca corsa e una condizione mentale, a dir poco preoccupante. Contro lo Spezia, in una sfida che valeva una finale, il Cagliari ha dato la sensazione di non avere carattere e lucidità. Oggi a Udine, più o meno lo stesso discorso. Con inoltre l’aggravante di un risultato, che sa tanto di umiliazione. Chi vuole e deve provare a salvarsi, ha l’obbligo di correre, di stare sempre in partita. Oggi invece, dopo aver subito il gol del pareggio, i rossoblù sono spariti dal campo. Svaniti nel nulla; come se non avessero la forza di reggere la pressione della gara per più di 45 minuti. Un’involuzione preoccupante. Gli isolani hanno giocato meglio e con maggiore attenzione e concentrazione, ad esempio contro il Milan. Una squadra forte, che probabilmente genera stimoli superiori. Le gare “salvezza”, le cosi dette vere finali, sono state giocate in maniera diversa. Perché? Dovrebbero fornire stimoli più che sufficienti, ad una squadra con l’acqua alla gola. Il fatto che ciò invece, regolarmente non accada, è ciò che maggiormente tiene in ansia i tifosi rossoblù.

Adesso mancano 7 partite. Non sono molte, ma nemmeno così poche. Serve una seria inversione di tendenza, altrimenti con questa “voglia” di lottare, non si può restare nella massima serie. Giocatori, tecnico e club sono avvisati, per salvarsi ci vuole molto, molto di più.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Serie A