Home » Notizie » Torino torna a lavoro: assenze importanti
Notizie

Torino torna a lavoro: assenze importanti

Il Torino ha ripreso ieri gli allenamenti dopo la pausa natalizia, alcuni giocatori assenti per infortunio, Covid e convocazione alla coppa d’Africa.

Torino

Ivan Jurić ieri ha fatto riprendere gli allenamenti alla squadra in vista del primo match dell’anno nuovo considerando che il Torino affronterà l’Atalanta a Bergamo il prossimo 6 Gennaio.

Nella mattinata giocatori e staff hanno effettuato i tamponi per scongiurare altri contagi e nel pomeriggio, chi è risultato negativo, ha preso parte regolarmente alla sessione di allenamento.

Purtroppo Simone Verdi, che ha contratto il virus nei giorni di Natale, non sembra essere l’unico positivo al Covid-19.

L’attaccante del Torino, prima della sosta, faceva del lavoro personalizzato e non di gruppo, perché in via di recupero dall’ennesimo infortunio della stagione, motivo che probabilmente ha limitato il focolaio ad altre due persone.

La società granata infatti ha comunicato che un altro giocatore ed un membro dello staff sono risultati positivi dopo i tamponi effettuati ieri mattina, ancora non ci è dato sapere se si tratti di un calciatore della prima squadra.

Torino: ancora out il Gallo ed Aina in Africa

L’allenatore Croato dovrà privarsi del suo attaccante di punta Andrea Belotti ancora a lungo, infatti il rientro rimane fissato non prima della seconda metà di gennaio e nella giornata di ieri ha effettuato le terapie di recupero come Berisha.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Roma, Cairo: "Belotti rinnova? Vediamo"

Il terzino sinistro Ola Aina invece ha lasciato gli alloggi di Torino per la convocazione ricevuta dalla Nigeria per la Coppa d’Africa, quindi non sarà a disposizione di Jurić per tutta la durata del torneo.

Il difensore Nigeriano è un titolare indiscusso della formazione dei Granata, così come il Capitano Belotti e per il tecnico non sarà facile sopperire alle loro assenze.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Urbano Cairo stronca Belotti: “Forse si aspettava lo cedessi al Milan”

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie