Il Borussia Dortmund, con un comunicato ufficiale, si tira fuori dalla nascita della nuova Superlega, rimandendo fedele alla Uefa e alla Champions  League.

Nella mattinata di oggi è scoppiata la guerra calcistica dopo l’annuncio della nuova Superlega, formata da 12 club dei maggiori campionati europei, tra le quali doveva esserci anche la Bundesliga tedesca, visto l’invito al Bayern Monaco e al Borussia Dortmund. Ma nonostante la partecipazione alla competizione delle big six inglesi, e le squadre top dei campionati italiani e spagnoli, con stupore le due big tedesche rifiutano l’invito. Nel comunicato il Borussia annuncia che anche il Bayern Monaco non entrerà nella Superlega.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO 》》》https://www.calciostyle.it/notizie/superlega-milan-juventus-inter.html

Superlega, le big tedesche rifiutano l’invito alla competizione: il comunicato

Borussia DortmundEcco il comunicato ufficiale del club tedesco: “I membri del consiglio della European Club Association (ECA) si sono riuniti in una conferenza virtuale domenica sera hanno confermato che la decisione del consiglio di venerdì scorso è ancora valida. Questa decisione significa che i club vogliono attuare la prevista riforma della Uefa Champions League. Gli attuali membri dell’Eca hanno respinto i piani per fondare una Superlega“.