Home » Notizie » Scontri tra ultras di Napoli e Roma: i dettagli
Notizie

Scontri tra ultras di Napoli e Roma: i dettagli

Siamo in provincia di Arezzo, esattamente nell’area di servizio di Badia al Pino, dove l’11 novembre del 2007 morì il tifoso laziale Gabriele Sandri.

Qui sono scoppiati scontri tra le due tifoserie. Gli ultras napoletani hanno teso un agguato a quelli giallorossi, ed è nato un lancio di sassi e lacrimogeni. Chiusa quindi la corsia nord dell’A1, e traffico nel caos.

La Polizia ha identificato molti tifosi di ambo le parti. A margine di questo brutto episodio, sono arrivate le dichiarazioni di Matteo Salvini, Ministro delle Infrastrutture e segretario della Lega.

“Questi non sono tifosi. Autostrada chiusa e viaggiatori italiani bloccati? Paghino tutti i danni di tasca loro, e mai più allo stadio”.

Roma

Dichiarazioni importanti, che chi ama il calcio e lo sport, vorrebbe si realizzassero al più presto.

LEGGI ANCHE:  Roma: Stadio pronto in tre anni.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie