Home » Notizie » Sassuolo, Kyriakopoulos: “Berardi mi fa arrabbiare”
Notizie

Sassuolo, Kyriakopoulos: “Berardi mi fa arrabbiare”

La colonna della fascia mancina del Sassuolo, Giorgos Kyriakopoulos si è raccontato ai microfoni di Nero&Verde su TRC. Queste le sue parole

Sassuolo, Kyriakopoulos: "Berardi mi fa arrabbiare"

Il sogno: La Nazionale era il mio sogno più grande. L’Europeo del 2004 lo ricordo tutto. Quando abbiamo vinto sono sceso in strada per festeggiare. Un momento felicissimo che non si può descrivere”.

L’arrivo in Italia: “A Sassuolo mi ha impressionato tutto. I primi 3 mesi sono stati difficili ma poi ho parlato con lo staff che mi ha aiutato. Questi 3 anni sono stati molto belli per me”.

L’esordio: “Ricordo sempre il mio esordio. Giocai bene anch’io, non abbiamo vinto ma è stato un bel ricordo, non so se il più bello ma è una cosa che ricordo sempre”.

Le differenze con la Grecia: “In Grecia lavoriamo sulla tattica ma non come qua. Mi ha aiutato la squadra, mister De Zerbi. Anche quest’anno ho imparato tanto con Dionisi e penso che l’Italia sia una scuola per la difesa“.

Il ruolo di esterno alto: “Mi piace attaccare, tirare e crossare. Penso di essere migliorato su queste cose. Mister Dionisi mi ha fatto giocare in un ruolo diverso dove ho imparato tanto. Mi piace giocare da esterno alto“.

Giudizio sulla stagione: “Mancano 3 partite e dobbiamo dare il massimo. Sono troppo importanti queste partite non tanto per la classifica ma per finire bene. Potevamo arrivare più in alto ma siamo dove meritiamo“.

In allenamento: “Io non voglio perdere mai. Quando giochi contro Berardi, Raspadori, Traore, Scamacca, è difficile perché negli spazi corti loro sono molto forti e tu devi essere attento in ogni situazione”.

Chi lo fa arrabbiare: “Berardi mi fa arrabbiare perché è difficile rubargli la palla ma qualche volta vinco io e qualche volta vince lui”.

Sul gol: “Spero che arrivi in queste tre partite perché è troppo importante per me“.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie