Nuovo record! L’ennesimo di una fantastica carriera. Con il rigore trasformato ieri sera contro l’Ucraina, Cristiano Ronaldo è diventato CR700 . La stella portoghese ha infatti realizzato il suo goal numero 700 da professionista.

Un altro traguardo incredibile e festeggiato, giustamente, con gioia allo Stadio Olimpico di Kiev, dove CR7 ha scritto un’altra importante pagina della sua storia da fuoriclasse. Il suo primo goal lo ha realizzato il 7 ottobre del 2002 quando neppure maggiorenne segnò la sua prima rete da professionista in uno Sporting Lisbona-Moreirense. Ora, a poco più di 17 anni di distanza, i goal sono ben 700. I goal fatti sono suddivisi Uattraverso quattro nazioni e una Nazionale: Sporting Lisbona (5 reti), Manchester United (118), Real Madrid (450), Juventus (32) e Portogallo (95).

La rete numero 100 l’aveva segnata con la maglia dei Red Devils in un match di FA Cup contro il Tottenham. Le numero 200, 300, 400, 500 e 600 le ha invece messe a referto tutte con la maglia bianca del Real Madrid indosso.

L’ultima di queste (la 600) in Champions League contro la Juventus, proprio quella squadra con la quale ora punta a tagliare il traguardo delle 800.