I nostri Social

Notizie

Nasce Betsson Sport: Totti ambassador

Pubblicato

il

Betsson.sport giunge in Italia con un brand ambassador straordinario: per il suo calcio di inizio, il gruppo ha deciso di coinvolgere nei suoi progetti di valorizzazione sportiva Francesco Totti.

totti

Roma, 18 marzo 2024 – Betsson Sport, il nuovo ambiente digitale di infotainment dedicato allo sport, arriva ufficialmente in Italia, una piattaforma nata per condividere con gli utenti contenuti esclusivi, interviste, notizie e highlights riguardanti numerose discipline sportive. Inoltre, grazie alla realizzazione di un vero e proprio sport club, il brand punta a diventare un polo di riferimento e un network che unisce realtà diverse sia a livello locale sia nazionale.

Il progetto mira a valorizzare le squadre che entreranno a far parte del Betsson Sport Club, offrendo visibilità e sostegno a tutti i team che aderiranno al progetto, anche – e soprattutto – ai quei club appartenenti a leghe meno blasonate e che godono di una minore visibilità. Tutte le squadre che desidereranno richiedere l’adesione al Club potranno farlo tramite il sito web: a questo link è disponibile un apposito modulo da compilare per la richiesta. Questo approccio mira a rendere il processo più semplice e accessibile possibile, con l’obiettivo di coinvolgere attivamente i club sportivi fin dall’inizio del percorso in Italia di Betsson Sport.

Proprio per trasmettere i valori e lo spirito di questo progetto è stato scelto un brand ambassador d’eccezione come Francesco Totti, icona del calcio italiano e internazionale, universalmente riconosciuto sia per le sue eccezionali abilità calcistiche che per la sua straordinaria carriera. L’unione tra Betsson Sport e Totti è il simbolo del fervore per lo sport che li accomuna, del desiderio di fare la differenza con passione.

“Questo percorso esprime al meglio il mio impegno quotidiano a condividere la mia passione per lo sport – ha dichiarato Francesco Totti – Mi ha dato modo di entrare a far parte di un progetto meraviglioso, che punta a diventare un anello di congiunzione tra vari club sportivi, aiutandoli a valorizzarsi e a esprimere al 100% il loro potenziale”.

Totti non rappresenta soltanto un punto di riferimento per il lancio, è stato scelto da Betsson Sport proprio perché è la personificazione di un concetto tanto semplice quanto fondamentale: la concreta manifestazione della passione che unisce, arricchisce e migliora. Perché che sia nel calcio, nello sport o nella vita di tutti i giorni, è la passione a fare la differenza.

Stefano Tino, Managing Director Italy in Betsson Group, ha descritto la partnership con Francesco Totti come un’entusiasmante opportunità per consolidare il posizionamento del brand tra i principali attori nel campo dell’informazione e dell’intrattenimento sportivo.

“Nel mondo di oggi, dove interattività e condivisione sono alla base della quotidianità delle persone, volevamo entrare nel mercato italiano con una figura di riferimento che non solo potesse farsi portavoce, ma che incarnasse i valori e la mission del nostro nuovo brand. Pertanto siamo davvero entusiasti di iniziare questo viaggio con uno dei giocatori più affermati al mondo, una figura la cui passione per lo sport è diventata leggendaria. Siamo sicuri che la sua storia e il suo percorso ci aiuteranno a valorizzare tutte le discipline che faranno parte del nostro Club e promuovere la nostra visione di sport: condivisione, fair play, inclusione e passione”, ha concluso Stefano Tino.

Il 2024 sarà quindi un anno di grandi cambiamenti e nuove opportunità per Betsson Sport in Italia. Il brand si impegna a consolidare la propria presenza sul mercato italiano proponendo progetti e collaborazioni degne di nota che costelleranno questo nuovo anno. Un esempio? La nuova partnership con la Roma, annunciata nella sfida di ieri contro il Sassuolo, a seguito della quale i giallorossi hanno accolto il loro nuovo sponsor: la prima di una serie di azioni innovative e coinvolgenti che andranno a rafforzare la sinergia positiva tra il mondo sportivo e Betsson Sport. Con una ferrea determinazione e una visione innovativa e lungimirante, il brand si appresta a solcare le sfide del futuro, promettendo impegno costante nel lavorare insieme ai membri del suo Club per la valorizzazione delle comunità sportive nel Bel Paese.

Notizie

eSerie A Tim, trionfa il Monza Team Esports: battuta la Fiorentina

Pubblicato

il

Si è conclusa la quarta edizione della eSerie A Tim su FC24. Una nuova squadra si iscrive all’albo d’oro dopo Juventus, Torino e Benevento. Trionfa il Monza.

eSerie A Tim, vince il Monza di Hezers

La stagione si era aperta a febbraio la regular season. Due gironi da 7 squadre ciascuno hanno dato il via alla nuova edizione giocata sul videogioco targato EA SportsFC24.

eserie a

I due gruppi hanno generato il tabellone con gli accoppiamenti che sono andati in scena in questa due giorni (18 e 19 aprile) di playoff per assegnare il titolo di campione. Il tutto si è svolto nella splendida cornice di Verona e, in particolare, del Palaexpo di VeronaFiere.

La prima giornata ha decretato le 8 squadre che avrebbero preso parte alle Final Eight. Dagli scontri sono uscite vincitrici:

  • Udinese Esports D-Link
  • AC Monza Team Esports
  • Fiorentina Esports
  • Juventus Dsyre
  • Genoa Esports
  • Torino FC Esports
  • Verona Exeed
  • Cagliari Esports

Il campione in carica Danipitbull con la sua Juventus si è dovuto arrendere contro la Fiorentina di EXEEDVIRGIL_, poi finalista proprio contro il Monza.

Lo scontro finale ha visto trionfare nettamente la squadra brianzola con un largo 9-3 nella gara di andata e un secco 6-2 in quella di ritornoHezers (Lucio Vecchione) ha alzato il trofeo al termine di un evento pieno di emozioni e organizzato nel migliore dei modi grazie a Infront, ma non solo.

Infatti la realtà locale che compete nel mondo Esports ovvero Verona Exeed ha dato un grande contributo alla realizzazione dell’evento mettendo a disposizione una location suggestiva e accogliendo tutti gli atleti con gli annessi team.

eserie a

Continua a leggere

Notizie

Inter, “allez Marseille”: ecco perché

Pubblicato

il

Inter

L’Inter, nonostante un’annata da dominatrice in Serie A, si trova spettatrice nelle competizioni europee e osserva da vicino il Marsiglia. Ecco il motivo.

Inter

Il Marsiglia vince contro il Benfica e accede in semifinale di Europa League. L’Inter osserva e spera

L’Inter si appresta a vincere il 20esimo scudetto della sua storia e ciò potrebbe avvenire già nel derby di lunedì prossimo contro il Milan, per quello che sarebbe un tricolore storico.

Un cammino da autentica schiacciasassi della Serie A, che vedrebbe i nerazzurri raggiungere l’obiettivo con ben 6 giornate d’anticipo.

Lo stesso cammino però non si è visto in Europa, dove la squadra di Inzaghi è capitolata di fronte ad un Atletico Madrid che certamente era alla portata e che, a onor del vero, è apparso tutt’altro che imbattibile contro il Borussia Dortmund nei quarti di Champions.

Europa che comunque, indirettamente, rimane nei discorsi e nei pensieri della società nerazzurra, che osserva con estrema attenzione e un pizzico di simpatia il cammino europeo del Marsiglia.

Nelle file della squadra francese milita infatti Joaquin Correa, attaccante argentino che l’estate scorsa si è trasferito in prestito dall’Inter per 2 milioni di euro e di cui ancora non si conosco le sorti.

Il riscatto obbligatorio che l’OM dovrebbe esercitare per assicurarsi le prestazioni dell’ex nerazzurro, è legato a nodo stretto con la qualificazione alla prossima Champions League.

Da qui nascono le speranze di Marotta & co. Le probabilità infatti che il Marsiglia si qualifichi grazie a un piazzamento in Ligue 1 sono pressoché nulle e l’unica via resta quella del trionfo in Europa League.

Dopo il passaggio in semifinale con la vittoria sul Benfica, il traguardo non sembra più utopia e aumentano quindi le possibilità che l’Inter possa incassare i 10 milioni pattuiti per il riscatto obbligatorio di Correa.

Continua a leggere

Notizie

Disavventura per Barak: ladri in casa durante la partita

Pubblicato

il

Disavventura per Barak: i ladri avrebbero tentato di rubare nella sua casa mentre stava giocando al Franchi contro il Viktoria Plzen.

Hanno aspettato che il padrone di casa fosse fuori per intrufolarsi tra le mure domestiche. Accade troppo spesso, accade anche nel mondo del calcio.

Ieri sera durante la partita di ritorno dei Quarti di finale di Conference League tra Fiorentina e Viktoria Plzen, i ladri sono entrati in casa di Barak, che stava correndo sul prato del Franchi.

Sarebbero stati i vicini di casa ad accorgersi dei ladri entrati dalla porta finestra e avrebbero fatto in modo di mettere in fuga i due ladri, che erano a volto coperto, e chiamare il 112.

Ora gli investigatori stanno vagliando le immagini delle telecamere della videosorveglianza per rintracciare i due malviventi.

 

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Real Madrid, Ancelotti Real Madrid, Ancelotti
Esteri6 ore fa

Estero, con Davies in arrivo può partire un terzino nel Real Madrid

Visualizzazioni: 237 Ferland Mendy, terzino francese classe 99′, in questa stagione con la maglia del Real Madrid ha collezionato 32...

Notizie6 ore fa

eSerie A Tim, trionfa il Monza Team Esports: battuta la Fiorentina

Visualizzazioni: 264 Si è conclusa la quarta edizione della eSerie A Tim su FC24. Una nuova squadra si iscrive all’albo...

Inter Inter
Notizie6 ore fa

Inter, “allez Marseille”: ecco perché

Visualizzazioni: 450 L’Inter, nonostante un’annata da dominatrice in Serie A, si trova spettatrice nelle competizioni europee e osserva da vicino...

udinese udinese
Serie A7 ore fa

Udinese, si ferma un difensore: il punto sulle condizioni

Visualizzazioni: 233 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, in casa Udinese si ferma un difensore in dubbio per il match...

Serie B7 ore fa

Palermo – Parma, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 224 Il venerdì sera e’ tempo di big match per Palermo e Parma, che si affrontano alla ricerca di...

Serie B7 ore fa

Reggiana – Cosenza, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 217 Reggiana-Cosenza sarà il match che aprirà il turno numero 34 di serie B, in contemporanea con il big...

Cagliari - Juventus Cagliari - Juventus
Serie A7 ore fa

Cagliari-Juventus, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 342 Cagliari-Juventus è il Saturday Night di Serie A, la seconda partita della 33esima giornata di campionato dopo Genoa-Lazio....

Notizie8 ore fa

Disavventura per Barak: ladri in casa durante la partita

Visualizzazioni: 350 Disavventura per Barak: i ladri avrebbero tentato di rubare nella sua casa mentre stava giocando al Franchi contro...

De Laurentiis De Laurentiis
Calciomercato8 ore fa

Panchina Napoli, De Laurentiis punta a riportare un tecnico in Serie A?

Visualizzazioni: 316 Panchina Napoli, il casting per il prossimo allenatore azzurro avere bisogno ancora di tempo: intanto spunta un’ipotesi affascinante....

Napoli Napoli
Serie A8 ore fa

Serie A, tutti gli indisponibili della 33^giornata

Visualizzazioni: 637  Di seguito l’elenco completo di tutti i calciatori che non saranno disponibili in vista della 33^giornata di Serie...

Le Squadre

le più cliccate