Home » Notizie » Milan, Pioli: “Le voci sul futuro? Non mi danno fastidio”
Notizie

Milan, Pioli: “Le voci sul futuro? Non mi danno fastidio”

Nella conferenza stampa alla vigilia di Frosinone – Milan, Pioli ha parlato della situazione della squadra, del suo futuro in panchina e di altri aspetti

Indice

Il Milan ha rallentato la corsa

Il pareggio contro il Bologna, in casa, ha segnato una battuta d’arresto alla corsa del Milan in campionato. Se poi si aggiunge anche un doppio errore dal dischetto e il pareggio degli ospiti sul finale, l’idea che i rossoneri abbiano gettato alle ortiche la vittoria appare molto più evidente.

Stefano Pioli, verso Frosinone

Ora la squadra è chiamata a una grande prestazione contro il Frosinone, che non bisogna assolutamente sottovalutare. Stefano Pioli lo sa bene e ne ha parlato in conferenza stampa. In merito alla trasferta ha dichiarato: “Siamo consapevoli di cosa dobbiamo fare per vincere le partite. Siamo in un momento positivo anche se col Bologna potevamo vincere. Giochiamo bene e attacchiamo molto, ovviamente vogliamo vincere a Frosinone”.

milan

Foto Spada/LaPresse 29 Gennaio 2023 – Milano , Italia – sport, calcio  Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2022/2023 – Stadio San Siro. Nella foto: Stefano Pioli;
January 29 , 2023, Italy – sport, calcio –  Serie A Football Championship 2022/2023 – San Siro Stadium . In the pic: Stefano Pioli;

Sul Derby d’Italia

Le prime due della classe si sfidano. Questa potrebbe essere un’ottima occasione per il Milan, ma Pioli non ci pensa. Il suo obiettivo è solo il Frosinone: “È una squadra che gioca bene e con un calcio offensivo e aggressivo. Servirà una prestazione di livello per vincere”.

LEGGI ANCHE:  Juventus, Kaio Jorge: "Sono molto felice di essere qui. È il mio sogno sin da piccolo"

Sulle condizioni di Bennacer

“Conosciamo le sue qualità e cosa può darci. Ha avuto un leggero infortunio con l’Algeria, ha ripreso ad allenarsi con noi. Sta bene ed è a disposizione”.

Pioli e il futuro della panchina del Milan

Il tecnico non ha paura delle voci sul prossimo allenatore, sebbene sia abbastanza seccato da questi discorsi. Le sue parole: “Non mi dà fastidio. Un po’ mi annoia ma nel calcio moderno ormai è una cosa normale. Quello che conta è che io e i giocatori vogliamo dimostrare il nostro valore fino a fine stagione, poi quello che sarà non mi preoccupa. Prima rendiamo positiva questa stagione”.

I problemi in difesa

Alla domanda su quale sia il reale problema difensivo dei rossoneri, Pioli non ha avuto dubbi: “Non è un problema di uomini, ma di determinazione, organizzazione e intensità. Quest’anno dobbiamo pensare a fare un gol più degli altri perché è meglio così. In questa sessione di mercato ci sarebbe servito un giocatore pronto subito. Preferisco puntare su Simic piuttosto che su un giocatore in prestito da aspettare”.

LEGGI ANCHE:  Milan, un'altra occasione per Jovic?

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie