Home » Notizie » Milan, Pioli convocato in sede
Notizie

Milan, Pioli convocato in sede

Milan, Pioli convocato in sede. L’allenatore è negli uffici di Via Aldo Rossi, la squadra è sbarcata alle nove. Cosa sta succedendo ?

Dopo la brutta e netta sconfitta di ieri sera, la comitiva rossonera dopo la doccia è ripartita subito per l’Italia. Musi lunghi, facce sconsolate, nessuna voglia di parlare. La squadra ha staccato la spina.

Sembra essersi esaurita la connessione mentale fra allenatore e giocatori, la spia era accesa da prima dei mondiali in Qatar. La rassegnazione dipinta sul volto di Pioli durante la partita è un manifesto del momentaccio rossonero.

Il Milan ha perso brillantezza, grinta, emozioni. E’ una squadra che si trascina stancamente e il calendario con i reduci dai mondiali non può essere una scusa: in campo c’erano solo Hernendez, Leao e Giroud reduci dalla rassega iridata.

Ancora una volta, come rimarcato dallo stesso allenatore dopo gli scontri con Torino, Roma e Lecce ha mancato totalmente l’approccio alla gara. Anche alcune scelte operate dal mister emiliano non sono state capite, da squadra e dirigenza.

L’allenatore convocato in sede, alla presenza della dirigenza. Con lui il vice Murelli

La dirigenza ha convocato Pioli e il suo vice Murelli negli uffici di Casa Milan. Alla presenza di Maldini, Massara, Furlani, Carbone, Scaroni. Un summit in piena regola, non si conoscono i contenuti della riunione.

LEGGI ANCHE:  Juventus Lazio: probabili formazioni e dove vederla

Ma da tempo il lavoro e le scelte del tecnico sono sotto la lente di ingrandimento, la stagione sta scivolando via nell’anonimato. La squadra è stata eliminata in 11 contro 10 dal Torino e ha perso male la Supercoppa.

L’intera campagna acquisti non è stata valorizzata, non vengono lanciati giovani e colpisce l’immobilismo tattico. L’incapacità di sterzare, le sostituzioni monotematiche e il poco coraggio. Fra l’altro aver depauperato un giocatore Bakayoko ha lasciato un pò così

Preso per essere il sostituto di Kessie, è stato via via emarginato dal tecnico. La società ritiene di avere messo a disposizione dello staff tecnico una rosa più che competitiva. E vuole capire se ci sono margini per ribaltare la situazione.

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie