Home » Notizie » Milan, Kessie ai saluti: l’impatto sul bilancio
Notizie

Milan, Kessie ai saluti: l’impatto sul bilancio

Con uno scudetto conquistato sul campo, Franck Kessie ha concluso la sua avventura al Milan. Quale sarà l’impatto a bilancio di questo evento? Vediamolo insieme.

Lo scudetto e una crescita professionale notevole. Con questo bagaglio, Frank Kessie ha salutato il Milan per la sua nuova avventura. Nella prossima stagione, infatti, l’ivoriano giocherà con la maglia del Barcellona.

L’accordo tra il giocatore e il club catalano c’era ormai da tempo e l’esperienza al Milan di Kessie si è conclusa ufficialmente nel match contro il Sassuolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Roma: quanto hanno speso finora i Friedkin?

Milan

Il bilancio in maglia Milan di Kessie è senz’altro di quelli importanti, considerate le 37 reti e i 16 assist raccolti in 223 presenze in rossonero.

L’addio dell’ivoriano lascia, comunque, un’ottima eredità ai rossoneri. Tonali e Bennacer, infatti, rimpiazzeranno a tutti gli effetti quello che per molti anni è stato uno dei mediani più straripanti della serie A.

Milan

Kessie e il suo addio, oltre a una perdita a livello tecnico, rappresentano anche una ricaduta sul bilancio. Come si modificano, dunque, i conti del Milan di fronte al venire a mancare dell’ivoriano?

Nella stagione appena conclusa con il Milan, Kessie è costato, secondo i dati di Calcio e Finanza, 10,47 milioni di euro. Questa cifra è comprensiva dei 2,2 milioni di ingaggio (4,07 al lordo) e dei 6,4 milioni di ammortamento del cartellino.

Se Kessie e il Milan avessero rinnovato (a cifre di sicuro più alte, se così fosse avvenuto), a pesare sui conti rossoneri sarebbe stato, invece, il solo ingaggio.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie