I nostri Social

Notizie

Marotta e Bielsa: calcio sport d’elite

Pubblicato

il

Inter, Marotta, Wellenreuther

Nonostante la distanza fisica, Beppe Marotta e Marcelo Bielsa condividono una visione comune sul futuro del calcio. Uno sport che sta rapidamente trasformandosi in un’attività sempre più elitaria.

Beppe Marotta è stato ospite in Regione Lombardia. Durante la premiazione delle squadre professionistiche lombarde che si sono distinte dal punto di vista imprenditoriale ha detto la sua sul sistema calcio. Dall’altra parte del mondo, dopo aver consegnato all’Uruguay una vittoria storica, il Loco Bielsa si è esposto anche egli sul mondo del calcio moderno e le dinamiche in continuo mutamento.

Indice

La visione di Beppe Marotta

Beppe Marotta attuale direttore amministrativo dell’Inter ha esposto il suo punto di vista sull’impietoso cammino azzurro. Come al solito ha fornito degli spunti interessanti che suonano da monito. “Dopo l’eliminazione ci sono stati processi mediatici di ogni tipo, mentre secondo me il problema di questa carestia di giovani parte da molto lontano”.

Secondo Marotta, la crescente commercializzazione e l’enorme influsso di capitali stanno creando una disparità sempre maggiore tra i club più ricchi e quelli più modesti. “Il calcio sta diventando uno sport d’élite,” ha affermato in una recente intervista. “Dobbiamo trovare un equilibrio per preservare l’integrità e l’equità dello sport.

Inter-Marotta

” L’ex direttore sportivo della Juventus ha continuato: “Il calcio non è più uno sport popolare come una volta, anzi di popolare ha poco. Di conseguenza bisogna tornare a far si che tutti i ragazzi possano approcciarsi senza esborso. Il primo obiettivo è lo sport gratuito per tutti perchè è statisticamente provato che i talenti nascono nei ceti meno abbienti. Oggi questi non hanno possibilità di pagare le rette che servono per poter praticare sport”.

 

Marcelo Bielsa, un pensiero condiviso

Dall’altro capo del mondo, Marcelo Bielsa, allenatore più che unico per  suo approccio tattico e filosofico, condivide le preoccupazioni di Marotta. Bielsa ha sempre sottolineato l’importanza del calcio come sport popolare, accessibile a tutti, indipendentemente dal livello socio-economico. Recentemente Bielsa ha dichiarato: “Il calcio deve rimanere uno sport per tutti. Le attuali tendenze rischiano di allontanare le persone comuni da questo meraviglioso gioco.” – Ribadendo che – “togliendo il calcio ai poveri, i giocatori da vedere saranno sempre di meno”.

CT Uruguay

L’esempio del calcio Nordico

Dovremmo prendere atto che il calcio non si giochi più per strada; per tale motivo avremmo bisogno di un progetto a lungo termine. Un progetto dislocato dalle campagne di promozione politica e  che punti alla vera essenza di questo sport, la crescita e il benessere dei ragazzi.

Negli ultimi anni, il calcio nordico ha conosciuto una significativa crescita. Nazionali come Austria, Svizzera e Danimarca che hanno dimostrato di poter competere ai massimi livelli. Questo sviluppo non è frutto del caso, ma di un processo di miglioramento delle strutture, dell’investimento nei settori giovanili e della valorizzazione dei talenti locali. Vedi Halland, Alaba, Akanji, Ødegaard

Uno dei fattori chiave del successo del calcio nordico è stato l’investimento nelle infrastrutture. Stadi moderni, centri di allenamento con politiche sportive nazionali che mirano a migliorare continuamente le strutture; garantendo che i giovani talenti abbiano accesso alle migliori risorse possibili.

Distruggere per creare nuovamente, partendo dall’amore per questo sport. Alle giovani generazioni dovremmo insegnare la splendida frase Albert Camus: Non c’è un altro posto nel mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio.”

 

 

 

 

Notizie

Milan: Stoccata di Scaroni all’Inter

Pubblicato

il

Milan, Scaroni

Nel corso dell’evento di presentazione per i 125 anni del Milan, il presidente Scaroni ha rilasciato alcune dichiarazioni poco convenzionali.

Non sono passate di certo inosservate le dichiarazioni del presidente rossonero, il quale si è esposto su FIGC e serie A. Per concludere non è mancata neanche qualche frecciatina nei confronti dei cugini nerazzurri.

Le dichiarazioni

Nel corso dell’evento di presentazione delle celebrazioni per i 125 anni del club rossonero, Paolo Scaroni ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Tutto il calcio italiano vive per la Serie A, diamo soldi alla B, agli arbitri. Pagare tutti i conti e non contare niente in Figc mi è sempre sembrato strano. Il sistema deve cambiare. La Premier League incassa 2,2 miliardi, la Serie A 200 milioni. Undici volte tanto”.

scaroni

Milan: l’unico grande club di Milano

Scaroni ha poi proseguito con l’ultima stoccata: “Il quarto presidente più longevo nella storia del Milan? Vorrei arrivare almeno sul podio. Con Yonghong Li non eravamo mai in ordine con i conti, i soldi per iscriversi al campionato arrivavano all’ultimo. I cinque anni più bui al Milan. Qualche passetto avanti lo abbiamo fatto. Lo scudetto è stato un’emozione come mai nella vita. Siamo un’istituzione iconica ma riusciamo a essere giovanissimi. I giovani intorno a me mi manifestano passione. Restiamo il più grande club di Milano… non ne conosciamo altri“.
Continua a leggere

Notizie

Nuove maglie Genoa: Italian Culture

Pubblicato

il

Genoa

Tra linee classicheggianti e moderne, il Genoa ha presentato le nuove divise in gran “stile italiano” con un testimonial d’eccezione: Annalisa.

Essendo il club più antico d’Italia, il Genoa non poteva che presentare le sue nuove divise con un post degno di nota, richiamando le origini più iconiche dell’italianità.

Nuove divise 24/25

Una moka poggiata sul balcone e una maglietta del Genoa appesa con vista mare: la presentazione delle nuove divise per la stagione 2024/25 non poteva partire che in grande stile per il club più antico d’Italia. Le nuove maglie, sono state denominate KOMBAT PRO 2024 GENOA CFC; il design si ispira al mare, simbolo di Genova e della Liguria. Questa regione, è rappresentata nella texture della maglia che ricorda e simboleggia le onde del mare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kappa Sport (@kappa_sport)

Un nuovo design che fonde completamente l’identità del Genoa con la storia del club. Nell’inserto sul retro del collo è applicato il lettering “DALL’INIZIO, PER SEMPRE 130°”, per celebrare l’anniversario che cade il 7 settembre.

Il video della presentazione evidenzia il forte legame tra tradizione e modernità, unendo simboli iconici della cultura italiana con il prestigio del Genoa. Annalisa, con la sua presenza, ha ulteriormente impreziosito l’evento, conferendo un tocco di eleganza e fascino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kappa Sport (@kappa_sport)

Genoa, tra classico e moderno

Come sempre il Genoa stupisce per la propria ricerca dei particolari. Unendo modernità  e richiami al classico, sia all’interno delle proprie divise che all’interno dei propri post. Apprezzeranno sicuramente i tifosi, esteti e cultori di “quell’aura mistica”, archetipo che tanto fa impazzire gli amanti di questo bellissimo sport.
Continua a leggere

Notizie

Rapid Vienna-Milan, prima prova per Fonseca: la probabile formazione

Pubblicato

il

Rapid Vienna-Milan, prima prova ufficiale per il neo tecnico Paulo Fonseca. Andremo qui di seguito a vedere il probabile undici titolare.

Il Milan torna a fare sul serio sfidando il Rapid Vienna tra le mura dell’Allianz Stadion alle ore 17,30 di domani 20 luglio.

Curiosità per l’undici titolare che verrà messo in campo dal neo tecnico rossonero Paulo Fonseca.

Stando alle ultime notizie arrivate in redazione, il portoghese dovrebbe schierare tra i pali Sportiello con i due esterni Calabria Florenzi rispettivamente a destra e a sinistra.

Centrali Tomori Thiaw a difendere un centrocampo composto da Bennacer, Loftus-Cheek e Adli.

In avanti Colombo come punta centrale supportato agli esterni da Chukwueze Chaka Traorè

Continua a leggere

Ultime Notizie

Kanté Kanté
Calciomercato5 minuti fa

Kanté, l’Europa chiama: ritorno in Premier League?

Visualizzazioni: 9 La carriera di Ngolo Kanté è destinata a continuare. Il traserimento in Arabia potrebbe non essere stato l’ultimo...

juventus Italia - Serie A juventus Italia - Serie A
Serie A25 minuti fa

Serie A 2024-2025: le formazioni titolari… ad oggi

Visualizzazioni: 424 La nuova stagione di Serie A si avvicina, con il mercato che la sta facendo da padrona. Ma...

Torino Torino
Calciomercato35 minuti fa

Torino, UFFICIALE: Alberto Paleari è granata

Visualizzazioni: 157 Alberto Paleari è un nuovo calciatore del Torino. L’ex Benevento ha firmato un contratto fino al 30 giugno...

Italia U19 Italia U19
Nazionale44 minuti fa

Italia Under 19: l’avversario della Semifinale

Visualizzazioni: 128 Dopo aver battuto nettamente l’Irlanda del Nord, l’Italia Under 19 di Corradi è entrata tra le prime quattro....

Calciomercato55 minuti fa

Milan, la dirigenza è convinta: all in su Samardzic | Le commissioni al papà

Visualizzazioni: 751 Milan, quello del trequartista serbo è un nome che mette veramente tutti d’accordo nei salottini buoni del quarto...

Manchester United Manchester United
Calciomercato1 ora fa

Il Manchester United batte la concorrenza del Real Madrid per Yoro

Visualizzazioni: 153 Nella giornata di ieri, il Manchester United ha ufficializzato un colpo in entrata. Il club inglese è riuscito...

Roma, De Rossi Roma, De Rossi
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Roma: sfuma anche En-Nesyri?

Visualizzazioni: 287 Il calciomercato della Roma sta stentando a decollare. Ad oggi sono solamente due gli acquisti effettuati, Le Fée...

franchi franchi
Serie A1 ora fa

Franchi: scontro tra Fiorentina e Comune, rinviata la decisione

Visualizzazioni: 266 Il confronto tra la Fiorentina e il Comune di Firenze riguardo ai lavori di ristrutturazione dello stadio Artemio...

lazio castrovilli lazio castrovilli
Calciomercato2 ore fa

UFFICIALE Lazio, Castrovilli è biancoceleste

Visualizzazioni: 235 Trattativa lampo che vede la fumata bianca. Gaetano Castrovilli è un nuovo giocatore della Lazio, arriva da svincolato...

Gollini, Genoa Gollini, Genoa
Calciomercato2 ore fa

Genoa, spunta l’idea Gollini

Visualizzazioni: 227 Il Genoa è a lavoro per trovare un sostituto tra i pali. Dopo la partenza di Joseph Martinez...

Le Squadre

le più cliccate