Home » Notizie » Juventus: buone indicazioni in vista di Udine
Notizie

Juventus: buone indicazioni in vista di Udine

Nella serata di ieri la Juventus ha giocato la sua ultima amichevole precampionato contro l’Atalanta sul neutro di Cesena, terminata con un pareggio senza reti.

Nonostante nessun gol, ottime indicazioni a livello fisico e belle trame di gioco per i calciatori di Massimiliano Allegri, a cui è mancato soltanto il gol, ma la mole di occasioni create è stata notevole.

Federico Chiesa

Chiesa e Vlahovic si sono mossi bene in tandem, ma i migliori sono stati gli esterni Weah e Cambiaso, che iniziano ad avere la gamba giusta.

Soprattutto quest’ultimo, al momento sta convincendo più di Kostic, ancora apparso appannato.

In difesa, sia Perin che Pinsoglio, non hanno avuto grossi problemi, in quanto i tre difensori hanno retto molto bene gli attacchi sterili dei bergamaschi.

L’unica occasione è stato un rimpallo vinto dal neo acquisto, El-Bilal Tourè, nei confronti di Danilo, ma poi il tiro è finito fuori dallo specchio della porta.

Tra i giovani molto bene l’inserimento di Yildiz, oltre dei soliti Hujsen e Nicolussi Caviglia, che pian piano sta cercando di convincere la Juventus a dargli una chance per la prossima stagione.

Adrien Rabiot

Ottima prestazione per Miretti. Primi 45 minuti per Rabiot della stagione, ancora lontano parente dalla condizione migliore.

LEGGI ANCHE:  Juventus: i bianconeri blindano i giovani

Tra gli indisponibili non destano preoccupazioni le condizioni di Szczesny, McKennie e Kean, pienamente recuperabili per la prima di Udine.

Chi avrà bisogno di più tempo per tornare in squadra è Nicolò Fagioli, che ha recuperato dall’infortunio, ma non può ancora impegnarsi nei contrasti.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie