I nostri Social

Notizie

Juventus: Agnelli fa il bilancio e scrive agli azionisti

Pubblicato

il

lettera Agnelli

In casa Juve non c’è sicuramente da annoiarsi. Il Presidente Andrea Agnelli scrive agli azionisti, come consuetudine per la Relazione Annuale, e stamani la comunicazione è stata pubblicata sul sito della squadra bianconera.

Indice

Bilancio dal 2010 al 2018

Il Presidente inizia la sua lettera agli azionisti partendo dal numero dei trofei che la Juventus ha portato a casa nel ciclo 2010/2018: ben 14! 7 scudetti consecutivi, 4 Coppe Italia, 3 Supercoppe.

7 Scudetti:A livello nazionale non si è mai vista una sequenza ininterrotta di vittorie come questa e tutti Voi azionisti dovete essere orgogliosi di questa epoca che segna una pietra miliare nella storia della Juventus”

4 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane: “Le quattro Coppe Italia consecutive (altro record difficile da battere) e le tre Supercoppe completano un capitolo nei nostri 120 anni, che questa stagione intende continuare a scrivere inseguendo ogni traguardo possibile”

Il Presidente non molla, vuole l’ottavo scudetto, la quinta Coppa Italia consecutiva e la Supercoppa. Non dimentica, anzi, la Champions League, che prosegue “che abbiamo sfiorato negli ultimi ammi con due finali e con partite eliminatorie (un ottavo di finale e un quarto di finale) perse all’ultimo respiro con due tra i migliori nostri concorrenti europei” si riferisce naturalmente a Real Madrid e Barcellona.

I ricavi

Il Presidente afferma che i risultati elencati sono stati ottenuti grazie al lavoro di tutti coloro che in questi otto anni hano dedicato impegno, professionalità e lealtà. I ricavi che prevedeva come obiettivo cinque anni fa pari a 300 milioni di fatturato, negli ultimi due anni si attestano sopra i 400 milioni. Questo garantisce alla Juventus di posizionarsi tra le società calcistiche mondiali.

Questo risultato è stato possibile grazie soprattutto ai ricavi provenienti dalla Uefa Champions League, indispensabile essere presenti 29 lo sviluppo commerciale che continua a crescere grazie anche al progresso continuo su accordi con sponsor, digitale e visibilità a livello mondiale.

Risultato d’esercizio 2017/2018: Facendo notare che il bilancio degli ultimi 4 anni e tre risultati di esercizio positivo, quest’anno il bilancio rileva una leggera perdita, aggravata anche dal pagamento di interessi e dell’Irap (Imposta regionale sulle attività produttive) imposta anomala in Italia per tutti gli imprenditori.

Il futuro

“I prossimi sei anni saranno cruciali per la Juventus e per il calcio italiano” , prosegue così Andrea Agnelli. La sfida, secondo il Presidente bianconero è globale poichè si necessita di investimenti su strutture organizzative, investimenti su tutti i fronti inclusi i campi di calcio nazionali ed esteri.

Un cenno al calcio italiano che definisce ancora a rallentatore rispetto ai calcio europeo anche se iniziano ad intravedersi dei segnali di rinnovamento. Anche la mancata partecipazione della nostra nazionale ai Mondiali di Russia 2018 ha inciso e la speranza che un evento così clamoroso e “dannoso” per la nostra nazione non si verifichi in futuro.

Approva il lavoro che il Presidente Gaetano Miccichè, Lega serie A, sta svolgendo in quanto l’impronta è manageriale , come la Juventus. In casa Agnelli la Juventus non è solo la squadra, è un azienda e tale necessita di considerazione e attività adeguate.

Due parole anche sul calcio femminile che sta prendendo piede in Italia e che rammentiamo la Juventus Women ha vinto il campionato 2017/2018.

Andrea Agnelli conclude la sua lettera agli azionisti con la frase che in casa Juventus è d’obbligo “Fino alla fine…..”

Ecco il testo completo della lettera sul sito ufficiale a questo link.

Notizie

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Pubblicato

il

Ciro Immobile, Lazio

Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio per trasferirsi in turchia al Besiktas.

In mattina è andata in scena un’intervista all’agente del calciatore Ciro Immobile. Di seguito le parole di Marco Sommella, procuratore dell’ex Lazio:

“Già da un pò c’era l’idea di provare qualcosa di diverso, 8 anni con la Lazio sono tanti, gli ultimi 2 sono stati un pò particolari. Sono cambiate un pò di cose, non si sentiva al centro del progetto Lazio. Per troppo amore, non potendo dare più di quello che ha dato in questi anni, sopratutto dal punto di vista mentale, perché fisicamente sta bene, ha scelto di cambiare. Con la Lazio è stata una bellissima storia d’amore.”

Immobile

“Il Besiktas ha dimostrato di volerlo fortemente. Ciro aveva bisogno di sentirsi ancora vivo, ha fatto cose che quasi nessuno ha fatto, è un giocatore che ha scritto la storia. Un contratto come quello di Ciro per altri due anni, sarebbe stato molto pesante per la Lazio. Si è reso conto che non poteva più dare quello che ha dato, per questo ha fatto un passo indietro. Sicuramente andava ringraziato anche per questo, la Lazio grazie alla sua cessione ha risparmiato quasi 20 milioni di euro.”

Continua a leggere

Notizie

Yamal avrà lo stesso numero di maglia di Messi

Pubblicato

il

Spagna

Lo spagnolo prosegue sulle orme del suo predecessore. Il video che lo immortalava insieme a Messi è un “battessimo”? Yamal avrà la stesso numero di Messi.

Oramai il calcio vive di paragoni. Il bambino prodigio spagnolo è spesso accostato a Lionel Messi. La tenera età e la classe nelle giocate, ricordano l’argentino. Se poi andiamo ad aggiungere ai paragoni i parallelismi, presto fatto. Yamal avrà lo stesso numero di maglia appartenuto alla “pulce”.

Il video che lo ritrae insieme all’ex blaugrana mostra uno Yamal, in tenera età, coccolato da Messi (ai primi anni di Barcellona) mentre gli fa il bagnetto  Se ne è parlato come di una investitura: ora quella ufficiale?

Yamal prende lo stesso numero di Messi

Yamal x Messi

Sul sito ufficiale del Barcellona, una nota del club indica il prossimo numero di maglia del calciatore fresco vincitore di Euro24. Lo spagnolo, infatti, dal prossimo anno avrà sulle spalle il numero 19: lo stesso appartenuto a Messi per le stagioni tra il 2005 e il 2008. Un’investitura quasi ufficiale. 

Continua a leggere

Notizie

Zielinski: programmate le visite mediche

Pubblicato

il

Inter, Zielinski

Zielinski è un nuovo giocatore dell’Inter. Ufficiale dal 6 Luglio, il giocatore polacco inizierà la sua avventura con l’Inter. Pronte le visite mediche.

L’Inter continua ad essere la regina dei colpi a zero. Il passaggio dal Napoli del centrocampista è ormai ufficiale: sono state programmate le visite mediche per Zielinski.

Zielinski a Milano

zielinski

L’ex Napoli è sbarcato quest’oggi a Linate ed è pronto ad aggregarsi agli ordini di Simone Inzaghi. Svolgerà domani, 18 Luglio, le visite mediche per poi aggregarsi subito alla squadra nerazzurra.

Con i partenopei ha collezionato 281 presenze in 8 stagioni, condite da 37 reti. Risultati che lo hanno incoronato uno dei migliori centrocampisti in Serie A e protagonista dello scudetto 2023.

Napoli, Zielinski

Centrocampista duttile e dotato di ottima fisicità, è stato impiegato sia da trequartista che come ala. Perfetto per il gioco del “condottiero” Inzaghi.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A2 minuti fa

Motta:”Sono tranquillo ma sento la grande responsabilità, voglio dare il massimo e con le nostre idee, competere contro chiunque”

Visualizzazioni: 3  Thiago Motta in conferenza stampa presenta la sua Juventus. Nella stagione più lunga di sempre, la preparazione è...

Serie A5 minuti fa

Juventus, il club saluta Rabiot: “Grazie di tutto, Adrien!”

Visualizzazioni: 11 Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Thiago Motta, la Juventus ha pubblicato un comunicato di...

Serie B15 minuti fa

Cremonese, con De Luca ora fai paura: dalla trequarti in sù e’ festa della fantasia

Visualizzazioni: 222 Cremonese, con l’ingaggio di Manuel De Luca o grigiorossi alzano ulteriormente il loro livello offensivo e si dimostrano...

Calciomercato23 minuti fa

Ultim’ora Milan, Furlani stoppa due trattative: i dettagli

Visualizzazioni: 626 Ultim’ora Milan, arrivano importanti aggiornamenti in redazione in merito al mercato rossonero. L’Amministratore Delegato, piuttosto attivo in questi...

Born in the MLS Born in the MLS
MLS34 minuti fa

Born in the MLS – Viaggio nel campionato d’oltreoceano #27

Visualizzazioni: 30 27° appuntamento con Born in the MLS – viaggio nel campionato d’oltreoceano, la rubrica settimanale di Calciostyle sulla...

Fiorentina Fiorentina
Calciomercato45 minuti fa

Ufficiale Fiorentina: Milenkovic va al Nottingham Forest

Visualizzazioni: 284 Fiorentina: ufficiale, Nikola Milenkovic lascia il club gigliato dopo 7 anni e 264 presenze in maglia viola. Va...

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso Bayer Leverkusen, Xabi Alonso
Calciomercato54 minuti fa

Bayer Leverkusen, il club ufficializza un colpo in entrata

Visualizzazioni: 250 Nell’ultima stagione, il Bayer Leverkusen è riuscito nell’impresa di vincere la Bundesliga, davanti a squadre come Bayern Monaco...

Ciro Immobile, Lazio Ciro Immobile, Lazio
Notizie1 ora fa

Ciro Immobile, le parole dell’agente Marco Sommella

Visualizzazioni: 280 Dopo un’annata non troppo brillante da parte del calciatore Ciro Immobile, l’attaccante ha deciso di lasciare la Lazio...

Zirkzee Zirkzee
Esteri1 ora fa

Zirkzee: “Amo molto Bologna, ma quando chiama il Manchester United…”

Visualizzazioni: 258 Le dichiarazioni dell’ex attaccante del Bologna Joshua Zirkzee, rilasciate ai microfoni ufficiali del Manchester United in merito a...

Juventus, Szczesny Juventus, Szczesny
Calciomercato2 ore fa

Monza, aumentano le chance per Szczesny. Galliani insiste

Visualizzazioni: 349 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, la situazione che vede Szczesny legarsi al Monza sta subendo delle continue...

Le Squadre

le più cliccate