Home » Notizie » Jannik Sinner entra nella storia!
Notizie

Jannik Sinner entra nella storia!

Jannik Sinner fa la storia agli Australian Open, trionfo epico contro Medvedev! Il cielo di Melbourne si tinge di azzurro

Jannik Sinner

Jannik Sinner vince gli ‘Australian Open’ ed entra nella storia

Jannik Sinner entra nella storia: ha vinto gli Australian Open, battendo il russo Danilii Medvedev in finale al quinto set. Una partita ribaltata dall’azzurro che era andato sotto di due set a zero.

Si tratta del primo slam vinto da un tennista italiano dal 1976: l’ultima volta era stato Adriano Panatta nel 1976 al Roland Garros.

In totale, tra uomini e donne, l’Italia ora conta 6 vittorie negli Slam: prima di quella di Sinner ce ne sono state due di Nicola Pietrangeli (entrambe a Parigi), una a testa di PanattaFrancesca Schiavone (Roland Garros 2010) e Flavia Pennetta (Us Open 2015).

Indice

Il match

In una partita che rimarrà scolpita nella memoria degli amanti del tennis, Jannik Sinner ha fatto irruzione nella storia degli Australian Open con una vittoria epica.

Il numero 4 della classifica Atp e del tabellone ha conquistato il primo Slam stagionale sui campi in cemento del Melbourne Park, superando il temibile russo Daniil Medvedev (numero 3) in una partita spettacolare.

LEGGI ANCHE:  Napoli: lite tra Mertens ed Allan

Il match si è svolto in 5 incredibili set, con Sinner che ha saputo ribaltare la situazione dopo aver perso i primi 2 contro un avversario agguerrito. Medvedev ha inizialmente dimostrato la sua superiorità vincendo i primi 2 set con un punteggio di 6-3 in entrambi.

Sembrava che il russo avesse il controllo del gioco, strappando il servizio a Sinner nel terzo gioco del primo set e continuando a dominare nel secondo. Tuttavia, Sinner non si è arreso.

Con tenacia e determinazione, il tennista italiano ha iniziato la sua rimonta nel terzo set, sfruttando gli errori di Medvedev. Il gioco si è fatto più equilibrato, ma alla fine è stato Sinner a prevalere, vincendo il terzo set per 6-4.

Nel quarto set, Medvedev ha cercato di resistere annullando una palla-break nel secondo gioco, ma Sinner ha mantenuto alta la sua pressione. Con un gioco solido e una serie di ‘ACE’, Sinner ha chiuso il quarto set 6-4, portandosi così al quinto e decisivo set.

Il quinto set è stato una vera dimostrazione della forza mentale dell’italiano che ha contenuto l’avversario, allungando progressivamente e chiudendo il set con un eloquente 6-3. La folla è esplosa in un boato di gioia mentre Sinner faceva la storia, conquistando il titolo agli Australian Open.

LEGGI ANCHE:  Sky, ecco il nuovo accordo per i diritti tv:

Questo trionfo fa di Sinner il miglior giocatore italiano di sempre nella classifica Atp, eguagliando il grande Adriano Panatta.

Questa vittoria lo avvicina molto al podio mondiale, attualmente occupato da Djokovic, Carlos Alcaraz e lo stesso Medvedev, che manterrà il terzo posto nonostante la sconfitta.

Il futuro sembra sorridere a Jannik, che ha dimostrato di avere talento, mentalità e grinta necessari per competere ai massimi livelli del tennis mondiale.

I successi nel 2023

Secondo quanto riportato sul sito ufficiale della ATP, Sinner ha guadagnato un incredibile totale di 8.298.379 dollari in prize money solo nel corso del 2023.

Questa cifra si traduce in circa 7,58 milioni di euro, rappresentando più della metà del suo guadagno complessivo in carriera fino a questo momento, che ammonta a 14.936.562 dollari o 13,64 milioni di euro.

Le vittorie in 4 dei 10 trofei conquistati durante l’ultimo anno hanno notevolmente contribuito a questo straordinario successo finanziario.

Il supporto degli Sponsor

Oltre ai successi sul campo, il sostegno degli sponsor ha giocato un ruolo fondamentale nei guadagni di Sinner.

LEGGI ANCHE:  Trigoria, rifinitura in corso: ecco le ultime novità

Il brand di abbigliamento sportivo Nike ha rinnovato il contratto con Sinner nel 2022 per una cifra straordinaria di 150 milioni di euro in dieci anni, corrispondenti a 15 milioni di euro all’anno.

Altri importanti partner includono Rolex, Head, Lavazza, Fastweb, Parmigiano Reggiano, Alfa Romeo, Technogym, Pigna, Panini e Intesa Sanpaolo. Le partnership e le collaborazioni contribuiscono con altri 5 milioni di euro ai suoi ricavi.

Annata da record

In totale, Sinner ha guadagnato oltre 28 milioni di euro nel solo 2023, combinando i premi in denaro ottenuti sul campo e gli introiti derivanti dagli sponsor.

Questo straordinario successo finanziario sottolinea il suo status di campione e la sua crescente influenza nel mondo del tennis e oltre. Un anno da record per Sinner, che lascia presagire successi ancora più grandi in futuro.

Le più sincere congratulazioni a Jannik Sinner per questa vittoria e per le emozioni che ci ha donato!

La Redazione di Calciostyle

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie