Home » Notizie » Commisso: “La Fiorentina era un asset sottovalutato. Il Viola Park…”
Notizie

Commisso: “La Fiorentina era un asset sottovalutato. Il Viola Park…”

Il presidente italo-americano della Fiorentina, Rocco Commisso, ha rilasciato un’intervista sul quotidiano online TheBaratexpressNews. Queste le sue dichiarazioni sulla Fiorentina e la Mediacom:

Mediacom? “Anche se la pandemia del Coronavirus sia stata estremamente difficile per tutti noi, mi meraviglio della perseveranza dei nostri dipendenti. Mediacom opera in uno dei pochi settori che fa ancora delle visite giornaliere a domicilio. È stato fondamentale uno sforzo di squadra per navigare in questo ambiente sempre in evoluzione”.

“Mediacom è il più grande fornitore di servizi a banda larga dell’Iowa. Quest’estate ho incontrato molta gente che hanno lasciato il lavoro nella grande città e si sono trasferite in posti come Decorah per lavorare da remoto. È davvero notevole”.

La Fiorentina? “La mia formula per avere successo nel mondo dei cavi ha influenzato il mio modo di approcciare il calcio. Proprio come i mercati che abbiamo acquisito in quei primi anni con Mediacom, la Fiorentina era un asset sottovalutato che sembrava destinato a crescere con l’investimento. Proprio come le ricostruzioni e le interconnessioni che abbiamo portato a termine per modernizzare la rete Mediacom, abbiamo fatto con la Fiorentina un progetto da oltre 100 milioni di dollari per realizzare il Viola Park a Bagno a Ripoli. Il centro di allenamento sarà il primo in Europa ad ospitare uomini, donne e giovani club sotto lo stesso tetto. Spendendo molto i soldi ora, penso che stiamo gettando le basi per il nostro futuro ricco di successo a tutti i livelli del nostro club”.

LEGGI ANCHE:  Lazio, a Torino per sfatare un record stagionale: i dettagli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: https://www.calciostyle.it/serie-a/lottima-annata-di-maleh.html

L’ottima annata di Maleh

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Notizie