Stamattina il Bologna con una nota ha comunicato come il tampone di controllo al caso sospetto di positività emerso nella giornata di ieri è risultato negativo. Nelle prossime ore ce ne sarà un altro e vi sarà un ulteriore esame definitivo. Il gruppo squadra nella giornata di oggi effettuerà l’allenamento sarà in forma individuale.

Il caso sospetto non è Mihajlovic

Tutto il mondo del calcio alla notizia del caso sospetto di positività ha temuto che potesse riguardare il tecnico Mihajlovic. Il Corriere della Sera indica come il tecnico serbo, che l’anno scorso ha contratto la leucemia e ha avuto un trapianto di midollo osseo, è un sorvegliato speciale, sottoposto a un rigido protocollo dai propri medici.