Home » Media » Addio a Pepòte: ci lascia Beppe Maseri storica penna nerazzurra
Media

Addio a Pepòte: ci lascia Beppe Maseri storica penna nerazzurra

Milano, 30 novembre 2023 ci dice addio Beppe Maseri. Ci lascia il grande giornalista Giuseppe Maseri. Storica firma de Il Giorno ed ospite nelle trasmissioni sportive di TeleLombardia.

Lutto nel giornalismo sportivo

 

Noto tifoso interista e penna neroazzurra viene ricordato con un commovente articolo su Il Giorno:

Pepòte, che combini? Un lontano giorno ad Appiano Gentile capimmo, in colpevole ritardo, quanto gli volevano bene anche le siepi e la boscaglia della Pinetina. C’erano Sandro Mazzola e Mariolino Corso di là dal fiume e tra gli alberi. Lo avevano riconosciuto da lontano e lo canzonavano amabilmente, come vecchi amici.

“Che pasta d’uomo, Beppe Maseri, detto Pepòte: è andato in congedo illimitato provvisorio, come ci tocca quando la tocca, ma sarebbe stato il primo a sorriderne, con bonarietà un po’ stupita: “Mi fai leggere poi quello che scrivi su di me? Non vorrei che esagerassi con l’incenso e la mirra”. L’arengo televisivo, frequentato negli ultimi anni con una certa assiduità, era solo il terzo tempo “sine cura“ della grande partita professionale giocata con onestà di parte interista, raccontando per parole scritte il divenire del calcio, da epoca paleocristiana a giorni ancora nostri.”

Ed aggiunge:

LEGGI ANCHE:  La Juve suona la nona, ancora Campione d'Italia

“Interista ma con fegato integro, il Beppe ha attraversato in punta e tacco le migliori ere del pallone. Da garzoncello scherzoso lui già si occupava negli Anni Sessanta di Grande Inter: un sontuoso esordio di mestiere. Fare il cronista sportivo, a quei tempi, era una faccenda che sconfinava nell’esoterismo, nell’artigianato ambulante e nel piacere di raccontare in primis.”

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Media