Home » Le interviste » Milan, Theo incontenibile dopo lo Scudetto: ‘Ora chi sono i Campioni’?
Le interviste

Milan, Theo incontenibile dopo lo Scudetto: ‘Ora chi sono i Campioni’?

Milan, ieri è stata una giornata memorabile per tutto il popolo milanista che, dopo 11 anni, ha alzato il Tricolore laureandosi nuovamente Campione d’Italia per la 19esima volta nella sua storia.

Non c’è stata praticamente storia al Mapei Stadium contro il Sassuolo di Dionisi: nonostante nei primi 5 minuti la palla scottasse tra i piedi, il Diavolo non ha solo vendicato la brutta sconfitta dell’andata ma ha imposto i propri ritmi di gioco agli avversari.

Milan

Ritmi che, però, non sono stati retti a pieno da Ferrari&Co: un primo tempo da grandissima squadra quello del Milan, sceso in campo col piglio giusto per portare a casa i 3 punti e non accontentarsi del pareggio.

La doppietta di Giroud e il tap-in vincente di Franck Kessie arrivano nel giro di 10 minuti: ancora devastante ed imprendibile Rafa Leao, che ha assistito i suoi compagni su tutte e 3 le reti.

Pratica chiusa nei primi 40 minuti di gioco, poi i rossoneri hanno gestito la gara non forzando troppo la mano e facendo girare le lancette, in attesa che arrivasse il momento dei festeggiamenti.

Milan

Secco 3-0 contro il Sassuolo che risponde ad un altro secco 3-0, ovvero quello maturato al Meazza nella partita tra Inter e Sampdoria.

Nella ripresa i nerazzurri hanno strapazzato i blucerchiati, ma si sono visto scippare il Tricolore nonostante il bottino pieno.

 

Milan, Theo incontenibile dopo la vittoria

Da sottolineare l’ennesimo clean sheet ottenuto da Mike Maignan in questa stagione, vera e propria saracinesca in porta, e ieri ci ha comunque messo il suo zampino.

Una certezza ed una sicurezza quella trovata da Maldini nel francese che si è dimostrato all’altezza di un club come il Milan.

Milan

Tra le molteplici dichiarazioni, sono arrivate ai microfoni di Sky Sport le belle parole di Theo Hernandez, la cui fascia sinistra con Leao è stata rovente per gran parte del campionato.

“Abbiamo sempre creduto a questo Titolo. Tanta gente che parlava e dava l’Inter per favorita, adesso vorrei sapere cosa hanno da dire.”

Milan

Sulla copertina migliore per celebrare un momento del genere: “Siamo felici di aver trionfato, i nostri tifosi sono meravigliosi, è dedicato a loro perché sono sempre stati accanto a noi”.

Parole al miele quelle del terzino francese, probabilmente uno dei più forti ed incisivi al mondo: l’ex Real Madrid ha rinnovato fino al 2025 col club rossonero e vuole continuare a scriverne la storia.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Le interviste