I nostri Social

Liga

Griezmann fa 33, le petit diable che ha stregato la Spagna

Pubblicato

il

griezmann

Soprannominato Grizou o Le Petit Diable, Antoine Griezmann è diventato uno dei giocatori più forti del panorama europeo. Oggi compie 33 anni.

Tanti auguri Griezmann: la carriera in breve

Dagli esordi con la Real Sociedad con la quale ha collezionato 202 presenze 52 reti in 5 stagioni, al salto di qualità con l’Atletico Madrid avvenuto nel 2014.

Con i Colchoneros ha vinto praticamente tutto, dalla Liga all’Europa League, da Supercoppa di Spagna Supercoppa Europea. Nel 2019 però coglie l’opportunità e sbarca al Camp Nou, in blaugrana non brilla come ci si aspettava (102 presenze 35 gol) così nel 2021 fa ritorno a Madrid.

Ci mette un po’ a riconquistare i tifosi che lo etichettano come traditore. Lui giura fedeltà alla maglia biancorossa e oggi sembra proprio aver ricucito ogni ferita causata dal suo passaggio al Barca.

Attualmente vanta 379 presenze 176 gol in maglia Atletico e ha raggiunto in questa stagione il primo posto nella classifica dei marcatori all-time per la società spagnola.

Le Petit Diable, un talento sopraffino

Lo stile di gioco del francese ricalca quello dei campioni del passato, un attaccante non di ruolo che naviga tra il centrocampo e l’area di rigore spesso dispensando giocate e colpi balistici.

Lanci lunghi e imbucate, dribbling e velocità sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono Griezmann dal resto dei giocatori.

Antoine Griezmann

Simeone ha compreso il valore di Grizou e ha adattato il gioco dell’Atletico attorno a lui. Il perno dei colchoneros punta a diventare una leggenda del club e sembra proprio sia sulla strada giusta.

Ecco gli auguri che gli hanno fatto la Nazionale francese e il suo club di appartenenza su twitter:

 

Liga

Real Madrid, un Clasìco per dominare la Liga

Pubblicato

il

Ancelotti Brasile

Il Real Madrid vince il Clasìco contro il Barcellona

Il 3 a 1 al novantunesimo targato Jude Bellingham ha regalato i tre punti alla squadra guidata da Carlo Ancelotti ed ha portato a 11 la lunghezza sui catalani in classifica a sei giornate dal termine della Liga. Difficile individuare i peggiori della squadra di Madrid, seppure Antonio Rudiger e Eduardo Camavinga non abbiano dato lustro al match. La chiave di volta è arrivata dal centrocampo che si è distinto per tenacia e costanza lungo tutti i novanta minuti delle ostilità. Se la corsia sinistra ha sofferta, lo stesso non si può dire di quella destra che ha trovato un Lucas Vazquez in pieno controllo della fascia di competenza.

Sottotono Rodrygo che di fronte aveva un non irresistibile Jules Koundè. Chi continua a stupire è Lamine Yamal che ha giocato un bellissimo classico ad appena 16 anni. Percentuale di passaggi riusciti incredibile con un bellissimo ottantuno percento. In avanti è stato l’uomo più pericoloso dei blaugrana, pur non riuscendo ad incidere adeguatamente. Xavi si è, comunque, detto soddisfatto della prestazione ma lo stesso non si può dire del risultato. Che sia il momento di dare la svolta decisiva per il Barcellona?

Continua a leggere

Liga

Real Madrid, addio importante a giugno. Occasione a zero

Pubblicato

il

Real Madrid

Il Real Madrid, centrata la semifinale di Champions, inizia a pianificare la prossima stagione. Un veterano lascerà a giugno ma potrebbe ancora cambiare casacca.

Real Madrid, Nacho saluta: pronto il sostituto

Il difensore spagnolo ha annunciato che da non sarà un giocatore delle merengues la prossima stagione. Ha fatto parte del Real fin da bambino esordendo prima col Real Madrid Castiglia poi con la prima squadra durante la stagione 2012/2013.

Con la camiseta blanca ha collezionato 355 presenze vincendo tutto quello che c’era da vincere. Il suo palmarès recita 5 Champions League, 5 Mondiali Per Club, 3 Campionati spagnoli, 4 Supercoppe Europee olte a varie coppe e supercoppe spagnole. Inoltre, è stato anche campione d’Europa con la Spagna U21.

Real Madrid, Nacho

Nacho Fernandez

Il sostituto di Nacho costa 40 milioni

Nacho lascia dunque un’eredità pesante che un giovane prospetto è pronto a raccogliere. Si tratta di Leny Yoro, difensore classe 2005 del Lille.

Francese di origini ivoriane, ha cominciato la carriera nelle giovanili proprio del Lille giungendo per la prima volta in prima squadra durante la stagione 2021/2022. In questa però è diventato un punto fermo della rosa, tanto che ad ora vanta 27 presenze praticamente tutte da titolare.

La valutazione della società francese è di 40 milioni di euro che per le casse del Real non dovrebbero essere un problema, soprattutto se si tratta di un investimento nel breve e lungo termine.

Si preannuncia un’estate infuocata per i blancos.

Continua a leggere

Liga

Dazn, rinnovato fino al 2029 l’accordo con LaLiga

Pubblicato

il

Dazn

La piattaforma d’intrattenimento e live streaming, Dazn, ha rinnovato l’accordo con LaLiga per la trasmissione esclusiva per il prossimo quinquennio.

LaLiga, campionato di massima serie spagnola, rimane in esclusiva di Dazn. Infatti, la piattaforma d’intrattenimento e live streaming ha rinnovato il proprio accordo per i prossimi cinque anni.

Dazn continuerà a trasmettere in esclusiva tutti i 380 match del campionato, oltre ad highlights, contenuti ed approfondimenti ed includerà, come novità, i migliori match e le azione salienti della Laliga Hypermotion, la seconda divisione del calcio spagnolo.

La piattaforma, già broadcaster ufficiale del campionato dal 2018, si conferma fino al 2029.

La Liga, Dazn

DAZN, le parole delle parti

Di seguito le parole del Ceo Italia della piattaforma, Stefano Azzi:

“Siamo orgogliosi che Dazn resti detentrice esclusiva dei diritti de Laliga in Italia per altri cinque anni. La collaborazione di lunga data che abbiamo avviato con la massima Lega calcistica spagnola prosegue e conferma, consolidandolo, il nostro ruolo come partner di riferimento.

È un onore essere stati scelti ancora per la trasmissione in Italia. Siamo certi che insieme continueremo a offrire il miglior prodotto sportivo a tutti i tifosi, portando lo spettacolo del grande calcio spagnolo in una fase sempre più interattiva e appassionante”.

Questo invece il commento del presidente de LaLiga, Javier Tebas:

“Cerchiamo sempre i partner migliori per portare ovunque il calcio spagnolo ai tifosi. E siamo lieti di continuare a lavorare con DAZN in un paese come l’Italia che vanta una tradizione calcistica storica”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Atalanta Atalanta
Coppa Italia8 ore fa

Atalanta, Gritti: “La Fiorentina ormai la conosciamo”

Visualizzazioni: 251 Atalanta: Tullio Gritti  vice di Gasperini, ha parlato ai canali ufficiali del club alla vigilia della semifinale di...

Inter, Frattesi Inter, Frattesi
Calciomercato9 ore fa

Inter, ecco quanto ti è costato Frattesi

Visualizzazioni: 415 Inter, il Sassuolo ha reso note quelle che sono le cifre con cui i nerazzurri si sono assicurati...

napoli napoli
Serie A9 ore fa

Napoli, l’agente di Di Lorenzo non ci sta: “Inaccettabile scaricare tutto sui giocatori, ognuno si assuma le proprie responsabilità”

Visualizzazioni: 245 Mario Giuffredi, agente di Giovanni Di Lorenzo, ha recentemente rilasciato la seguente intervista ai microfoni di TVPlay. Napoli,...

Chelsea Chelsea
Esteri10 ore fa

Thiago Silva lascia il Chelsea: ha l’accordo con il Fluminense

Visualizzazioni: 277 Dopo Felipe Anderson, un altro brasiliano lascia l’Europa per tornare in patria. Si tratta di Thiago Silva, che...

Coppa Italia10 ore fa

Lazio-Juventus, le formazioni ufficiali

Visualizzazioni: 356 Lazio-Juventus è la prima delle due semifinali di ritorno di Coppa Italia. Si riparte dal due a zero...

Fiorentina, il direttore sportivo Daniele Pradè Fiorentina, il direttore sportivo Daniele Pradè
Calciomercato11 ore fa

La Fiorentina bussa alla porta della Juventus?

Visualizzazioni: 313 La Fiorentina potrebbe tornare a fare affari di mercato nella prossima sessione estiva con la Juventus. In casa...

Genoa, Gudmundsson Genoa, Gudmundsson
Serie A11 ore fa

Genoa, Blazquez su Gudmundsson: “Tutti hanno un prezzo, ma decide lui. In estate…”

Visualizzazioni: 225 L’amministratore delegato del Genoa, Andres Blazquez, ha parlato del futuro di Albert Gudmundsson in un’intervista a Caught Offside....

osimhen napoli osimhen napoli
Serie A11 ore fa

Osimhen, parole d’addio: “Onorato di aver giocato nel Napoli”

Visualizzazioni: 341 Victor Osimhen ha rilasciato un’intervista alla piattaforma digitale Betsson Sport, pubblicata poi su Youtube dal Napoli. Napoli, le...

Liverpool, Klopp Liverpool, Klopp
Calciomercato12 ore fa

Liverpool: contatti diretti per il post Klopp

Visualizzazioni: 255 Dopo otto anni Jürgen Klopp ha deciso di lasciare il Liverpool. Il tedesco vorrebbe regalare ai suoi tifosi...

atalanta atalanta
Coppa Italia12 ore fa

Atalanta, Hien: “Sappiamo di avere le qualità giuste per vincere”

Visualizzazioni: 313 Hien, in vista del prossimo impegno di Coppa Italia contro la Fiorentina, ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali...

Le Squadre

le più cliccate