I nostri Social

Liga

Barcellona, Lewandowski: “Dalla prossima stagione vogliamo iniziare a vincere titoli”

Pubblicato

il

L’attaccante del Barcellona, Robert Lewandowski, ha parlato ai microfoni di Mundo Deportivo, facendo il punto della situazione sulla stagione attuale.

Barcellona, le parole di Lewandowski

Barcellona

Di seguito le parole dell’attaccante del Barcellona Robert Lewandowski, rilasciate ai microfoni di Mundo Deportivo:

“In questa stagione aspiravamo a fare di più del secondo posto, sono sicuro che potevamo fare di più ma ora ho la sensazione che vorremmo prepararci bene per la prossima stagione.

Sappiamo che abbiamo un grande potenziale nella squadra, con ottimi giocatori e possiamo vincere più partite e vincere titoli la prossima stagione.

Posso segnare anche più gol rispetto alla scorsa stagione perché mi sento molto bene fisicamente. Inoltre quest’anno abbiamo giocato con tanti giovani e penso che per loro sia stata una bellissima esperienza.

Questa esperienza, da affrontare la prossima stagione, sia per i giovani che per tutta la squadra, ci aiuterà a vincere le partite che quest’anno abbiamo perso.

Dobbiamo imparare che, se ci sono partite che non possiamo vincere, dobbiamo cercare di non perderle. Senza quei punti siamo arrivati ​​secondi nella Liga. Sono sicuro che se siamo concentrati su noi stessi possiamo pensare sicuramente ai titoli, alla Liga e alla Champions League, anche se lì dipende anche dalla fortuna.

Quest’anno abbiamo avuto sfortuna anche con gli infortuni. Sono sicuro che potremmo aspirare a qualcosa di più del secondo posto, ma la sensazione nello spogliatoio è che vorremmo già iniziare la prossima stagione per vincere i titoli”.

Liga

La Liga: Svelato il calendario della stagione 2024-2025

Pubblicato

il

Real Madrid

Dopo la Premier League, anche la Liga ha rilasciato il calendario ufficiale. Valido per la stagione 2024-2025, vedrà l’esordio di Mbappè con il Real Madrid.

Liga, ecco il calendario della stagione 2024-2025

La Liga

Dopo la Premier League, anche La Liga ha fatto uscire il calendario valido per la stagione 2024/2025: che inizierà il weekend del 18 agosto 2024 e terminerà il 25 maggio 2025.

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti, campione in carica, esordirà in casa del Mallorca, dove ci sarà anche l’esordio del nuovo acquisto del club spagnolo Kylian Mbappe: arrivato dal PSG in questa finestra di mercato.

Per quanto riguarda il Barcellona del nuovo allenatore Flick, l’esordio sarà in trasferta al Mestalla contro il Valencia.

L’attesissimo Classico si giocherà all’andata all’undicesima giornata, in casa del Real nel weekend del 27 ottobre, mentre il ritorno si giocherà a Barcellona alla 35esima giornata: nel weekend dell’11 maggio.

Continua a leggere

Liga

Real Madrid, Carvajal: “Nacho? È in dubbio, spero rimanga. Noi veterani siamo un riferimento”

Pubblicato

il

Carvajal Real Madrid

Il capitano del Real Madrid Dani Carvajal ha parlato a Marca della stagione delle merengues e del cambiamento generazionale in atto a Valdebebas.

Indice

Real Madrid, Carvajal tiene unito il gruppo: “Lottiamo sempre fino alla fine”

Il capitano dei blancos ha speso parole importanti dopo la vittoria della quindicesima Champions League. Il terzino si è soffermato sulla nuova generazione di campioni e sull’addio di Nacho.

Lo spirito indomito di Madrid può permeare la squadra nazionale?

“Certo, questa è la mia idea. Trasmettere ai giocatori più giovani che possono vedere nei veterani che abbiamo vinto tanto e che possiamo essere un riferimento, che è possibile. Che bisogna lottare fino alla fine, adattarsi a ogni partita, a ogni momento. È questo che può portarci lontano”.

Nacho Real Madrid

Nacho resta al Real Madrid?

Non lo so. È in dubbio. Ha tempo per decidere. Spero che rimanga perché è molto importante per noi, ma come ho detto con Toni, la decisione che prenderà la accetteremo”.

Continua a leggere

Liga

Vinicius, sentenza storica in Spagna per insulti razzisti: tre tifosi in carcere!

Pubblicato

il

Vinicius Jr

Sentenza storica in Spagna per gli insulti razzisti rivolti dai tifosi del Valencia nei confronti di Vinicius Jr, stella brasiliana del Real Madrid.

Giornata storica per quanto riguarda la lotta contro il razzismo negli stadi in Spagna. Come riportato da AS, è stata emessa la prima condanna per gli insulti razzisti rivolti a Vinicius Jr durante il match dei Blancos al Mestalla di Valencia dello scorso maggio 2023.

I tifosi giallorossi sono stati identificati ed è partita la denuncia da parte de LaLiga, a cui hanno fatto seguito il Real Madrid e il brasiliano. La sentenza del giudice ha riconosciuto tre individui colpevoli di un reato contro l’integrità morale con l’aggravante della discriminazione per motivi razzisti.

Mai visto finale così, Vinicius esulta col pugno contro i cori razzisti

Mai visto finale così, Vinicius esulta col pugno contro i cori razzisti

La pena iniziale emessa era di 12 mesi di reclusione, ridotta infine a 8 mesi. Inoltre ai tre tifosi denunciati sarà vietato l’accesso allo stadio per match di campionato e/o della Nazionale Spagnola per i prossimi due anni.

Una vittoria importante della giustizia ed in particolare per l’asso brasiliano, che in quel match uscì per rosso diretto a fine gara proprio per quelli insulti.

Queste le parole del numero uno della Liga, Javier Tebas, sulla sentenza: “Questa sentenza è una grande notizia verso la lotta contro il razzismo in Spagna”.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Calciomercato4 minuti fa

Milan, Fonseca allontana David: richieste dalla Premier

Visualizzazioni: 79 Milan, l’arrivo di Paulo Fonseca determinerà probabilmente l’abbandono della pista per l’attaccante canadese. Vediamo in dettaglio. Jonathan David prepara...

Italia Italia
Europei13 minuti fa

Croazia-Italia: probabili formazioni e dove vederla

Visualizzazioni: 43 Le possibili scelte di Dalic e Spalletti alla vigilia della gara tra Croazia ed Italia, in programma lunedì...

Roma, Daniele De Rossi Roma, Daniele De Rossi
Calciomercato23 minuti fa

Roma, si guarda con speranza alla Francia

Visualizzazioni: 19 La Roma continua a guardarsi attorno: per il calciomercato ha mostrato grande interesse per un giovane che milita...

Inter, Inzaghi Inter, Inzaghi
Calciomercato44 minuti fa

Inter, occhi su un giocatore neo-promosso

Visualizzazioni: 78 L’Inter fa sul serio per un giocatore giovane che è legato a una squadra che è stata recentemente...

Calciomercato45 minuti fa

Fiorentina: i giovani della rosa già pronti sono incedibili

I movimenti della Fiorentina prevedono la conferma dei giovani già pronti e la valutazione, da parte di Palladino, di quelli...

Francia, Mbappé Francia, Mbappé
Europei59 minuti fa

PSG: Mbappè chiede gli arretrati

Visualizzazioni: 76 Mbappè ha notificato al club parigino la richiesta di alcuni presunti stipendi e bonus non percepiti nell’ultima stagione...

Calciomercato1 ora fa

Milan, può sfumare Emerson Royal: clamorosa apertura per Dumfries

Visualizzazioni: 501 Milan, le recenti vicende giudiziarie hanno di fatto allontanato il terzino destro del Tottenham è aperto la strada...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato1 ora fa

Juventus, corteggiatrici d’eccezione per un centrocampista

Visualizzazioni: 168 Juventus, tra i giocatori che sono sul mercato ce n’è uno che ha attirato l’attenzione di due club...

Serie B1 ora fa

Panchina Catanzaro, brusca frenata per Aquilani: Zaffaroni in corsia di sorpasso

Visualizzazioni: 98 Panchina Catanzaro, i giallorossi devono ancora chiudere per l’allenatore. Alberto Aquilani può saltare, con un nome nuovo che...

Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Spezia, due candidati per la fascia mancina: i dettagli

Visualizzazioni: 124 Calciomercato Spezia, urgono rinforzi sulla fascia sinistra, considerati i molti addii in vista. Si lavora su due profili...

Le Squadre

le più cliccate