Home » Esteri » Estero, il malessere di Lavezzi causato da una truffa
Esteri

Estero, il malessere di Lavezzi causato da una truffa

Estero, Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino classe 85′, nella sua carriera da calciatore ha vestito le maglie di San Lorenzo, Napoli, PSG e Hebei Fortune.

Arrivato in Italia nel giugno 2007 per 5 milioni di euro dal San Lorenzo, dal suo approdo sotto al Vesuvio si è dimostrato un calciatore fondamentale per la squadra del presidente De Laurentiis diventando idolo della piazza napoletana che ha rivisto in lui le gesta di Maradona.

Nella stagione 2012-2013 passa al PSG per 34 milioni di euro giocando quattro stagioni che gli hanno permesso di vincere tanti trofei in casa parigina.

Dopo l’esperienza parigina ha deciso di accettare la proposta dell’Hebei Fortune, club cinese che gli ha offerto un contratto faraonico per portarlo in Cina.

Estero, il malessere di Lavezzi causato da una truffa

Lavezzi

L’attaccante ex Napoli dopo la Cina ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato, ma negli ultimi giorni è tornato alla ribalta perché ricoverato in Argentina in una clinica per la salute mentale.

LEGGI ANCHE:  Estero, il Manchester City chiude un colpo per il futuro: i dettagli

Il Pocho sta vivendo un periodo molto complesso a livello personale, e secondo la stampa argentina tutto è nato da una truffa che ha fatto perdere tantissimi soldi all’ex Napoli fatta da una persona a lui vicina, per questo motivo sono iniziate le crisi che l’hanno portato al ricovero nelle scorse settimane.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Esteri