I nostri Social

Europei

Frattesi titolare contro l’Albania?

Pubblicato

il

Italia, Frattesi

Il cambio di modulo favorisce Frattesi che corre verso una maglia da titolare contro l’Albania nel match d’esordio degli azzurri a Euro 2024.

Italia, Frattesi

IL GOAL DI DAVIDE FRATTESI ( FOTO DI SAVATORE FORNELLI )

L’attesa per l’inizio di Euro 2024 sta per terminare e il ct Spalletti è concentrato sulle scelte definitive per la formazione azzurra.

Il primo match contro l’Albania si avvicina e il tecnico azzurro ha molti dubbi di formazione rispetto a qualche settimana fa: un segnale positivo, a indicare che la rosa dell’Italia sta crescendo in vista del torneo.

Tra le sorprese potrebbe esserci Davide Frattesi, il dodicesimo uomo dell’era Spalletti, che sta correndo verso una maglia da titolare. Sarà interessante vedere come si sviluppano le scelte del ct e quali giocatori avranno l’opportunità di esordire in questa competizione.

Indice

Dodicesimo uomo

Nell’era Spalletti, come dicevamo pocanzi, Davide Frattesi può essere considerato il dodicesimo uomo azzurro. Nelle dieci partite sotto la gestione del nuovo ct, il centrocampista dell’Inter ha collezionato 9 presenze, 5 delle quali da titolare. E contro l’Albania, Frattesi corre veloce verso una maglia da titolare.

Più spazio nel nuovo modulo

È interessante notare come il cambio modulo, da un 4-3-3 a un 3-4-2-1, potrebbe alzare le possibilità di Davide Frattesi nel vestire una maglia da titolare. Nel nuovo sistema, infatti, Spalletti sembra considerare Frattesi come uno dei due trequartisti alle spalle della punta.

Questo ruolo potrebbe valorizzare le sue caratteristiche, come i tempi d’inserimento e la capacità di andare a rete, oltre ad offrire corsa e copertura.

In rete come un attaccante

Frattesi rappresenta anche una garanzia in termini di goal, particolare da tenere in considerazione in una Nazionale azzurra ancora alla ricerca di quel numero 9 capace di fare la differenza in fase realizzativa. Sotto la gestione Spalletti, Frattesi ha messo a segno 4 reti in 9 presenze, bottino che sale a 10 (in 15 presenze) considerando la rete realizzata con Mancini allenatore.

Sogno Europeo e Mondiale

Di questi 5 goal realizzati con la maglia azzurra, due sono stati fondamentali per centrare la qualificazione a Euro 2024: parliamo della doppietta contro l’Ucraina nelle qualificazioni.

Intervistato da ‘Repubblica’, Frattesi ricorda quel match con orgoglio, dimostrando di avere le idee ben chiare sugli obiettivi da centrare:

“Una gioia da impazzire. Sono legato al mio Paese, ci tenevo. Pochi giorni dopo è arrivato il derby col Milan in cui ho segnato il primo goal in nerazzurro. Ero in estasi. Una settimana da Dio, per citare uno dei miei film preferiti. I miei sogni? Voglio tutto: Europeo e Mondiale con l’Italia, Champions con l’Inter“.

Europei

Roma, Totti: “De Rossi? Spero sia il nostro Ferguson. Chiesa e Barella…”

Pubblicato

il

Roma

L’ex bandiera della Roma ha parlato dell’allenatore giallorosso ed ha commentato l’esordio della Nazionale azzurra contro l’Albania agli Europei.

In un’intervista rilasciata a Sportmediaset Francesco Totti ha parlato del suo ex compagno di squadra Daniele De Rossi e del suo percorso da allenatore della Roma.

“Con De Rossi un rapporto speciale”

Europei

“Io e Daniele siamo cresciuti insieme. Adesso lui ha una responsabilità importante essendo allenatore della Roma, ma sa bene il percorso che deve affrontare. Gli siamo tutti vicini, ha fatto tre mesi di altissimo livello. La società è contenta di lui, e siamo tutti sulle sue spalle. Credo che Ghisolfi gli metterà a disposizione una rosa all’altezza per tornare in Champions League. È giusto che adesso facciano le loro valutazioni, poi a fine agosto tracceremo un bilancio vedendo le operazioni di calciomercato. Scudetto? L’obiettivo per questa stagione è tornare in Champions, poi quando avrai altra mentalità e prospettive si potrà ripensare allo scudetto.”

Il commento di Totti sulla Nazionale azzurra

Ieri sera Francesco Totti è stato ospite di Betsson Sport ed ha commentato in diretta la gara d’ esordio della Nazionale azzurra contro l’Albania agli Europei, terminata 2-1 per la squadra del CT Spalletti.

Europei

“E’ uno scherzo subire il gol dopo nemmeno un minuto. Si può ricominciare. E’ per questo che non faccio l’allenatore. Scamacca è bravo, e fisicamente è una bestia. Quali giocatori di questa Nazionale avrebbero potuto giocare con quella del 2006? Sicuramente Chiesa e Barella: sarebbero stati perfetti. Vincere la coppa del mondo è il sogno che tutti i calciatori hanno nel cassetto. Dopo l’ultimo rigore, ancora non avevo realizzato, a volte non ci credo nemmeno oggi.”

Continua a leggere

Europei

Polonia, Bereszynski: “Conosco l’Olanda. Sul futuro…”

Pubblicato

il

fiorentina

Il terzino della Sampdoria, Bartosz Bereszynski, ha parlato della gara di esordio della Polonia, che li vede impegnati alle 15 contro l’Olanda.

Reduce dal prestito della scorsa stagione all’Empoli, il giocatore di proprietà della Sampdoria Bereszynski ha espresso il proprio parere sulla prima partita del girone della sua Polonia contro l‘Olanda.

Ai microfoni di Weszlo, il polacco ha fatto il punto sulla situazione. Ci ha tenuto a sottolineare quanto per loro sia importante Euro 2024 ed ha cercato di motivare la squadra per la prima gara della loro competizione.

Inoltre ha fatto un piccolo appunto sul proprio futuro, dichiarandosi ben lontano dall’appendere gli scarpini al chiodo.

Di seguito le parole di Bereszynski.

Bereszynski

Indice

Bereszynski sull’Olanda

“Conosciamo bene la maggior parte dei giocatori della nazionale olandese. Sappiamo cosa aspettarci. Abbiamo compiti di squadra, molte analisi. Lo stress o la pressione maggiore arriva poco prima della partita. Una volta che vai alla riunione ti dimentichi di tutto questo”.

Su Euro 2024

“È un grande torneo, per alcuni di noi è la prima volta. Ma è per questo che giochiamo a calcio, ci alleniamo, andiamo a questi eventi. Questo gruppo ne ha passate tante. Abbiamo costruito un bel legame e un’atmosfera piacevole – continua Bereszynski – naturalmente, un torneo del genere verifica tutto, quindi non c’è bisogno di dire troppo prima del primo incontro”.

Sul suo futuro

“Non mettermi nella stessa categoria dei giocatori che si ritirano. A luglio compirò trentadue anni. Mi sento molto bene. Posso giocare ancora per qualche anno ad alto livello. Non penso alla fine della mia carriera“.

Continua a leggere

Europei

Polonia – Olanda: le formazioni ufficiali

Pubblicato

il

Polonia - Olanda

Alle 15 si apre Euro2024 anche per il girone D con la sfida Polonia – Olanda ad Amburgo. Ecco le scelte dei due commissari tecnici.

PoloniaOlanda apre Euro2024 anche per il girone D. Alle 15 scendono in campo le nazionali che hanno avuto diversi problemi a livello di rose per colpa di acciacchi e rinunce dell’ultimo minuto, in particolare Koopmeiners, De Jong e Milik che hanno dovuto saltare la rassegna iridata. Anche il bomber del Barcellona Robert Lewandowski non sarà della partita, out a causa di un infortunio.

A completare il gruppo D Francia e Austria, impegnate al confronto domani, lunedì 17, alle ore 21:00.

Diversi “italiani” nell’undici titolare di entrambe le formazioni: da Zalewski a Dumfries, passando per De Vrij e Szczesny.

Polonia – Olanda: le ufficiali

Polonia - Olanda

Polonia (4-4-2): Szczesny; Frakowski, Salamon, Bednarek, Kiwior; Urbasnki, Zielinski, Romanczuk, Zalewski; Szymanski, Buksa      All.: Probierz

Olanda (4-3-3): Verbruggen; Dumfries, de Vrij, van Dijk, Aké; Schouten, Reijnders, Veerman; Simons, Depay, Gakpo      All.: Koeman

Continua a leggere

Ultime Notizie

Conte Conte
Calciomercato17 minuti fa

Napoli, si allontana il pupillo di Conte? La situazione

Visualizzazioni: 82 Il futuro di Romelu Lukaku molto probabilmente non sarà al Napoli. Il nazionale belga ha chiesto informazioni a...

Roma Roma
Europei20 minuti fa

Roma, Totti: “De Rossi? Spero sia il nostro Ferguson. Chiesa e Barella…”

Visualizzazioni: 88 L’ex bandiera della Roma ha parlato dell’allenatore giallorosso ed ha commentato l’esordio della Nazionale azzurra contro l’Albania agli...

Marotta Marotta
Serie A37 minuti fa

Inter, Marotta annuncia: “Fatta per il rinnovo di Lautaro e su Inzaghi…”

Visualizzazioni: 108 Il nuovo presidente dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato da Casa Azzurri soffermandosi sulla prestazione di Barella e sugli...

Serie A, Bellanova Serie A, Bellanova
Calciomercato47 minuti fa

Calciomercato Roma: per Bellanova si valutano due contropartite

Visualizzazioni: 170 Per arrivare all’esterno granata la Roma starebbe valutando d’inserire uno dei suoi elementi così da abbassare il prezzo...

Serie B57 minuti fa

Cosenza, la slavina Tutino rischia di investire l’estate dei Lupi

Visualizzazioni: 125 Cosenza, il riscatto di Gennaro Tutino stupito tutto, ed e’ una bomba che rischia di esplodere nell’estate del...

Sassuolo, Dionisi Sassuolo, Dionisi
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Palermo, sprint sulla sinistra: obiettivo in casa Cremonese

Visualizzazioni: 142 Calciomercato Palermo, i rosanero vogliono portare a casa un terzino sinistro tenace per dare un’alternativa a Dionisi. Occhi...

Juventus, Cristiano Giuntoli Juventus, Cristiano Giuntoli
Calciomercato2 ore fa

Attenta Juventus, sul difensore piomba un club inglese

Visualizzazioni: 237 La Juventus continua a lavorare al colpo in difesa. Il primo nome nella lista rimane Calafiori, ma adesso...

Notizie2 ore fa

Roma, Dybala attende Ghisolfi per discutere il rinnovo

Visualizzazioni: 165 Dybala è in attesa di sapere se il suo futuro sarà ancora in giallorosso. L’argentino sembra aver già...

fiorentina fiorentina
Europei2 ore fa

Polonia, Bereszynski: “Conosco l’Olanda. Sul futuro…”

Visualizzazioni: 149 Il terzino della Sampdoria, Bartosz Bereszynski, ha parlato della gara di esordio della Polonia, che li vede impegnati...

Di Marzio Di Marzio
Serie B3 ore fa

Cosenza, Di Marzio non ha dubbi: “Tutino? Difetto di comunicazione. Sul futuro..”

Visualizzazioni: 190 Cosenza, il noto giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio ha parlato in merito al al riscatto di Gennaro...

Le Squadre

le più cliccate