I nostri Social

Europa League

Europa League, Feyenoord-Roma: una nuova sfida dopo la finale di Tirana

Pubblicato

il

Europa League

Dopo la finale di Conference League dello scorso anno, la Roma e il Feyenoord si sfideranno ancora, questa volta nei quarti di finale di Europa League.

 

 

E’ successo già il 25 Maggio del 2022 nella finale di Conference League giocata a Tirana, che la Roma e il Feyenoord si affrontassero.

In quella occasione prevalsero i giallorossi per 1-0 con il gol realizzato da Zaniolo. Quel trionfo ha permesso alla Roma, di vincere dopo 61 anni il suo secondo trofeo europeo.

Era, infatti, il 1961 quando la squadra della Capitale vinse la Coppa delle Fiere.

Dobbiamo anche ricordare, che la squadra allenata da Mourinho non solo ha conquistato la prima edizione della Conference League, ma è stata anche la prima squadra italiana ad averla vinta.

Senza dimenticare poi il record dello Special One, cioè, essere l’unico allenatore ad aver vinto tutte le Coppe Europee (5).

Dopo quasi 1 anno la Roma e il Feyenoord s’ incontreranno nuovamente, questa volta però sarà nei quarti di finale di Europa League.

Rispetto alla sfida precedente, in entrambe le squadre sono cambiati tanti giocatori. Le due formazioni che si affronteranno, saranno quindi abbastanza  diverse.

Mancherà per esempio nella Roma il match winner della partita di Conference Zaniolo, venduto nel mercato di Gennaio ai turchi del Galatasaray.

Tra i giallorossi che parteciparono a quella finale non saranno più presenti anche altri calciatori importanti come per esempio:Veretout, Mkhitaryan e Karsdorp(per infortunio).

Sostituiti quest’anno da giocatori di livello come: Matic,Wijnaldum e Dybala solo per citarne alcuni.

Anche il Feyenoord ha perso diversi calciatori rispetto alla stagione passata.

Mancheranno: Sinisterra, Dessers, Malacia, Senesi e Geertruida(per infortunio) grandi protagonisti di quella Coppa.

Infine possiamo notare, che i due capocannonieri di quel trofeo europeo Dessers ed Abraham entrambi quest’anno nel campionato italiano, fino a questo momento non hanno vissuto una grande stagione, segnando entrambi poche reti.

Le due partite tra la Roma e il Feyenoord che ci saranno nel mese di Aprile, saranno ancora una volta degli incontri pieni di agonismo, tecnica e voglia di vincere da parte di entrambe le squadre.

Per provare anche quest’anno a fare più strada possibile in un’altra Coppa europea.

Europa League

Europa League: ecco il 1°turno preliminare

Pubblicato

il

Europa League

Anche l’Europa League si appresta a debuttare con un nuovo formato, simile a quello introdotto per la Champions League.

In questa edizione, ogni squadra giocherà 8 partite (4 in casa e 4 in trasferta) per determinare la classifica finale prima delle fasi ad eliminazione diretta.

Ecco gli accoppiamenti del 1° turno preliminare dell’Europa League, che si giocheranno principalmente nella giornata di giovedì:

Botev Plovdiv (BUL) 1 Maribor (SVN)
Elfsborg (SWE) 2 Pafos (CYP)
Paksi (HUN) 3 Corvinul Hunedoara (ROU)
Sheriff Tiraspol (MDA) 4 Zire (AZE)
Llapi 1932 (KOS) 5 Wisla Krakow (POL)
Ruzomberok (SVK) 6 Tobol (KAZ)

Queste sei partite rappresentano solo il primo passo della competizione.

Già da domani nuove squadre entreranno in scena, con il sorteggio del secondo turno, aumentando il livello di competitività e interesse.

Le squadre italiane Lazio e Roma sono già qualificate al girone unico, che partirà a settembre.

Roma

Roma: con la Lazio per sfatare il tabù Coppa Italia ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

L’Europa League sarà trasmessa in esclusiva su Sky, senza partite in chiaro e su Dazn, come l’anno scorso.

Continua a leggere

Europa League

Roma, dalla UEFA arriva un buon tesoretto

Pubblicato

il

Roma, De Rossi

La Roma ha sfiorato la finale di Europa League ma questo non ha impedito di racimolare un bel gruzzoletto

Il percorso europeo dei giallorossi di prendere dalla UEFA poco più di 22 milioni e mezzo di euro, grazie anche allo storico degli ultimi anni. La partecipazione al trofeo ha portato nelle casse romaniste ben 3.63 milioni di euro ed altri 3.96 milioni sono arrivati grazie al ranking storico della società capitolina. Il market pool complessivo è di 5.44 milioni di euro con 2.73 milioni per quanto riguarda i risultati ottenuti – tra vittorie e pareggi. Il secondo posto nel girone ha messo nella casse della Roma mezzo milione di euro, così come la vittoria del play-off (spareggio). I restanti 5.80 milioni arrivano dalle fasi finali della competizione. Numeri importanti che dovranno servire come spinta per la crescita futura.

Partecipazione: 3.63 mln
Ranking storico: 3.96 mln
Market pool 1: 3.66 mln
Market pool 2: 1.78 mln
Risultati ottenuti: 2.73 mln
2° posto girone: 0.55 mln
Vittoria playoff: 0.50 mln
Vittoria ottavi: 1.20 mln
Vittoria quarti: 1.80 mln
Semifinali: 2.80 mln

(fonte: Calcio e Finanza)

Continua a leggere

Europa League

Atalanta: quando la Roma scartò Lookman

Pubblicato

il

Il retroscena di quando la società giallorossa scartò l’attaccante nigeriano, assoluto protagonista della finale di Europa League vinta dall’Atalanta.

Giovedì scorso l’Atalanta è arrivata per la prima volta sul tetto d’Europa. La vittoria per 3-0 sul Bayer Leverkusen ha visto come indiscutibile mattatore Ademola Lookman. La sua tripletta è entrata di diritto nella storia dell’Europa League ed ha regalato ai nerazzurri una gioia che resterà indelebile nella memoria dei tifosi.

Eppure, non più tardi di due stagioni fa, l’attaccante nigeriano avrebbe potuto prendere una strada diversa da quella di Bergamo. Sempre in Italia, ma decisamente più al sud. Verso la capitale.

Come racconta Marco Juric su La Repubblica, nell’aprile del 2022 la Roma affrontava il Leicester nella prima delle due gare di semifinale di Europa League. Al termine della gara d’andata (terminata 1-1) José Fontes, all’epoca scout dei giallorossi, recapitò allo staff tecnico romanista un report sul centravanti africano nel quale evidenziava tutto il suo scetticismo.

Atalanta

“Senso posizionale medio, scarsa capacità di anticipo dopo aver valutato e preso decisioni dopo aver ricevuto il pallone. In fase difensiva è elementare in termini di comprensione del gioco. Un giocatore su cui ho delle riserve sulla sua mentalità competitiva, sulla sua fiducia e sulla capacità di esibirsi sotto pressione. È molto incostante nelle sue prestazioni. Ci sono soluzioni migliori a nostra disposizione e non consiglierei di ingaggiarlo.

Questa la relazione di José Fontes su Lookman, all’epoca attaccante del Leicester. L’estate successiva si trasferirà all’Atalanta, quella stessa Atalanta che tre giorni fa ha alzato al cielo l’Europa League grazie ai tre gol della punta nigeriana.

Continua a leggere

Ultime Notizie

fc24 fc25 fc24 fc25
Notizie7 minuti fa

FC25, svelata la copertina: c’è una nuova leggenda italiana

Visualizzazioni: 166 La famosa casa di produzione videoludica, Electronic Arts, ha svelato la copertina della Ultimate Edition del prossimo capitolo...

Calciomercato18 minuti fa

Parma, UFFICIALE: arriva Zion Suzuki

Visualizzazioni: 144 Parma: ufficiale Zion Suzuki è un nuovo giocatore dei ducali. Il portiere giapponese ha firmato fino al 30...

Fiorentina Fiorentina
Calciomercato27 minuti fa

Fiorentina, un calciatore è vicinissimo a lasciare il club

Visualizzazioni: 27 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un calciatore della Fiorentina sarebbe vicinissimo a lasciare il club toscano per...

Juventus Yildiz Juventus Yildiz
Notizie37 minuti fa

Annuncio Juventus, cosa succede il 16 luglio

Visualizzazioni: 279 Nella giornata odierna, la Juventus ha pubblicato sui propri canali social un video enigmatico in cui si intravede...

leao milan leao milan
Serie A47 minuti fa

Leao: oggi è un giorno importante

Visualizzazioni: 305 Rafael Leao è diventato, con il passare degli anni, il fulcro del gioco del Milan. Nell’ultima stagione ha...

Notizie57 minuti fa

Il rapporto profondo tra Frosinone e Serena Mollicone

Visualizzazioni: 167 Sono passati anni dall’omicidio di Serena Mollicone, uno dei casi di cronaca nera più controversi della storia italiana....

saul siviglia saul siviglia
Liga1 ora fa

UFFICIALE Siviglia, ecco Saul Niguez

Visualizzazioni: 155 Arriva direttamente dal club andaluso l’annuncio ufficiale: Saul Niguez è un nuovo giocatore del Siviglia. Il centrocampista arriva...

Cremonese Cremonese
Calciomercato1 ora fa

Calciomercato Cremonese, si sfoglia la margherita in attacco: Gytkjaer ma non solo

Visualizzazioni: 179 Calciomercato Cremonese, i grigiorossi vogliono acquistare un bomber che possa regalare vittorie e punti. Giovanni Stroppa valuta Christian...

Copa America Copa America
Notizie2 ore fa

Copa America nel caos, tragedia sfiorata

Visualizzazioni: 190 Copa America nel caos. Il match tra Argentina e Colombia ha subito un ritardo di un’ora e un...

Champions League Champions League
Calciomercato2 ore fa

Enrique Cerezo: “All’Atletico Madrid chi vuole resta”

Visualizzazioni: 275 Enrique Cerezo, Presidente dell’Atletico Madrid, intervistato da Radio Marca si è soffermato su Morata. L’attaccante spagnolo è prossimo...

Le Squadre

le più cliccate