I nostri Social

Calciomercato

Praet: “L’Italia sarà sempre la mia priorità. Se il Torino chiamasse risponderei al telefono…”

Pubblicato

il

Praet

Dennis Praet ha comunicato che, di comune accordo con la società, non rinnoverà il suo contratto in scadenza con il Leicester.

Dopo cinque anni, conditi da 107 presenze con 5 gol e 7 assist, è finita l’epopea di Dennis Praet nella contea del Leicestershire. Negli scorsi giorni, Enzo Maresca aveva ribadito che il board thailandese avrebbe aperto i tavoli diplomatici con tutti i giocatori in scadenza di contratto per programmare il futuro. 

Fra questi non ci sarà Dennis Praet, che in una recente intervista concessa al quotidiano belga Het Nieuwsblad che “è in cerca di qualcosa di nuovo” dopo la sua esperienza al Leicester. La notizia non ha sorpreso nessuno in quanto il belga non è mai riuscito a replicare oltremanica quanto di buono fatto vedere in Italia e in patria.

Anche quest’anno, nonostante la retrocessione in Championship e la pubblica stima che il tecnico italiano ha espresso nei suoi confronti, Praet è stato tutt’altro che protagonista nell’East Midlands. 20 presenze corredate da 1 gol e 1 assist fra seconda divisione inglese e coppe nazionali, per un totale di 898 minuti on the pitch.

Leicester, le parole di Praet

❝Sono alla fine del mio contratto e voglio provare qualcosa di nuovo. Ho 29 anni e mi sento fisicamente al top della mia carriera. Voglio sentirmi di nuovo importante da qualche parte, in modo che possa tornare a divertirmi giocando a calcio. Non mi spaventa essere svincolato, in quanto credo di aver dimostrato quanto valgo.

Ho già avuto i primi contatti con altri club, ma sono tranquillo. Devo solo avere pazienza, in quanto è logico che a questo punto della stagione i club non conoscano ancora il loro budget. L’Italia sarà sempre la mia priorità. Ho giocato tre anni alla Sampdoria, uno al Torino e sono stati i migliori della mia carriera.

Il calcio in Italia è il più tattico del mondo e questo mi attira moltissimo. Quest’anno abbiamo avuto un tecnico italiano (Enzo Maresca, n.d.t.) e ha fatto un’ottima impressione a tutti. Soprattutto ai giocatori inglesi, che non erano abituati a un approccio di questo tipo. Molti miei compagni mi hanno detto di non aver mai imparato così tanto come in questa stagione con lui. A parte il lato calcistico, la vita in Italia è fantastica e io ho il vantaggio di conoscere già la lingua

A Leicester mi hanno sempre detto che ero troppo bravo per tornare al Torino, che ero duttile e tatticamente prezioso e per questo non mi avrebbero lasciato andar via a prezzo di saldo. Non sono un tipo polemico e non ho mai forzato la mano per andare via in nessuno dei club in cui ho giocato. Ho accettato la scelta del Leicester, ma se il Torino mi richiamasse oggi ascolterei senz’altro la sua proposta.❞

Praet

Calciomercato

Roma, Zalewski verso l’addio. Diversi club su di lui

Pubblicato

il

Roma, Daniele De Rossi

Nicola Zalewski è pronto a lasciare la Roma. Il giovane talento polacco non rientra nel progetto tecnico di Daniele De Rossi e nei piani futuri del club.

Nicola Zalewski, considerato uno dei prospetti più promettenti del calcio polacco, è ormai vicino a lasciare la Roma. Il giovane esterno non rientra nel nuovo progetto di Daniele De Rossi.

Sotto la gestione di José Mourinho, il polacco godeva di maggiore spazio in squadra, ma con il cambio allenatore negli ultimi mesi ha avuto un minutaglia ridotto, anche a causa di un rendimento inferiore alle aspettative.

Nonostante la delusione per il mancato spazio nella Roma, Zalewski ha avuto l’opportunità di mettersi in mostra con la nazionale polacca, diventandone un titolare inamovibile. L’Europeo alle porte potrebbe essere un’ottima vetrina per lui, ed è una speranza anche della Roma che spera di incassare il più possibile dalla sua cessione.

Roma - Spezia, Zalewski

Già diversi club di Premier League e Bundesliga hanno mostrato interesse per l’esterno giallorosso. Attualmente, il suo valore si aggira intorno ai 15-20 milioni di euro, ma non è escluso che possa aumentare ulteriormente se le offerte dovessero moltiplicarsi.

La Roma, dal canto suo, potrebbe approfittare di questa situazione per ottenere una buona plusvalenza e reinvestire nel mercato estivo per rinforzare la squadra secondo le indicazioni di De Rossi.

La decisione di lasciare la Roma non è facile per Zalewski, cresciuto nel settore giovanile del club e legato ai colori giallorossi.

Tuttavia, la necessità di giocare con continuità e di crescere come calciatore potrebbe spingerlo a considerare altre opzioni.

Il futuro di Zalewski sembra sempre più lontano dalla capitale e dal campionato italiano.

Continua a leggere

Calciomercato

Calciomercato Bologna: rossoblu vicini a Gosens

Pubblicato

il

inter

Calciomercato Bologna, il direttore sportivo Sartori è pronto a riportare in Italia un suo pupillo.

Robin Gosens potrebbe tornare a breve in Serie A. Il dirigente Sartori che aveva portato l’esterno tedesco a Bergamo nel 2017 ora è pronto ad affidargli la corsia esterna del nuovo undici di Italiano.

Dopo aver lasciato l’Inter nell’estate del 2023 per tornare in patria all’Herta Berlino, Gosens è pronto a tornare in Italia.

Secondo quanto riporta Sky Sport, sono attesi sviluppi importanti nelle prossime ore nei contatti tra il giocatore e il club rossoblu.

Il Bologna sembra aver superato il Torino, che nei ultimi giorni aveva provato ad inserirsi sull’esterno che in Serie A ha giocato 160 partite segnando 28 reti.

Continua a leggere

Calciomercato

Fofana: diversi club su di lui

Pubblicato

il

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni

 Youssouf Fofana, molto probabilmente in estate lascerà il Monaco, club che ne detiene il cartellino. Ci sono molti clu interessati.

Indice

Il talento cresciuto in patria

Juventus

Youssouf Fofana con la maglia del Monaco

Youssouf Fofana, è un centrocampista centrale classe 1999, nato in Francia. E’ nella sua città natale, Parigi, che inizia dare i primi calci ad un pallone, nell’ Espérance Paris all’ età di 6 anni. Con il passare degli anni arrivano le prime esperienze da professionista, passa nelle giovanili dello Strasburgo per poi esordire in prima squadra nel 2017.

L’ esperienza allo Strasburgo dove in 30 presenze riesce a segnare anche 3 reti, gli regala le prime convocazioni con la Nazionale Francese under 18.

Fofana diventa presto un titolare indiscusso del centrocampo dello Strasburgo, segnando una rete contro quella diventata dopo un anno la sua squadra attuale: il Monaco. Con la maglia biancorossa, si conferma essere un perno fondamentale a cui affidare la cabina di regia.

Juventus calciomercato

Youssouf Fofana

Prestazioni che mettono in risalto le sue qualità che ben presto lo porteranno in Nazionale maggiore. Nei mondiali in Qatar 2022, in Finale entra al 96° del tempo supplementare, partita finita 7-5 d.c.r in favore dell’ Argentina.

Il suo talento cristallino fa gola a diverse squadre.

Fofana lascia il Monaco?

Non è un segreto che il ragazzo voglia fare passi avanti in carriera, lui stesso lo ha dichiarato dal ritiro svolto dalla Francia a Clairefontaine : “Ho ancora un anno di contratto. Ho parlato del mio futuro con i dirigenti, non è un segreto. Abbiamo un accordo per fare questo passo successivo. Se non dovesse accadere, resterò al Monaco per il resto della stagione”

Tradotto: se arrivano offerte allettanti si prenderanno in considerazione, ambo le parti potrebbe essere un’occasione, il Monaco monetizza da una sua eventuale cessione, Fofana arricchirebbe il suo bagaglio professionale.

Quali sono le squadre interessate

Il centrocampista francese fa gola a diverse squadre soprattutto in Europa, se in patria non sembra essere più vivo l’ interesse del Psg, che sta virando su altri profili suggeriti da Luis Enrique, in Inghilterra West Ham e Tottenham sono interessate. Non sono le uniche, anche in Italia, il Milan su tutti è vigile sulla situazione di Fofana per regalare a Fonseca un perno a centrocampo.

La richiesta del Monaco per Fofana

Vista la possibilità di monetizzare, il Monaco cercherà di vendere il suo gioiellino al prezzo più alto possibile, con l’Europeo alle porte che sarà sicuramente una vetrina importante. La richiesta del club Francese dovrebbe aggirarsi ad una cifra vicina ai 30 milioni, che considerando la breve durata del contratto in essere (giugno 2025) è una cifra di tutto rispetto.

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

Ultime Notizie

Torino Torino
Europei7 minuti fa

Torino, Vlasic: “Juric mi ha insegnato tantissimo. Sul futuro…”

Visualizzazioni: 8 Il calciatore croato del Torino Nikola Vlasic ha parlato nella conferenza stampa della Croazia, in vista dell’Europeo con...

Roma, Daniele De Rossi Roma, Daniele De Rossi
Calciomercato27 minuti fa

Roma, Zalewski verso l’addio. Diversi club su di lui

Visualizzazioni: 29 Nicola Zalewski è pronto a lasciare la Roma. Il giovane talento polacco non rientra nel progetto tecnico di...

inter inter
Calciomercato47 minuti fa

Calciomercato Bologna: rossoblu vicini a Gosens

Visualizzazioni: 72 Calciomercato Bologna, il direttore sportivo Sartori è pronto a riportare in Italia un suo pupillo. Robin Gosens potrebbe...

Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni Monaco, un giocatore lascia dopo 5 stagioni
Calciomercato1 ora fa

Fofana: diversi club su di lui

Visualizzazioni: 152  Youssouf Fofana, molto probabilmente in estate lascerà il Monaco, club che ne detiene il cartellino. Ci sono molti...

Roma Roma
Calciomercato1 ora fa

Roma, un calciatore ha detto di no all’Arabia

Visualizzazioni: 189 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un calciatore della Roma avrebbe rifiutato una ricca offerta proveniente dal campionato...

Calciomercato2 ore fa

Napoli: Conte si ritrova il nuovo Vidal

Visualizzazioni: 271 Il nuovo Napoli di Antonio Conte si preannuncia una squadra affamata e determinata, pronta a seguire le orme...

Juventus, Thiago Motta Juventus, Thiago Motta
Serie A2 ore fa

UFFICIALE, Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus!

Visualizzazioni: 498 Tramite un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha confermato di aver scelto Thiago Motta come...

Fiorentina, i piani di Palladino Fiorentina, i piani di Palladino
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Fiorentina, corsa per il centrocampo: idea rossonera?

Visualizzazioni: 914 Calciomercato Fiorentina, la società viola vedrà un sostanzioso cambio di giocatori nella propria rosa in sede di trattative:...

dazn dazn
Serie A2 ore fa

UFFICIALE: Balzaretti non è più il DS dell’Udinese

Visualizzazioni: 530 Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità: Federico Balzaretti non è più il DS dell’Udinese. Si separano così le...

belotti belotti
Calciomercato2 ore fa

Calciomercato Fiorentina: il punto su acquisti e cessioni

Fiorentina: facciamo il punto sulle prime trattative che riguardano la società gigliata. Sorprese Amrabat e Belotti? Parla il procuratore di...

Le Squadre

le più cliccate