Calciomercato Juve

Son-Juventus, dalle indiscrezioni che arrivano dalla Spagna, è un affare possibile. Il classe ’92, è un’ala sinistra, sotto contratto con il Tottenham fino al 30 Giugno 2023

Secondo molti esperti è il miglior giocatore asiatico mai esistito. Abile palla al piede e con un’impressionante velocità. Inoltre possiede un’ottima visione di gioco, abbinata ad una grande padronanza nel dribbling.
L’interessamento della Vecchia Signora verso Heung-min Son trova conferme in Spagna. Il quotidiano “Don Balon” conferma che Fabio Paratici, avrebbe un piano, per riuscire a portare il talento sudcoreano a Torino. Sarebbe certamente un gran colpo, che potrebbe suggellare lo spostamento definitivo di Ronaldo al centro dell’attacco.

Son-Juventus: il piano per portarlo a Torino

La Juve, infatti, vorrebbe vendere giocatori come Ramsey, Bernardeschi e Douglas Costa già nella prossima sessione di mercato. Tutti considerati non confacenti al progetto. In questo modo la società bianconera incasserebbe circa 70-80 milioni di euro. Cifra che permetterebbe di risanare le casse societarie, e poter partire all’assalto dell’ala del Tottenham. Come riferito sempre dal quotidiano iberico, Son non è incedibile. Per questo motivo si potrebbe aprire uno spiraglio per il suo arrivo alla corte di Andrea Pirlo.
Per il momento si studia la strategia più adatta, ma la Juventus pare sia convinta che Son, sia il rinforzo giusto per ritornare a competere ad alti livelli. La cifra di 50 milioni, sembrerebbe più che sufficiente per strapparlo agli Spurs e portarlo a vestire la maglia bianconera. Tutto ora è nelle mani di Paratici che dovrà essere bravo a consegnare una squadra di livello all’allenatore e ai propri tifosi.