Home » Calciomercato » Milan, ufficiale il trasferimento di un centrocampista
Calciomercato

Milan, ufficiale il trasferimento di un centrocampista

Milan, ufficiale il trasferimento di un centrocampista. Marco Brescianini lascia ancora una volta Milanello per trasferirsi in un’altra squadra

Dopo aver svolto tutto il ritiro agli  ordini di Stefano Pioli, la società e lo staff tecnico hanno valutato di fargli fare una ulteriore annata in prestito, d’accordo con il ragazzo 

Con il seguente comunicato ufficiale emesso da Casa Milan è stato sancito il passaggio di Marco Brescianini a una squadra della cadetteria: “AC Milan comunica di aver ceduto a titolo temporaneo le prestazioni sportive del calciatore Marco Brescianini al Cosenza Calcio. Il Club augura a Marco le migliori soddisfazioni per la prossima Stagione Sportiva”.

La sinergia con il Cosenza mette quindi a frutto un altro trasferimento, dopo quello del bomber Marco Nasti, sceso in Sila qualche settimana addietro.

Il giocatore ha già lasciato Milano alla volta della nuova destinazione, dove per lui è pronto un posto da titolare in mezzo al campo. La scelta è stata condivisa con l’entourage del giocatore, sul quale il Milan punta molto per il futuro.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Napoli, senti Bagni: "Questo è il nome per migliorare il centrocampo... Belotti? Non credo"

Paolo Maldini e Frederic Massara fiduciosi sulla crescita di Marco Brescianini sulla scia di Tommaso Pobega

L’area tecnica rossonera crede molto nelle qualità del ragazzo nato a Calcinate (Bergamo), nel gennaio 2000. Centrocampista mancino, dotato di una buona visione di gioco, tosto nei contrasti e infaticabile nelle due fasi di gioco.

L’esperienza dell’anno scorso con il Monza, squadra con la quale è stato promosso in serie A, non aveva soddisfatto le aspettative del Milan e del calciatore a causa dello scarso impiego riservatogli dal tecnico Giovanni Stroppa (ex gloria milanista). 

La cessione al Cosenza è avvenuta dopo un colloquio con l’allenatore rossoblù Davide Dionigi (con un passato nelle giovanili rossonere da ragazzo), che ha assicurato di puntare molto su Marco Brescianini per la mediana calabrese.

Il prossimo campionato di serie B, per valori tecnici e livello degli allenatori sarà molto simile alla serie A. Una palestra importante per i giocatori in cerca di esperienza. Andare ad affrontare per esempio un Cesc Fabregas (Como) è qualcosa di speciale. Oppure entrare in stadi storici come quello del Genoa, della Reggina o del Palermo è un buon test per capire se un giocatore può reggere la pressione.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, un utile rinforzo a centrocampo: nel mirino Svanberg

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato