Home » Calciomercato » Milan, proposta a centrocampo dalla Roma: secco ‘no’ di Maldini
Calciomercato

Milan, proposta a centrocampo dalla Roma: secco ‘no’ di Maldini

Milan, tra i reparti sicuramente attenzionati dalla dirigenza c’è il centrocampo, le cui riflessioni dovranno essere ponderate.

L’addio certo di Kessie lascerà un vuoto che il Diavolo dovrà esser bravo a colmare: un reparto delicato in cui urgono investimenti di valore e spessore per poter puntare sempre più in alto con vista Europa che conta.

Maldini è stato molto chiaro ad esprimersi, e dopo aver messo le mani e aver contribuito alla conquista del 19esimo Scudetto del suo Milan, il rinnovo (tutto il popolo milanista lo aspetta con trepidazione) gli consentirebbe di continuare un progetto vincente e a lungo termine.

Milan

Si sa che i campioni nel panorama calcistico internazionale sono attratti dai brand ambiziosi e dalla possibilità di giocarsi le Coppe Europee, ancor di più se a convincere a sposare il progetto ci si trova davanti una figura come Paolo Maldini.

La firma difensiva più grande dell’ex terzino e leggenda del Milan è stata Theo Hernandez: una scoperta sensazionale che al Real Madrid scaldava panchine, mentre in maglia rossonera è stato capace di ripetere un fantascientifico coast-to-coast palla al piede per tutto il campo (ai tifosi sono tornati in mente dolci ricordi che si chiamano George Weah).

Milan

Insomma il Milan lavorerà in maniera attenta, vigile e pronta a cogliere le occasioni che verranno fuori dal mercato: senza tuttavia avere il braccino corto, anzi con l’arrivo di RedBird ci potrebbero essere importanti investimenti nei reparti che richiedono maggiore attenzione.

Milan, la pista francese che non scalda Maldini

L’accordo raggiunto (finalmente) per far approdare a Milanello Renato Sanches colmerebbe (di fatto a livello quantitativo) il vuoto e l’eredità di Franck Kessie: a questo punto il popolo milanista si augura che il portoghese ex Benfica possa dimostrare le sue raffinate doti in mezzo al campo.

Milan

Discorsi differenti per Adli e Pobega: sul primo le riflessioni riguardano la crescita (vista la giovane età e il fatto di non aver coltivato così tanta esperienza in ambito europeo).

Per Pobega, Cairo non molla e sarà duello accesissimo tra Milan e Torino, nonostante il centrocampista azzurra voglia ritornare a vestire il rossonero.

Ecco che, sempre dalla Serie A, arriva l’ultima proposta per Maldini in ordine di tempo: la Roma di José Mourinho avrebbe infatti proposto Jordan Veretout, mediano francese.

Milan

Un obiettivo datato che il Diavolo inseguì a lungo, ma che poi scelse di accasarsi alla Roma quando militava ancora nella Fiorentina.

Il prezzo per il fresco vincitore della Conference League si aggirerebbe sui 10 mln di euro, tuttavia al momento non è una pista allettante: l’operazione low-cost Veretout-Milan potrebbe eventualmente occupare le ultime settimane del mercato.

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato