Il Milan non molla la presa per Aleksej Miranchuk, centrocampista della Lokomotiv Mosca. Il classe ‘95 è partito con il botto, 2 reti in altrettante gare stanno permettendo al suo club di dominare il campionato russo . Giocate decisive, sprazzi di talento purissimo e grande senso del gol, tutte qualità che pare abbiano letteralmente stregato Frederic Massara che da tempo insegue il giocatore russo. I contatti sono ripartiti, ma anche in questo caso le principali distanze sono rappresentate dal prezzo, il Milan non vuole investire grosse cifre per un giocatore con il contratto in scadenza nel 2021 ed offre il cartellino di Laxalt che è fortemente gradito dalla Lokomotiv che però non vuole pagarlo più di 7 milioni, i rossoneri ne chiedono 10. Il Milan non ha fretta, continua a trattare con il club russo per trovare un accordo, ma al momento le priorità in casa rossonera sono altre.