Home » Calciomercato » Milan, incontro con Mendes per Renato Sanches ma non solo: gli sviluppi
Calciomercato

Milan, incontro con Mendes per Renato Sanches ma non solo: gli sviluppi

Milan, veniamo a conoscenza di un imminente incontro con il famoso agente Jorge Mendes. Sul tavolo almeno due importanti giocatori con l’aggiunta di un terzo, a sorpresa. Andiamone a vedere i dettagli qui di seguito.

Il Milan ora fa sul serio. Una volta raggiunta la fumata bianca per il passaggio di proprietà tra Elliott RedBird, la dirigenza rossonera, nella persona di Paolo Maldini, avrà entro il fine settimana un incontro con Jorge Mendes per definire alcuni movimenti strategici di almeno due giocatori.

Si parlerà senza dubbio di Renato Sanches per il quale ricordiamo che l’accordo è totale sia con il giocatore che con il Lille. Pronto infatti un quadriennale da 4 milioni di euro 22 milioni per l’acquisto del cartellino. Restano appunto da chiarire alcuni aspetti legati ai bonus di cui si parlerà per l’appunto con il procuratore, ma riteniamo che l’affare possa andare in porto in tempi rapidi.

Milan, il rinnovo di Leao e non solo

Milan

Durante l’incontro impossibile sarà non parlare del rinnovo di Rafael Leao. Come spesso scriviamo, l’operazione andrà anch’essa in porto ed il portoghese, salvo clamorose sorprese, rinnoverà con il Milan.

Ovviamente a cifre più alte. Le richieste di Mendes stanno salendo al rialzo, prima erano sufficienti 5 milioni, adesso sembra che addirittura si siano spinte richieste per 7. La dirigenza rossonera cercherà di rimanere entro i 6 milioni con l’aggiunta di bonus facilmente raggiungibili.

Si tratterà anche il tema clausola rescissoria ad oggi fissata a 150 milioni. I rossoneri vorranno alzarla sopra i 200, Mendes proverà ad abbassarla per non mettere il classe 1999 in una situazione di blindatura da parte del club rossonero.

Sul tavolo il cartellino di Marco Asensio, giocatore passato da poco nella scuderia di Mendes e desideroso di fare una nuova avventura fuori da Madrid. Il Milan è certamente una destinazione affascinante per storia ed ambizioni, ma riteniamo che si tratterà di una semplice chiacchierata senza ulteriori sviluppi a causa di una tenuta fisica precaria del giocatore e dell’alto costo per l’ingaggio stagionale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan, Pioli prepara l’addio di Bennacer: due i sostituti in mediana

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato