Home » Calciomercato » Milan: Diawara a gennaio
Calciomercato

Milan: Diawara a gennaio

Il Milan si sta muovendo sul mercato di riparazione di gennaio e sta studiando le prossime mosse. I problemi attuali sono evidenti e noti a tutti: una squadra con pochi ricambi e con l’aggravante degli infortuni che stanno costringendo partita dopo partita mister Gattuso a dover reinventare la formazione ed il modulo. Gli appuntamenti in questa stagione sono al momento tre, campionato, Coppa Italia ed Europa League e, con l’augurio di andare avanti nelle competizioni, affrontarle in queste condizioni è nemmeno lontanamente ipotizzabile.

Servono rinforzi immediati in difesa, centrocampo ed attacco e Leonardo insieme a Maldini stanno lavorando per portare a Milano almeno un rinforzo di qualità per reparto. Ritengo al momento il problema più grosso sia quello legato al centrocampo perchè oltre a Biglia preoccupano le condizioni di Bonaventura da tempo con problemi al ginocchio, Kessie che sta giocando con l’ausilio di antinfiammatori e Bakayoko che attualmente è in buona forma, ma lontano dal convincere del tutto società ed allenatore per ciò che finora ha espresso in campo.

LEGGI ANCHE:  Milan, per il closing sfida a due: perchè si farà con Investcorp

Idea Diawara

Amadou Diawara nel Napoli non sta avendo molti spazi, il centrocampista rappresenta per Ancelotti una seconda scelta ed il mal di pancia sta aumentando giorno dopo giorno. Il Milan ci proverà, al momento si è solo affacciato alla finestra per sondarne il terreno anche perchè Diawara piace a molti ed in questi casi giocare d’anticipo è fondamentale. L’interesse sul giocatore c’è e non dimentichiamoci che la scorsa estate il Tottenham aveva offerto ben 38 milioni per accaparrarsi l’ex calciatore del Bologna, offerta poi rifiutata dal presidente De Laurentiis.

In queste ultime settimane pare sia stata rispedita al mittente pure l’offerta del Wolverhampton molto attratto dalle giocate del forte centrocampista.

Le cifre

Diawara potrebbe essere il giocatore perfetto per caratteristiche fisiche e tecniche per andare a sostituire Biglia che ne avrà almeno per 4 mesi, anche se i tempi di recupero per interventi del genere possono prolungarsi e non sono mai ben definibili. Il problema vero è che il Milan lo vorrebbe in prestito, vorrebbe trovare una soluzione come quella adottata per Higuain, mentre al momento il Napoli parrebbe categoricamente escludere tale ipotesi. Il cartellino attuale è di 50 milioni di euro, cifra assai proibitiva se teniamo conto che il Milan deve sempre fare i conti con i rigidi paletti imposti dal fair play finanziario.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Udinese, Marino sul nuovo crack argentino: presentata l'offerta

Nelle prossime settimane ci saranno sicuramente ulteriori sviluppi perchè le certezze sono che il Milan è molto interessato al giocatore e lo stesso al Napoli non sta trovando gli spazi necessari, la strada per l’accordo è lunga, tortuosa e sicuramente in salita ma la società ci crede ed i tifosi rossoneri pure.

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato