Torreira

Il sogno di mercato della Fiorentina è Lucas Torreira: è il regista uruguaiano il giocatore che la Viola sta mettendo nel mirino in maniera più decisa per il centrocampo. Arrivano conferme da più parti, Pradè sta lavorando ai fianchi del giocatore, che deluso dall’esperienza all’Atletico Madrid dove ha raccolto solo 6 presenze in campionato, tornerebbe volentieri in Italia dove tra Pescara e Sampdoria ha fatto vedere il meglio di sè.

L’arrivo di Torreira potrebbe preludere all’addio di Pulgar, richiesto in Italia dal Toro e in Premier dal Leeds, ma anche di Duncan, che pare prossimo al matrimonio col Cagliari.

Svolta Conti sulla fascia destra

La Fiorentina dopo Pedro, Cutrone, Saponara, ha salutato anche Lirola andato al Marsiglia in prestito fino a giugno per 500 mila euro con diritto di riscatto fissato a 12 a favore del club francese. In arrivo a Firenze c’è Andrea Conti, finito ai margini della rosa del Milan, dopo l’esplosione di Calabria.

Conti è del ’94, nel pieno della carriera, esploso con Gasperini all’Atalanta, passato al Milan nel 2017 per 24 milioni ha subito un paio di infortuni gravi al ginocchio sinistro che lo ha limitato negli ultimi tempi. Se la condizione fisica dovesse essere buona potrebbe essere un elemento ideale per la fascia destra, ai tempi nerazzurri orobici, aveva saputo trovare diverse volte la via del gol, ben 10 in 50 presenze. Il contratto di Conti scade nel 2022 e potrebbe arrivare a Firenze a titolo definitivo.