Home » Calciomercato » Marcelo a giugno in Italia? La Spagna dice si!
Calciomercato

Marcelo a giugno in Italia? La Spagna dice si!

Don Balon ne è certo. La rivista sportiva spagnola suona la carica della Juventus su Marcelo. Il trentenne brasiliano potrebbe arrivare a Torino a giugno avendo lasciato aperta una porta all’interno del Real Madrid e non avendo confermato (ma nemmeno smentito) le affermazioni che il calciatore voglia lasciare la Spagna.

Chi è?

Non ha sicuramente bisogno di presentazioni il fuoriclasse brasiliano, ma facciamo un brevissimo riassunto della sua carriera. Marcelo Vieira da Silva Junior questo è il suo nome completo, nato a Rio de Janeiro il 12 maggio 1988. Inizia la sua carriera all’età di 9 anni ed a 13 anni viene scoperto dalla Fluminense che lo inserisce nel proprio organico giovanile e già nel 2005 passa in prima squadra. Ha vissuto in condizioni di estrema povertà e con grosse difficoltà pensando persino di smettere di giocare a calcio, ma fortunatamente ascoltò i consigli di nonno Pedro che voleva continuasse la professione.

LEGGI ANCHE:  Juventus, torna di moda Emerson Palmieri. Tutti i dettagli

Nel 2007 si trasferisce al Real Madrid dove a tutt’oggi permane. E’ considerato uno dei migliori terzini sinistri con un palmares di tutto rispetto (4 campionati spagnoli – 2 Coppe del Re – 3 Supercoppe spagnole – 4 Champions League – 3 Supercoppe Uefa e 3 Mondiali per club). Dal 2011 ha acquisito anche cittadinanza spagnola.

Il suo attuale valore di mercato è di 70 milioni di euro ed il contratto con il Real Madrid è in scadenza a giugno 2022.

Ritrovo con CR7

Che tra il brasiliano ed il portoghese via sia una grande amicizia, oltre alla stima reciproca, è risaputo. Uno parla bene dell’altro. La Juventus con l’affare del secolo e la sapiente guida di Andrea Agnelli, pare abbia iniziato a consolidare la storia che la contraddistingue, nonostante abbia avuto periodi difficili, vedasi la retrocessione in B (evitiamo di entrare nel merito), ha riacquistato la fiducia di calciatori importanti è riuscita a rimettersi tra le squadre più forti al mondo.

L’eventuale arrivo a Torino, noi utilizziamo l’aggettivo “eventuale”, anche se la stampa spagnola lo dà per certo, di Marcelo sarebbe una reunion con il suo grande amico Cristiano Ronaldo; il quale sta bene a Torino e sta bene alla Juventus, lo ha dichiarato nell’intervista di qualche giorno fa e non ha negato di sentire spesso il suo amico in terra spagnola. I due si sentono e sembra che i rapporti tra Marcelo  ed il Real Madrid non siano più così idilliaci e già ad ottobre si vocifera di un suo possibile arrivo. Sappiamo tutti che Florentino Perez non vuole giocatori nella sua squadra che non siano contenti di restare a Madrid, la volontà del giocatore è fondamentale.

LEGGI ANCHE:  Coppa Italia, verso Atalanta-Juventus: i convocati di Gasperini

Sicuramente l’intesa fra i due si vedrebbe anche in campo, ad oggi Cristiano Ronaldo non viene servito così bene dai suoi compagni e l’arrivo di Marcelo potrebbe portare maggiore potenza al campione portoghese.

Alex Sandro

Nel frattempo la Juventus sta trattando, anzi pare sia in dirittura d’arrivo, il rinnovo del contratto con Alex Sandro. A questo punto le situazioni, con l’arrivo di Marcelo, che ci si possono realizzare sono due: Marcelo e Alex Sandro entrambi sono calciatori bianconeri e la Juve avrebbe la fascia sinistra di altissimo livello oppure Alex Sandro vola in Premiere League e arriva Marcelo. Alex Sandro soltanto alcuni giorni fa ha dichiarato che gli piacerebbe in futuro giocare in Inghilterra nonostante abbia chiarito che sta bene a Torino ed alla Juventus. Sicuramente non potrà, o almeno a questo momento si vede difficile, lo scambio tra Juventus-Alex Sandro e Real-Marcelo.

E come sempre noi staremo ad attendere nuove indiscrezioni sull’evolversi della situazione.

 

 

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato