I nostri Social

Calciomercato

Lazio, la verità su Mandas-Leicester

Pubblicato

il

Nella giornata di ieri è circolata la voce di un interesse del Leicester per il portiere greco della Lazio: Chrīstos Mandas.

Indice

Lazio, una porta per due

Mandas si è ritrovato titolare quasi per caso, dopo l’infortunio di Provedel, ma ha sciorinato una serie di ottime prestazioni che gli ha permesso di mantenere il posto fra i pali nonostante il portiere ex-Spezia fosse tornato a disposizione. L’estremo difensore greco ha fisiologicamente attratto l’interesse di numerosi club, sia a livello nazionale che internazionale, e la Lazio sta valutando il darsi in vista della prossima stagione.

I biancocelesti avranno bisogno di almeno una cessione eccellente per finanziare la rivoluzione estiva, che ci sarebbe stata comunque ma che è diventata ancor più impellente dopo l’avvicendamento in panchina fra Sarri e Tudor. Provedel (al pari di Guendouzi e Rovella) è fra i principali indiziati a finire sull’altare dei sacrificati.

Tuttavia, se arrivasse un’offerta economica importante, la Lazio potrebbe anche decidere di sacrificare Mandas qualora fosse ritenuto troppo bravo per rimanere a fare il secondo. A questo proposito, nella giornata di ieri, fra le squadre potenzialmente interessate al greco, è stato menzionato anche il Leicester.

Mandas

Leicester-Mandas una bufala: ecco perché

Una notizia che, allo stato attuale delle cose, mi trovo costretto a smentire. In primis perché la notizia non trova riscontri oltremanica, sia a livello nazionale che nelle testate specializzate, in secundis perché l’acquisto di Mandas non avrebbe nessun senso per le foxes. Infatti, la porta è forse il reparto in cui gli inglesi sono messi meglio e, in un momento di simile difficoltà economica, non avrebbe senso investirci.

Solo la scorsa estate il Leicester si è assicurato le prestazioni del danese Mads Hermansen, considerato fra i migliori portieri d’Europa (potenzialmente) e che è stato un grande protagonista del ritorno immediato in Premier League. In Italia è stato riportato come Mandas sarebbe una richiesta esplicita di Maresca, ma questo è improbabile in quanto la capacità di giocare con i piedi è la caratteristica primaria nel suo gioco.

Hermansen è un portiere straordinariamente dotato dal punto di vista tecnico, ed è proprio il motivo che ha spinto Maresca a chiederne personalmente l’acquisto, mentre lo stesso non si può dire del greco. Anche a livello di alternative il Leicester è molto coperto, dato che il ruolo di secondo portiere attualmente è ricoperto da Stolarczyk (portiere di cui si parla molto bene dai tempi dell’Academy e che potenzialmente è considerato addirittura più forte di Hermansen) mentre il terzo è addirittura Ward: portiere titolare del Galles.

Il Leicester non cerca un portiere, a meno ché…

In questo momento sarebbe avventuroso esprimersi sui piani estivi delle foxes anche per gli addetti ai lavori che lavorano all’interno dell’ambiente, figuriamoci per i media italiani che, storicamente, sul calcio estero (e sul Leicester in particolare) difficilmente ne indovinano una. Di certo in questo momento c’è solo la necessità del Leicester di generare utile entro il prossimo 30 Giugno, per cercare di rientrare nei paletti del FFP inglese.

Le foxes hanno chiuso l’ultimo esercizio di bilancio con circa 90 milioni di perdite, ma nonostante ciò non è possibile al momento stimare con certezza quanto debbano incassare le volpi per non violare di nuovo le regole della Premier League. Questo perché, come ho spiegato nel mio editorialeIl Controllo Statale del Governo Britannico sul Calcio Inglese“, in Inghilterra le cessioni dei giocatori non sono l’unico modo consentito per realizzare plusvalenze e non incappare in violazioni delle regole. 

Il Leicester intende ovviare a questo problema cedendo gli “esuberi”, ma sarebbe sicuramente più facile risanare il bilancio cedendo alcuni dei pezzi pregiati. Come Dewsbury-Hall o, appunto, Hermansen. Come ha scritto anche Jordan Blackwell nel suo editoriale, l’arrivo di Mandas è subordinato all’eventuale cessione del danese. Un’ipotesi che a oggi non sembra contemplata dalla dirigenza thailandese, ma le cose potrebbero cambiare qualora arrivasse un’offerta di almeno trenta milioni di euro per Hermansen. 

Calciomercato

Attento Lecce, diversi club corteggiano il difensore

Pubblicato

il

Lecce

Dall’arrivo di Gotti, la difesa del Lecce è stata una delle più solide del campionato. E adesso uno dei protagonisti è finito nel mirino di diversi club.

Nella stagione appena conclusa, il Lecce ha raggiunto la seconda salvezza consecutiva. Dopo un ottimo girone d’andata, la squadra di D’Aversa aveva perso moltissimi punti nel girone di ritorno: precipitando pericolosamente vicino alla zona retrocessione.

L’arrivo di Gotti ha segnato una svolta decisiva: la squadra salentina ha ritrovato solidità e compattezza, esprimendo un gioco bello e concreto che le ha permesso di assicurarsi la salvezza con due turni d’anticipo.

Grazie alla ritrovata stabilità difensiva, diversi giocatori giallorossi hanno attirato le attenzioni di vari club. Tra questi, spicca il nome di Marin Pongracic. Il difensore croato è stato fondamentale nella retroguardia salentina, dimostrando non solo una grande abilità difensiva ma anche una notevole leadership in campo.

Lecce

Lecce, tre club italiani su Pongracic

Le sue prestazioni non sono passate inosservate e club come Bologna, Fiorentina e Napoli hanno già effettuato dei sondaggi per il giocatore. Pongracic è un difensore centrale dotato di fisicità, velocità e un’ottima capacità di leggere il gioco. La sua abilità nel contrasto e nel gioco aereo lo rendono un difensore completo, capace di adattarsi a diversi stili di gioco.

La valutazione di Pongracic si aggira intorno ai 15 milioni di euro, una cifra che riflette il suo valore sul campo e il suo potenziale di crescita. Nonostante il Lecce non voglia privarsi di uno dei suoi pilastri difensivi, la società non ostacolerebbe la volontà del giocatore di fare un salto di qualità. La dirigenza salentina comprende l’importanza di permettere ai propri talenti di crescere e affermarsi in palcoscenici più prestigiosi.

Nelle prossime settimane si attendono ulteriori sviluppi sul futuro di Pongracic. Seppur con un po’ di rammarico, il Lecce potrebbe vedere partire uno dei suoi punti fermi: ricavandone però una cospicua somma da reinvestire sul mercato.

Continua a leggere

Calciomercato

Napoli, De Zerbi vuole un giocatore azzurro al Marsiglia

Pubblicato

il

Brighton, De Zerbi

La rifondazione del Napoli passa soprattutto dalle cessioni. Diversi giocatori sono in lista di sbarco e un esterno interessa moltissimo a De Zerbi.

Dopo gli arrivi di Manna e Conte, ora è pronto anche il primo acquisto per il Napoli. Infatti manca solo l’ufficialità per l’arrivo dello spagnolo Rafa Marin dal Real Madrid. Ovviamente la rivoluzione azzurra non si fermerà qui, con altri acquisti previsti in tutti i reparti. Molte trattative, però, dipenderanno anche dal budget ottenuto dalle uscite.

Tra i giocatori che quasi sicuramente lasceranno il club c’è anche Jesper Lindstrøm. Il danese, arrivato al Napoli con grandi aspettative, non è riuscito a trovare spazio sotto la guida dei tre allenatori che si sono succeduti quest’anno. L’esterno non ha convinto la società, che ora è pronta a venderlo per fare cassa.

Per i dirigenti azzurri il talento di Lindstrøm è innegabile, ma le prestazioni altalenanti e la mancanza di continuità hanno spinto il club a considerare seriamente una sua cessione.

lindstrøm Napoli

Napoli, diversi club su Lindstrøm

In Italia la Fiorentina ha mostrato interesse per Lindstrøm, ma è in Francia che l’esterno ha attirato maggiori attenzioni: con Lione e Marsiglia che hanno già chiesto informazioni. In particolare, il prossimo allenatore del Marsiglia, Roberto De Zerbi, nutre una grande stima per il giocatore azzurro. Il tecnico italiano lo considera il trequartista ideale e aveva già tentato di acquistarlo quando era alla guida dello Shaktar Donetsk.

La trattativa per la cessione di Lindstrøm non sarà facile. Il Napoli chiede almeno 20-25 milioni di euro per un trasferimento a titolo definitivo, oppure un prestito oneroso con obbligo di riscatto alle stesse cifre.

Queste richieste sono giustificate dal club partenopeo per recuperare l’investimento fatto solo un anno fa. Dal canto suo Lindstrøm vorrebbe rimanere a Napoli per dimostrare il proprio valore, ma la prospettiva di vivere un’altra stagione da comprimario potrebbe convincerlo a cambiare aria.

Per lui un trasferimento rappresenterebbe anche una chance per tornare in nazionale. Dopo la mancata convocazione all’Europeo, il danese è determinato a riconquistare il suo posto nella Danimarca e giocare con continuità da un’altra parte potrebbe facilitare questo obiettivo.

La rivoluzione partenopea è in pieno svolgimento e Lindstrøm, quasi sicuramente, non farà parte del nuovo corso azzurro.

Continua a leggere

Calciomercato

Palermo, nel mirino un difensore del Sassuolo

Pubblicato

il

serie b

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Palermo avrebbe messo nel mirino un difensore del Sassuolo per rinforzare la difesa.

Palermo, chi è il calciatore

Sassuolo, Ferrari, Palermo

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Palermo avrebbe messo nel mirino un difensore del Sassuolo per rinforzare il reparto arretrato.

Si tratta del difensore classe 1992 Gian Marco Ferrari, che in questa stagione ha collezionato con il club neroverde 31 presenze e messo a referto un goal.

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, appare ormai certo che Ferrari lascerà il Sassuolo e su di lui ci sarebbero diversi club. Tra cui le neopromosse Parma, Como e Venezia, oltre al Cagliari in Serie A e la Cremonese in Serie B.

Tuttavia, secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, il club in vantaggio per l’acquisto del classe 1992  è proprio il Palermo, che ha messo sul piatto per il calciatore un biennale con opzione per il terzo anno. Offerta che potrebbe convincere il calciatore, legato al Sassuolo fino al 2026, a prediligere la Sicilia.

La situazione resta da  monitorare, ma se il passaggio di Ferrari nella capitale siciliana  si dovesse concretizzare ad allenarlo sarebbe di nuovo Alessio Dionisi: che ha già allenato il calciatore al Sassuolo.

Continua a leggere

Ultime Notizie

Lecce Lecce
Calciomercato2 ore fa

Attento Lecce, diversi club corteggiano il difensore

Visualizzazioni: 98 Dall’arrivo di Gotti, la difesa del Lecce è stata una delle più solide del campionato. E adesso uno...

Brighton, De Zerbi Brighton, De Zerbi
Calciomercato2 ore fa

Napoli, De Zerbi vuole un giocatore azzurro al Marsiglia

Visualizzazioni: 107 La rifondazione del Napoli passa soprattutto dalle cessioni. Diversi giocatori sono in lista di sbarco e un esterno...

serie b serie b
Calciomercato3 ore fa

Palermo, nel mirino un difensore del Sassuolo

Visualizzazioni: 66 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il Palermo avrebbe messo nel mirino un difensore del Sassuolo per rinforzare...

Conte Conte
Serie A3 ore fa

Napoli, Conte è una furia: non accetterà altre provocazioni

Visualizzazioni: 131 Antonio Conte è arrivato al Napoli da poco meno di un mese, ma ha già capito che c’è...

Lecce Lecce
Serie A3 ore fa

Lecce, svelato il programma del ritiro estivo

Visualizzazioni: 103 Il Lecce, tramite un comunicato ufficiale, ha fatto sapere quale sarà il ritiro estivo del club salentino in...

monza monza
Calciomercato4 ore fa

Monza, un centrocampista potrebbe dire addio al club brianzolo

Visualizzazioni: 132 Secondo quanto emerso nelle ultime ore, un centrocampista del Monza sarebbe sempre più vicino ad abbandonare il club...

Europei 2024 Europei 2024
Europei4 ore fa

Serbia, Jovic: “Segnare alla fine è stato fantastico. Felice per il primo punto”

Visualizzazioni: 114 Il calciatore della Serbia e del Milan Luka Jovic ha parlato ai microfoni della UEFA, dopo il pareggio...

Europei4 ore fa

Spagna-Italia, gli undici di Spalletti

Visualizzazioni: 131 Sono state ufficializzate le formazioni del match Spagna-Italia, in cui si deciderà probabilmente il primato del girone. Scopri...

lazio lazio
Calciomercato4 ore fa

Lazio, offerta per un calciatore della Premier League

Visualizzazioni: 166 Nelle ultime settimane la Lazio si sta muovendo sul mercato in entrata, ma anche in uscita. Il duo...

Udinese Udinese
Serie B4 ore fa

Ufficiale: Andrea Sottil sbarca sulla panchina della Salernitana

Visualizzazioni: 122 Salernitana, il club ha annunciato l’ingaggio di Andrea Sottil quale nuovo allenatore della prima squadra. E’ arrivato anche...

Le Squadre

le più cliccate